Brow Lift endoscopico, lifting fronte del sopracciglio

Nel corso del tempo, il collagene elastico della tua pelle si degrada portando a rughe e lassità della pelle in eccesso. Insieme a questo cambiamento nella qualità della pelle, la gravità tira la fronte e la pelle del viso verso il basso, portando a un invecchiamento del viso con sopracciglia basse. Alcuni uomini o donne hanno sopracciglia naturalmente basse che hanno ereditato dai loro genitori.

La posizione "corretta" delle sopracciglia varia tra uomini e donne. Nelle donne il sopracciglio dovrebbe avere la forma di un arco asimmetrico, con il suo picco 1 cm (3/8 di pollice) sopra la cresta ossea superiore dell'orbita. Il sopracciglio in un maschio estetico dovrebbe essere un arco simile con il suo picco massimo alla cresta ossea dell'orbita. È molto importante mantenere queste differenze tra le sopracciglia femminili e maschili quando si esegue un browlift per non femminilizzare gli uomini.

Le sopracciglia scese del viso che invecchia hanno diversi effetti. Affollano la palpebra superiore e danno l'aspetto di un viso "occupato" e stanco. Un lifting del sopracciglio può riportare le sopracciglia nella loro posizione corretta e quindi aprire il viso producendo un aspetto fresco e ben riposato. Per compensare la pressione e gli effetti di affollamento del sopracciglio abbassato, la palpebra superiore segnala al cervello di sollevare il sopracciglio contraendo il muscolo frontalis alla fronte. Per questo motivo, tutti i pazienti con sopracciglia basse hanno linee sulla fronte che corrispondono allo sforzo costante del muscolo frontale per correggere la posizione delle sopracciglia.

In questi casi, il viso si affatica nel corso della giornata, poiché tenta costantemente di sollevare le sopracciglia, rendendo il leggero mal di testa molto comune nel tardo pomeriggio. Un lifting delle sopracciglia riporta le sopracciglia nella loro posizione corretta, aprendo gli occhi e il viso, e alleviando la costante necessità di contrarre il muscolo frontale. Se si desidera, i muscoli accigliati possono essere indeboliti con questa procedura che corregge le rughe di espressione, rendendo l'iniezione di BOTOX nella fronte non più necessaria.

Un intero lifting può infatti essere eseguito attraverso queste stesse incisioni, se lo si desidera. Numerosi vantaggi distinguono questa tecnica moderna di lifting del sopracciglio da quelle più vecchie. I lifting standard sono associati a lunghe cicatrici sulla linea dei capelli o sulla parte superiore della testa da un orecchio all'altro.

La perdita di capelli e l'intorpidimento del cuoio capelluto che non permette di sentire una spazzola che passa tra i capelli sono complicazioni comuni dei lifting standard. La tecnica endoscopica preserva i nervi e i vasi sanguigni del cuoio capelluto, evitando l'intorpidimento e la perdita di capelli. Altri vantaggi di questa nuova tecnica includono un recupero più rapido e un "tempo morto" minimo.

Piccole incisioni nascoste sono fatte sul cuoio capelluto. L'endoscopio (telecamera) viene poi introdotto sotto la pelle. Usando speciali strumenti endoscopici, alcuni chirurghi plastici eseguono la procedura a strati. La porzione più profonda del cuoio capelluto viene liberata. Lo strato successivo più superficiale del cuoio capelluto della fronte viene poi inciso per fornire una maggiore mobilità verso l'alto alle tue sopracciglia. Se lo si desidera, i muscoli accigliati tra le sopracciglia vengono poi indeboliti in modo tale da non richiedere più il BOTOX per prevenire le rughe di espressione.

