Produzione di cosmetici e controllo del regolamento

Le formulazioni dei cosmetici sono date con la spiegazione dettagliata del metodo e della tecnologia per fare creme e unguenti. I cosmetici non sono diversi e ancora meno "regolati", ma questo è intenzionale, naturalmente, perché le donne sono state prese di mira in modo più aggressivo per centinaia di anni. Chiedetevi perché e non abbiate paura della verità.

Il trucco permanente non è progettato per sostituire completamente i cosmetici, ma piuttosto è progettato per dare un aspetto più naturale e più morbido. Guarda tu stessa chi beneficia di queste procedure. Il trucco permanente può migliorare la tua vita! Svegliati ogni giorno con un trucco perfettamente applicato.

La vernice per gli occhi per un trattamento notturno fatto di kohl e grasso d'oca o una pasta veniva mescolata da kohl, vernice verde per gli occhi, lapislazzuli, miele e ocra in parti uguali, applicata sulle palpebre. La vernice verde per gli occhi era di solito malachite, un minerale verde di rame; il kohl era fatto di galena, un minerale grigio scuro di piombo. L'ombretto è disponibile in una grande varietà di colori di moda. Molti dei prodotti Eye Shadow possono essere applicati bagnati o asciutti.

Inoltre, lo stato della California nel 2005 ha elencato DEHP e DBP come sostanze chimiche che richiedono avvertenze sull'etichetta quando sono presenti in quantità superiori alla sicurezza. Anche se solo l'UE e la California li hanno regolamentati, la maggior parte dei produttori di cosmetici e profumi (tra cui P evG Beauty) non usano DBP e DEHP come ingredienti nei loro prodotti. L'amministrazione riferisce al consiglio di amministrazione, che è composto da professionisti cosmetici permanenti eletti che servono i membri per periodi di tempo.

Essi esaminano collettivamente e continuamente le richieste dell'industria e come i nostri membri possono essere meglio serviti.

I cosmetici sono tenuti a elencare tutti i loro ingredienti sulle etichette dei prodotti. Quindi controllate le etichette dei vostri cosmetici. I cosmetici sono acquisti d'impulso. Nel primo anno in cui è stato introdotto questo nuovo formato aperto da Macy's a Paramus, N.J., le vendite sono aumentate del 22%. I cosmetici non sono diversi e ancora meno "regolati", ma questo è intenzionale, naturalmente, perché le donne sono state prese di mira in modo più aggressivo per centinaia di anni. Chiedetevi perché e non abbiate paura della verità.

I cosmetici sono i prodotti meno regolamentati dalla FDA. Invece della supervisione del governo, le aziende cosmetiche negli Stati Uniti decidono da sole cosa è sicuro (vedi The High Price of Beauty di Virginia Sole-Smith . I cosmetici sono solo l'ultimo campo di battaglia sugli ftalati, che hanno suscitato preoccupazioni per la sicurezza per decenni.

Nel 1984 il CIR ha dichiarato per la prima volta gli ftalati sicuri nei cosmetici. I cosmetici si trovano all'esterno del supporto. Quando il supporto viene ruotato i cosmetici vengono portati, a turno, all'apertura dove sono accessibili all'utente.

I cosmetici sono regolati dalla Food and Drug Administration (FDA), ma rispetto al cibo e ai farmaci, i prodotti cosmetici ricevono pochi controlli dal governo. Ad eccezione di nove prodotti chimici che sono proibiti o altamente limitati, così come gli additivi di colore, che sono strettamente regolati, praticamente tutto può essere messo in un prodotto cosmetico.

I cosmetici sono pieni di sostanze chimiche. Come consumatore e promotore di prodotti per la cura della pelle, incoraggio i miei clienti a fare auto-lavoro e a studiare per istruirsi, chiedete al vostro dermatologo.

Protesi mammarie in silicone molto popolari

C'è una controversia continua sulla sicurezza delle protesi mammarie al silicone, tanto che nel 1992 ne è stato vietato l'uso negli Stati Uniti, tranne in alcuni casi di ricostruzione. Nel 2006, il divieto è stato revocato e il silicone è diventato nuovamente disponibile per il grande pubblico.

