Ridurre il fastidio della ceretta per il corpo

Ti piace la grande sensazione che deriva dalla ceretta per il corpo, ma rabbrividisci al pensiero di quello che devi passare per ottenerla?

La ceretta per il corpo è un metodo di depilazione economico ed efficace che lascia la pelle meravigliosamente liscia.

Ma ha un prezzo. A seconda del tuo livello di sensibilità ci può essere un notevole disagio o addirittura dolore.

Fortunatamente ci sono semplici precauzioni che puoi prendere e che possono ridurre significativamente il fattore "Ouch! Eccole:

1. Antidolorifici

Prendi un antidolorifico 30-60 minuti prima della procedura di ceretta. Cerca compresse come Advil che contengono Ibuprofene, che controlla il dolore leggero e l'infiammazione.

2. Respirazione profonda

Fai alcuni esercizi di respirazione profonda appena prima della tua sessione di ceretta. Inspira profondamente dal naso, trattieni per qualche secondo ed espira lentamente e completamente dalla bocca. Questo rilassa il corpo e ha anche un effetto sui follicoli piliferi in modo che non siano così costretti, rendendo così l'estrazione dei peli meno dolorosa.

3. Spray anestetizzante

Usa uno spray anestetizzante qualche minuto prima della ceretta. Questi possono intorpidire la pelle fino a un certo punto (non completamente) in modo che la ceretta non bruci. GiGi per esempio commercializza uno spray anestetico insensibile.

4. Premere immediatamente

Premi forte sull'area interessata IMMEDIATAMENTE dopo che la striscia è stata tolta. Questo è molto importante. Applicare una pressione con il cuscino del dito su aree piccole o con il palmo della mano su aree più grandi può risultare in una drastica riduzione del dolore. La chiave è fare questo subito dopo che il pelo è stato rimosso.

5. Ghiaccio

Strofinare un cubetto di ghiaccio sull'area interessata può ridurre notevolmente l'infiammazione e il gonfiore e calmare le terminazioni nervose che protestano.

Oltre a questi cinque modi principali per ridurre il disagio associato alla ceretta per il corpo, tieni a mente queste ulteriori precauzioni:

La cera dura piuttosto che quella morbida è meglio per le parti sensibili del corpo come la zona pubica.

Le donne incinte o le donne che si avvicinano al loro periodo avranno generalmente un livello più alto di sensibilità.

Le persone con peli grossi probabilmente sentiranno più dolore e la ceretta può essere accompagnata da un po' di sanguinamento.

Chiunque prenda farmaci come Retin A, Accutane, tetraciclina o acido glicolico dovrebbe evitare del tutto la ceretta perché la pelle potrebbe staccarsi con i peli causando un dolore acuto.

Attendere 6 o 7 giorni almeno dopo un'accurata esfoliazione della pelle per evitare che la pelle si sollevi con la ceretta.

Non fare la ceretta sui nei o su altre condizioni della pelle.

Infine, l'uso di un inibitore di peli può rallentare la ricrescita dei peli e far sì che i peli che ricrescono siano più morbidi e sottili, rendendo così le successive sessioni di ceretta molto meno dolorose. Vedi la casella delle risorse qui sotto per i dettagli.

Quindi, vale la pena fare la ceretta al corpo? Molti risponderanno con un sonoro SÌ. Non solo ti fa sentire bene, ma è anche molto igienico, soprattutto nella zona genitale.

Usando le semplici linee guida di cui sopra, ora puoi godere di tutti i benefici della ceretta senza il fattore fastidio.

Mal di denti e ascessi

Per definizione, l'ascesso dentale è un'infezione localizzata intorno al dente che porta alla formazione di pus. Gli ascessi sono condizioni mediche molto gravi, e possono anche essere pericolosi per la vita se non trattati. Quando la polpa di un dente muore a causa di un danno o di una carie, i batteri proliferano dal tessuto che rimane. Questi batteri alla fine si diffonderanno dalla radice del dente morto nel tessuto sottostante e creeranno una sacca di pus - l'ascesso.

Un'altra causa degli ascessi dentali sono le malattie gengivali. Le malattie gengivali fanno sì che le gengive si ritirino e si allontanino dai denti, lasciando delle tasche. Quando una di queste tasche si blocca, i batteri possono moltiplicarsi e diffondersi, o essere bloccati. La conseguenza di ciò è che un ascesso inizierà a formarsi sotto la superficie delle gengive e diventerà evidente gonfiandosi man mano che diventa più grande e si diffonde.

Dopo che l'infezione si è diffusa, l'osso della mascella può iniziare a dissolversi mentre fa spazio al gonfiore e all'infiammazione nella zona che è stata infettata. Una volta che l'osso inizia a dissolversi, la pressione sarà notevolmente diminuita, anche se l'infezione sarà ancora lì. Anche se la persona otterrà un po' di sollievo, l'infezione peggiorerà - e il dolore tornerà sempre. Una volta che la maggior parte dell'osso è decaduto e si è dissolto, non ci sarà più nulla a sostenere il dente, il che significa che si allenterà e finirà per dover essere estratto.

I sintomi e i segni di un dente ascesso sono facili da riconoscere, in quanto includono un forte dolore nella zona interessata, gengive rosse o gonfie, un cattivo sapore in bocca, gonfiore intorno alla zona o alla mascella, e possibilmente una febbre alta. Il dolore è lancinante con un ascesso, normalmente colpisce l'area in modo negativo. Non importa cosa fai, il dolore sembra intensificarsi.

Gli ascessi tendono a verificarsi più con i denti posteriori, anche se possono verificarsi anche davanti. Una volta che il tuo dente è diventato ascesso, il tuo dentista non lo estrarrà immediatamente. C'è qualche pericolo nell'estrarre un dente che ha un ascesso perché l'infezione è ancora presente e può diffondersi rapidamente. Il tuo dentista ti prescriverà invece degli antibiotici che possono aiutare a distruggere i batteri.

Il canale radicolare è una procedura di salvataggio che un dentista può tentare per rimuovere i tessuti morti o cariati. Infine, ma non meno importante, può anche praticare un foro nel dente per dare all'infezione la possibilità di drenare e cercare di rimuovere la polpa morta. Il trattamento più comune con un ascesso è quello di usare antibiotici per combattere l'infezione, poi far rimuovere il dente. Non dovresti mai lasciare che la situazione diventi così grave, perché un ascesso è qualcosa che può distruggere l'osso della mascella.

Tag: ceretta    dente    dolore    ascesso    infezione    possono    corpo    essere    pelle    

Argomenti: grande sensazione,    depilazione economico,    notevole disagio,    dolore leggero,    forte dolore

Altri articoli del sito ad argomento Fascino del canale Bellezza ed affini:

Ridurre le borse degli occhi velocemente
Tecniche naturali anti-invecchiamento
Risparmiare sui trattamenti di bellezza a casa
Profumi per donna per un mondo felice
Prodotti per il corpo e il bagno per nutrire la pelle