Peeling del viso e trattamento laser per la pelle

I peeling medi e profondi utilizzano sostanze chimiche di diversa forza per essere il più delicato possibile, pur ottenendo i migliori risultati per la tua pelle. Se viene eseguito un peeling troppo delicato, i risultati potrebbero non essere soddisfacenti.

Peeling del viso
Peeling medio

Il tricloroacetico (TCA) viene utilizzato quando un peeling di media profondità è indicato per la pelle che presenta danni solari moderati, linee sottili e pelle invecchiata. I peeling TCA possono correggere i problemi di pigmento e le imperfezioni superficiali, e a volte sono necessari due o più trattamenti, distanziati per settimane o mesi, per ottenere i migliori risultati. Un peeling TCA su tutto il viso richiede solitamente circa 45 minuti.

Peeling profondo

L'acido fenico è la più forte delle soluzioni chimiche e causa un peeling profondo. Un peeling al fenolo è una procedura drastica, una tantum, che offre risultati drammatici e duraturi. Chiunque abbia rughe estese, molte macchie marroni, cicatrici lievi o crescite pre-cancerose, potrebbe essere un candidato per questa procedura. Un peeling al fenolo su tutto il viso può durare da una a due ore. Il peeling al fenolo ha come risultato una pelle permanentemente più chiara. Per proteggerla, è necessario utilizzare sempre una crema solare.

Niente fornisce abbastanza il beneficio di un peeling chimico del viso. Diversi chirurghi plastici senior negli Stati Uniti e all'estero hanno dichiarato che, di tutte le procedure che eseguono, un peeling del viso eseguito correttamente - spesso dopo un lifting - dà il miglioramento più drammatico dell'aspetto del viso di un paziente. Rughe sottili, macchie marroni dell'età, macchie solari ruvide, anomalie della pigmentazione e molte altre condizioni legate all'età e al sole possono essere migliorate.

Trattamento laser

Le rughe possono essere il risultato di uno qualsiasi o di una combinazione di fattori tra cui la perdita di collagene, i danni del sole, il fumo, il consumo di alcol e anche i cambiamenti ormonali. L'invecchiamento stesso è un grande fattore che contribuisce. Il collagene può diminuire ad un tasso dell'1% all'anno dopo i 40 anni. L'esposizione al sole accelera il processo di invecchiamento e la perdita di collagene. Danneggia anche le fibre di collagene in modo che non possa più sostenere gli strati superiori della pelle, il che porta alla formazione di rughe. Il biossido di carbonio è il principale laser ablativo utilizzato.

Prima della procedura, una storia medica completa dovrebbe essere discussa con il medico o il personale dell'ufficio. I cosmetici o le lozioni per il viso devono essere rimossi almeno 30 minuti prima della procedura in modo che non interferiscano con il trattamento laser. L'area da trattare deve essere priva di arrossamenti o irritazioni.

Prima dell'intervento, non prendere farmaci che sopprimono l'infiammazione, cioè aspirina, FANS, Motrin, Advil, Aleve, farmaci per l'artrite e steroidi due settimane prima o una settimana dopo il processo laser. Rimuovere tutto il trucco e le creme idratanti un'ora prima della procedura.

Resurfacing laser a biossido di carbonio ed erbio

Le tecniche laser CO2 sono state introdotte per il trattamento di alcune rughe facciali, cicatrici facciali e pelle invecchiata o danneggiata dal sole, comprese le linee delle labbra periorali, le linee delle palpebre, le zampe di gallina e le cicatrici facciali, specialmente quelle da acne.

Il laser si basa su un'energia a impulsi estremamente elevata erogata in impulsi molto brevi che causano la coagulazione immediata di piccoli volumi prevedibili di tessuto.

Le condizioni trattabili con questo laser includono i solchi verticali periorali o le linee delle labbra, le zampe di gallina e le sottili rughe delle palpebre inferiori che si vedono nella pelle che invecchia. I pazienti con cicatrici da acne, che sono buoni candidati per la dermoabrasione, sono anche ottimi candidati per l'uso di questo laser. Fino al laser, le linee delle labbra, le linee degli occhi e le rughe glabellari venivano trattate con la dermoabrasione, i peeling chimici o l'introduzione di sostanze di riempimento dermico.

La dermoabrasione è una procedura lunga e clinicamente difficile, che richiede una tecnica accurata per evitare complicazioni. Anche con una tecnica adeguata, si osservano cicatrici, cambiamenti strutturali e pigmentari.

I peeling chimici sono stati utilizzati per trattare le rughe del viso, tuttavia, ad eccezione del peeling profondo con fenolo, tutte le rughe, tranne quelle più sottili, non sono influenzate da queste procedure. I peeling al fenolo sono sempre associati a una perdita permanente di pigmento, a cambiamenti strutturali della pelle e possono avere gravi effetti sistemici se usati impropriamente. L'acido tricloracetico e l'acido glicolico, sebbene utili in alcune circostanze cliniche, non sono in grado di eliminare le linee delle rughe più profonde.

