Cosa è il DHA nelle lozioni autoabbronzanti

Il DHA, scientificamente noto come diidrossiacetone, è un ingrediente principale in molte lozioni abbronzanti senza sole. Potreste vedere questo ingrediente elencato nella vostra lozione abbronzante senza sole, ma vi siete mai chiesti cosa sia il DHA o come vi aiuti ad ottenere un'abbronzatura profonda e dorata.

Non una vernice, ma una reazione

Contrariamente alla credenza popolare, il DHA non è un colorante o una vernice. Potresti pensare che il DHA nella tua lozione abbronzante senza sole stia semplicemente tingendo la nostra pelle. Potreste rimanere scioccati nell'apprendere che questo non è il caso. Piuttosto, il DHA reagisce effettivamente con gli aminoacidi che si trovano nella vostra pelle. Questi aminoacidi si trovano nello strato di pelle morta che si trova sulla superficie della pelle. Quando l'aminoacido e il DHA sono mescolati insieme, provocano una reazione speciale. La reazione speciale che si verifica quando il DHA si mescola con gli aminoacidi della pelle è chiamata reazione di Maillard.

Tu non sei cibo, ma...

Prima che il DHA fosse usato nelle lozioni abbronzanti senza sole, la reazione di Maillard era un termine usato principalmente per riferirsi al processo di imbrunimento che avviene quando il cibo viene prodotto e conservato. Che ci si riferisca al cibo o alla pelle, questo processo non richiede l'esposizione ai raggi ultravioletti e non comporta un cambiamento effettivo della pigmentazione della pelle. Inoltre, il processo non è tossico e, poiché non richiede l'esposizione ai raggi UV, non danneggia la pelle in alcun modo.

Niente dura per sempre

Quando si usa il DHA per ottenere l'abbronzatura, non ci si può aspettare che i risultati durino per sempre. Piuttosto, le abbronzature ottenute con il DHA iniziano a sbiadire dopo l'applicazione e generalmente svaniscono completamente da tre a dieci giorni dopo l'applicazione. Quando il DHA è combinato con l'eritrulosio, tuttavia, l'abbronzatura può durare un po' di più. L'eritrulosio funziona allo stesso modo del DHA, ecco perché la combinazione dei due ingredienti aiuta a migliorare l'efficacia della lozione abbronzante senza sole.

Usare cautela nell'abbronzatura

Potreste aver notato che alcune lozioni abbronzanti senza sole si vantano del fatto che non hanno DHA. Dal momento che il DHA è così efficace nell'aiutare le persone a raggiungere una grande abbronzatura, ci si potrebbe chiedere perché alcuni produttori farebbero lozioni abbronzanti senza DHA. La realtà è che alcune persone sono allergiche al DHA e hanno problemi di pelle quando usano prodotti contenenti DHA. Per questo motivo, dovresti testare solo una piccola area della tua pelle prima di applicarla su tutto il corpo. Dopo aver applicato la lozione su una piccola area della pelle, aspettate 24 ore prima di passare a tutto il corpo.

Una volta confermato che la lozione è sicura per la tua pelle, puoi scegliere tra una varietà di prodotti per l'abbronzatura senza sole. Questo include lozioni così come gel, spray, mousse e salviette. Con un po' di sperimentazione, troverete sicuramente quello che funziona per voi!

Cosa è e come fare la depilazione ascellare permanente

La depilazione ascellare permanente è anche conosciuta come epilazione ascellare permanente. L'epilazione permanente è considerata molto pratica perché non è necessario eseguire ripetute rasature e cerette che possono portare a irritazioni della pelle.

Ci sono due processi considerati come procedure di epilazione ascellare permanente. Uno di essi è l'elettrolisi, che comporta il targeting di singoli follicoli piliferi in una sola volta. Questa procedura può essere molto costosa, soprattutto se l'area da trattare è più ampia. La depilazione laser, invece, colpisce e danneggia alcune cellule nella regione ascellare, rimuovendo così i peli in modo efficace e permanente nel processo.

Elettrolisi contro epilazione laser

L'elettrolisi esiste da più di un secolo rispetto all'epilazione laser che ha appena 40 anni di pratica. Ma l'età non è l'unico fattore da considerare quando si sceglie una procedura di epilazione permanente. L'elettrolisi è spesso una procedura dolorosa e ha effetti collaterali che includono bruciature e cicatrici. L'epilazione laser, d'altra parte, è praticamente indolore e ha meno effetti collaterali quando è usata correttamente. Tuttavia, l'epilazione laser non è efficace per i peli fini come quelli presenti sul viso e sulle braccia.

In questi casi, spesso l'unica opzione permanente è l'uso dell'elettrolisi. Lo sbiancamento dei peli fini per renderli meno evidenti è consigliato, ma non dura per sempre. È quindi importante scegliere con cura la procedura che si desidera fare per ottenere gli effetti completi. Si raccomanda anche di stare attenti agli effetti collaterali, poiché alcuni di essi possono essere molto devastanti.

Intervalli e frequenza

Per rendere la depilazione permanente, è necessario sottoporsi a più di una procedura. La ragione di questo è il fatto che i peli della regione ascellare crescono in fasi diverse e l'elettrolisi attuale e il processo di depilazione laser non saranno in grado di colpire tutti i peli in una sola volta. I trattamenti di depilazione sono di solito distanziati tra le tre e le dodici settimane.
Tecnico contro medico esperto
Ci sono un sacco di fornitori che forniscono servizi di rimozione laser, ma la maggior parte delle volte le persone che eseguono la procedura sono tecnici non addestrati che non hanno il grado adeguato quando si tratta di epilazione laser. Questi individui inesperti e impropriamente addestrati sono spesso la causa perché alcuni pazienti non rispondono al trattamento.

I tecnici inesperti possono anche causare danni alla pelle delle ascelle. Si consiglia quindi di cercare una clinica che offra una procedura eseguita o supervisionata da un tecnico autorizzato o da un chirurgo plastico. Questo potrebbe non garantire totalmente che la vostra procedura sarà impeccabile, ma almeno sapete che qualcuno esperto è lì nel caso qualcosa vada storto.