Lo strato successivo della fronte viene rilasciato per ultimo, e la fronte viene sollevata nella sua posizione esteticamente corretta. Le sopracciglia sono modellate nella loro posizione corretta, tenendo conto delle tue preferenze, delle tue esigenze particolari e del tuo sesso. Questa posizione è diversa in ogni persona, e viene determinata in dettaglio prima della procedura. Alla fine della procedura, le incisioni vengono chiuse con tecniche di chirurgia plastica per ridurre al minimo le cicatrici, e le bende vengono messe.

Dopo la vostra procedura riposerete comodamente nella sala di recupero. Si prega di prendere accordi per il trasporto a casa prima dell'intervento. Se si desidera rimanere in un centro di recupero post-chirurgico, si prega di informarci in anticipo.

Il giorno dell'intervento, sarete perfettamente a vostro agio e senza dolore grazie agli anestetici locali a lunga durata d'azione. Potrà bere liquidi chiari, ma evitare cibi solidi perché potrebbero indurre nausea. Prenda i suoi farmaci come prescritto. È importante che tu tenga la testa sollevata mentre sei a letto, per minimizzare il gonfiore. Questo è meglio farlo mettendo 3-4 cuscini sotto la schiena per sedersi nel letto. Il nostro staff dell'ufficio vi contatterà quotidianamente durante la prima settimana per affrontare tutte le vostre preoccupazioni.

Il primo giorno dopo l'intervento è tipicamente il più difficile. Dovrebbe iniziare a camminare per casa con assistenza e riprendere una dieta regolare. Lasci che il suo viso si "assesti" riposando i muscoli facciali ed eviti espressioni facciali estreme, comprese conversazioni prolungate e risate. Gli impacchi freddi applicati sulla fronte aiuteranno a ridurre qualsiasi livido e gonfiore che può risultare. Può fare un bagno di spugna con assistenza, ma tenga la testa pulita e asciutta per 48 ore dopo l'intervento.

Durante la prima settimana dopo l'intervento, dovrebbe camminare sempre di più. Non rimanga a letto per periodi prolungati perché può interferire con il suo sonno notturno e aumentare il rischio di complicazioni. Il terzo giorno dopo l'intervento, le bende saranno rimosse e potrà godersi una doccia. Passa dagli impacchi freddi a quelli caldi per ridurre qualsiasi gonfiore o livido. Può anche alleviare il dolore e il disagio. Continua a dormire con la testa sollevata in ogni momento. Le suture saranno rimosse circa 7 giorni dopo l'intervento.

Nel corso delle prossime 6-8 settimane, lei sperimenterà un recupero dell'80% dal suo intervento. Potrà iniziare a fare più animazione facciale dopo questo periodo, e aumentare il suo livello di attività.

Candidabilità per la chirurgia del seno

L'aumento del seno è una procedura chirurgica per migliorare le dimensioni e la forma del seno di una donna per vari motivi. Il lifting del seno solleva un seno cadente. Alcuni dei motivi che sono stati utilizzati per avere la procedura fatta sono per migliorare il contorno del corpo, per correggere una riduzione dopo la gravidanza, per bilanciare una differenza nelle dimensioni del seno e come tecnica ricostruttiva dopo un intervento chirurgico al seno come per il cancro al seno. Le ragioni sono varie come le donne che si sottopongono alla procedura.

Il modo in cui il chirurgo aumenta le dimensioni del seno è collocando una protesi dietro ogni seno. In generale, una donna che sta considerando questa procedura può aspettarsi un aumento di una o più dimensioni della coppa del reggiseno. Questa procedura può essere utilizzata per aumentare la vostra autostima, come nei casi di chirurgia ricostruttiva dopo un intervento di cancro. È importante ricordare che mentre la chirurgia può migliorare il vostro aspetto non vi farà apparire come il vostro ideale.

È importante che quando si considera questa procedura, come qualsiasi altra procedura, si abbiano aspettative realistiche su come sarete dopo il completamento della procedura. La più grande complicazione è quella di essere infelice con i risultati a causa di aspettative irrealistiche. L'idea dietro la chirurgia di aumento del seno è il miglioramento e non la perfezione del proprio aspetto.