La dermoabrasione è una procedura ampiamente utilizzata per trattare le linee delle labbra e le cicatrici del viso, specialmente causate dall'acne. Si tratta di una procedura molto sensibile alla tecnica che richiede una formazione adeguata, abilità chirurgica e buon giudizio per ottenere buoni risultati. La dermoabrasione, anche in condizioni ideali, può causare cicatrici, disturbi pigmentari e cambiamenti nella struttura della pelle.

Erbio e CO2

L'erbio emette a 2,94 micron e la CO2 emette a 10,6 micron. I 2,94 micron vengono assorbiti nel tessuto circa 18,8 volte più rapidamente dei 10,6 micron. Questo significa che il danno termico residuo a 2,94 micron è sostanzialmente inferiore a quello di 10,6 micron. L'istologia ha dimostrato che dopo che il tessuto viene ablato, c'è una zona di danno termico tra 50 e 150 micron a 10,6 micron. A 2,94 micron questa zona è compresa tra 4 e 10 micron, approssimativamente lo spessore di una cellula. Inoltre, 2,94 micron è direttamente assorbito dal collagene e da altre proteine dermiche, permettendo una vera ablazione dermica. 10,6 micron vaporizza solo l'acqua extracellulare nel derma. Questi sono i fattori che contribuiscono ai vantaggi dell'erbio rispetto al CO2.

Vantaggi dell'erbio rispetto al CO2

* In genere, è richiesta solo l'anestesia topica
* EMLA pre-operatorio (opzionale)
* Xilocaina allo 0,5%, 1% e 2% con o senza Epinefrina applicata topicamente tra i passaggi
* Blocchi del nervo facciale (se necessario)
* Riduzione del dolore post-operatorio
* Tipicamente, leggero bruciore per un massimo di 24 ore. Si usa il Tylenol.
* Tempo di riepitelizzazione ridotto
* 4-7 giorni
* Meno complicazioni
* Eritema ridotto
* Entro 4-14 giorni la pelle è passata a una tonalità rosa molto chiara
* Iperpigmentazione post-infiammatoria ridotta
* Uno studio su pazienti coreani ha dimostrato che con il CO2 tra il 90 e il 95% iperpigmentazione post-infiammatoria e con l'Erbium circa il 4%
* Vera ablazione dermica
* Rimozione più efficace del tessuto dermico danneggiato dal sole
* Migliore miglioramento delle cicatrici da acne
* Rimozione più pulita delle lesioni cutanee epidermiche e dermiche

Perché alcune creme antirughe sono migliori di altre

I cosmetologi e le estetiste stanno affrontando una grande e complicata domanda: "Perché alcune creme antirughe sono superiori ad altre? Oltre a questo, anche i consumatori hanno la stessa domanda nella loro mente.

Naturalmente, ci sono molte risposte ragionevoli per questa difficile domanda. Tuttavia, è molto difficile dire quale risposta è la migliore. Tuttavia ci sono alcune ragioni che sono vicine alla migliore per rendere la crema antirughe migliore delle altre. Non possiamo quindi incoronare una ragione particolare per rendere la crema antirughe migliore delle altre.

Alcune creme sono migliori di altre a causa della migliore qualità degli ingredienti intrinseci. Se formuliamo una crema con ingredienti di qualità e garantiamo standard di qualità rigorosi, la possibilità che il suo uso si traduca in una rimozione assicurata delle rughe diventa esponenzialmente più alta. Naturalmente, le aziende cercano di bilanciare i costi per garantire la qualità degli ingredienti passando il costo della qualità al consumatore finale.

Un'altra risposta plausibile a "Perché alcune creme antirughe sono migliori di altre?" sta nella natura stessa dell'azienda che produce la crema. Alcune aziende sono relativamente nuove nel mercato, e tendono a sottoscrivere l'importanza della ricerca sul prodotto prima di colpire il mercato. A differenza delle marche affermate, i loro prodotti non sono studiati a fondo, e quindi i risultati ottenuti dal loro uso sono spesso disastrosi.

Una recente ricerca sulla crema antirughe rivela che tutti gli ingredienti di qualità sono utili per eliminare le rughe dalla pelle. Tuttavia, la formula è molto importante. Se sono mescolati in un rapporto sbagliato, causano eruzioni cutanee invece di rimuovere le rughe.

Alcune creme usano una base di qualità e si rivelano essere creme di qualità migliore. Tutti gli ingredienti sono mescolati in un giusto rapporto in una base. La base agisce come un vettore per gli elementi attivi. Pertanto, la base della crema è molto essenziale per garantire grandi risultati.

Alcune creme si rivelano migliori perché si adattano alla pelle dei consumatori. Se vuoi comprare una crema senza la prescrizione di un cosmetologo o di un dermatologo, devi comprare la crema giusta, che si adatta alla tua pelle. Tuttavia, ci sono alcune creme che sono adatte a tutti i tipi di pelle. Pertanto, sarà facile acquistare una crema che sia adatta a tutti.

I sostenitori della terapia a base di erbe raccomandano le formulazioni a base di erbe con un comando in quanto non ci sarà alcun effetto collaterale quando li usiamo. Ora è ampiamente accettato da tutto il mondo.