I problemi sono iniziati quando le donne hanno iniziato a esprimere preoccupazioni sugli effetti della rottura e della perdita dell'impianto. I rapporti hanno cominciato a circolare che la perdita del gel di silicone stava contribuendo al cancro, al lupus e ad altri disturbi del sistema immunitario.

A differenza della soluzione salina, il silicone non è una sostanza naturale presente nel corpo. Quando un seno salino si rompe, l'acqua viene semplicemente assorbita dal corpo e lo sgonfiamento si nota entro uno o due giorni. Gli impianti in silicone hanno una consistenza simile al gel, rendendo le perdite lente e difficili da rilevare, causando potenzialmente danni a lungo termine. La sostituzione degli impianti aumenta anche la possibilità di complicazioni.

Mentre le perdite sono un rischio di cui preoccuparsi, la FDA non ha trovato alcuna correlazione diretta tra la chirurgia al silicone e i problemi medici che si presume creino. Prima di permettere gli impianti di nuovo sul mercato, la FDA ha condotto uno studio, seguendo le donne con silicone nel corso di tre anni e monitorando la loro salute con risonanze magnetiche. Dopo aver concluso che non c'erano prove definitive che le protesi al silicone causassero danni eccessivi, hanno dato il permesso a due aziende di ricominciare a produrle.

Quindi quanto è sicura la chirurgia al silicone? Anche se le perdite di silicone possono causare danni nel corpo, la migliore misura preventiva è un controllo regolare e la sostituzione dell'impianto dopo dieci o più anni. Una risonanza magnetica sarà obbligatoria ogni due anni secondo le linee guida della FDA. Ci sarà anche una tassa extra di 1.500-2.000 dollari per tutti i pazienti che optano per il silicone rispetto alla soluzione salina.

Ma sembra che i pro superino i contro. Molte donne trovano che gli impianti di silicone si sentono e sembrano più naturali. Anche se ora possono costare una piccola fortuna, in quanto non solo c'è una tassa extra per l'intervento chirurgico, le risonanze magnetiche sono costose e secondo alcune fonti, spesso inefficaci nel rilevare i problemi. Ma la brama di ottenere un busto dall'aspetto naturale rende gli impianti di silicone abbastanza popolari. L'unica parte che può farvi cosa è sborsare il denaro e il tempo per seguire la lista di controllo della FDA dopo la cura.

Fortunatamente, c'è una scintilla luminosa all'orizzonte. Un nuovo tipo di gel di silicone è in fase di test e potrebbe presto essere ampiamente disponibile sul mercato. Viene spesso chiamato "orsetto gommoso" perché il gel ha una consistenza spessa e appiccicosa. Quando si rompe, questo nuovo impianto rimane solido e non perde come il silicone normale. È un po' più duro della normale soluzione salina, ma può rivelarsi il migliore dei due mondi: sicuro e naturale. Inoltre, mantiene meglio la sua forma nel corso degli anni. L'aspetto negativo è che non può essere utilizzato con tutti i tipi di incisioni di aumento del seno in quanto è grande e solido.

In definitiva, spetta a voi fare la ricerca e decidere se ritenete che il silicone sia un'opzione valida per l'aumento del seno. Ci sono rischi associati con ogni procedura, quindi alla fine è meglio scegliere quello che si sente più comodo con.

Tag: silicone    anni    donne    essere    nuovo    gel    due    possono    naturale    

Argomenti: grande varietà,    sostanza naturale,    consistenza simile,    vernice verde,    trattamento notturno

Altri articoli del sito ad argomento Fascino del canale Bellezza ed affini:

Protesi mammarie in silicone molto popolari
Risparmiare sui trattamenti di bellezza a casa
Profilo scientifico e di sicurezza dell'abbronzatura
Botox, riempitivi facciali, impianti di silicone
Quanto sono naturali i cosmetici naturali