Gli impianti sono costituiti da un guscio di silicone che viene riempito con gel di silicone o una soluzione di acqua salata chiamata salina. A causa dell'incertezza sulla perdita di silicone e dei suoi effetti sulla salute, la FDA ha stabilito che le sole donne che possono ottenere impianti di gel di silicone devono far parte di uno studio approvato. Tutte le altre donne riceveranno gli impianti in silicone riempiti di soluzione salina perché hanno dimostrato di essere sicuri nel corso del tempo.

La FDA ha recentemente riapprovato l'impianto di silicone dopo una pausa di 13 anni, mantenendo una nuova eveidenza che dimostra che questo impianto è sicuro.

Se dobbiamo guardare i rischi connessi con l'intervento chirurgico, il rischio più comune è che si verifichi la contrattura capsulare. Questo è quando la cicatrice o la capsula intorno all'impianto comincia a stringersi con conseguente compressione dei tessuti molli e sensazione di durezza del seno.

Come per qualsiasi altro intervento chirurgico, c'è sempre una preoccupazione per il gonfiore e il dolore. Nei casi peggiori di contrattura capsulare, può risultare in un'incisione della cicatrice o nella rimozione e sostituzione dell'impianto stesso. C'è anche il rischio che si formi un'infezione intorno all'impianto. C'è il rischio per alcune donne di soffrire di problemi di sensibilità o intorpidimento dei capezzoli dopo l'intervento. Se questo si verifica, dovreste informare subito il vostro medico. L'effetto è generalmente a breve termine, ma in rari casi può essere permanente in alcuni pazienti.

Non ci sono prove che l'intervento chirurgico di aumento del seno influisca sulla sua capacità di rimanere incinta o di essere in grado di allattare dopo il parto. Se si sta facendo l'intervento per correggere la riduzione dopo la gravidanza e si è allattato entro un anno prima di avere la procedura, si sperimenterà una certa produzione di latte e perdite. Ci sono stati casi in cui la protesi si è rotta e ha perso a causa di una lesione o di una compressione del seno. Se questo accade, il seno si sgonfierà entro un paio d'ore e la soluzione salina sarà riassorbita nel corpo.

Se l'impianto contiene gel e si verifica una perdita, ciò che accade sarà determinato dalla rottura o meno della capsula cicatriziale. Se non è rotta allora molto probabilmente non noterete alcun cambiamento, se si rompe allora il gel di silicone fuoriuscirà nel tessuto circostante. Non ci sono prove che le protesi mammarie causino il cancro al seno. Quando vedete il vostro chirurgo prima dell'intervento si valutano tutte le opzioni e le raccomandazioni saranno fatte per un corretto corso di trattamento. Se i tuoi seni sono cadenti, un lifting del seno può essere raccomandato. In ogni caso, si assicuri di discutere francamente le sue aspettative con il suo chirurgo per fare in modo che entrambi abbiate la stessa comprensione di quelli che dovrebbero essere i risultati.

Dovreste anche seguire tutte le raccomandazioni del vostro chirurgo prima dell'intervento. L'intervento è generalmente eseguito nell'ufficio del chirurgo o in una struttura ambulatoriale e occasionalmente sarà eseguito in un ospedale a seconda delle circostanze dell'intervento. Il posizionamento dell'incisione e dell'impianto sarà determinato dalla vostra anatomia e dalle raccomandazioni del chirurgo.

Il chirurgo farà l'incisione e inserirà l'impianto dietro il seno o sotto il muscolo della parete toracica e poi centrerà l'impianto dietro il capezzolo. Potete aspettarvi di essere in piedi entro 48 ore dall'intervento. La garza sarà rimossa entro pochi giorni dall'intervento e le sarà dato un reggiseno chirurgico. Lo indosserà per circa due settimane. La guarigione completa richiederà circa 4-6 settimane e il disagio diminuirà con il tempo.