Chirurgia estetica per gli adolescenti

La chirurgia estetica non è solo un lusso da adulti. Non è raro che un adolescente chieda qualche tipo di procedura per un compleanno o una laurea, invece dell'ultimo cellulare o di un viaggio in spiaggia. Come è successo? Pensate al passato; ricordate quanto sono stati difficili gli anni dell'adolescenza. La cosa più importante è inserirsi, il che spesso significa conformarsi alla versione ideale della cheerleader, della reginetta del ballo o dell'atleta. Sì, come adulti, sappiamo che i cambiamenti sono superficiali, ma per un adolescente, può significare la differenza tra essere popolare o essere un emarginato.

Le procedure più popolari sono la riduzione del seno tra i ragazzi, la rinoplastica e la correzione delle orecchie. Le ragioni della loro popolarità sono ovvie. Ma, prima di accettare di realizzare il sogno di accettazione del vostro adolescente lasciando che lui o lei si sottoponga alla chirurgia estetica, è importante parlare con loro e scoprire quali sono le loro motivazioni. Vengono presi in giro perché le orecchie sporgono o perché il naso è troppo grande? Oppure, suppongono semplicemente che la gente si prenda gioco del loro aspetto? Come ragazzo, lo spogliatoio può essere abbastanza intimidatorio, soprattutto se non ha un fisico atletico. Ma è molto probabile che ci siano problemi di fondo più grandi che non hanno nulla a che fare con il superficiale e un cambiamento all'esterno potrebbe non risolvere ciò che è sbagliato all'interno. Dopo aver parlato con il vostro adolescente, potrebbe essere necessaria un'ulteriore consulenza per affrontare i problemi psicologici.

Non solo ci sono problemi psicologici da affrontare, ci sono anche limiti di età. Il corpo sta ancora crescendo durante gli anni dell'adolescenza. Aree diverse crescono a ritmi diversi, quindi alcune procedure hanno raccomandazioni sull'età. Gli impianti del seno non sono approvati per i pazienti con meno di 18 anni di età, a meno che non sia per motivi ricostruttivi a seguito di malattia o deturpazione. La rinoplastica non è raccomandata fino a 15 o 16 anni per le ragazze. I ragazzi dovrebbero aspettare un altro anno per assicurarsi che la crescita sia completa. Mentre il vostro adolescente può pensare di apparire goffo e sproporzionato, date al loro corpo il tempo di finire di crescere prima di considerare alterazioni chirurgiche.

Inoltre, volete assicurarvi che il vostro adolescente sia abbastanza maturo per gestire una procedura chirurgica. Alcune procedure cosmetiche hanno un lungo tempo di recupero. Il gonfiore, i lividi e il dolore possono essere troppo traumatici per un adolescente immaturo. Assicuratevi che voi e il chirurgo discutiate in dettaglio cosa aspettarvi prima, durante e dopo l'intervento per permettere al vostro adolescente di prepararsi mentalmente. Potrebbero pensare di aver fatto abbastanza ricerche su Internet, ma una consultazione con un vero medico sarà la loro migliore fonte di informazioni.

Non dimenticate i rischi che sono coinvolti in qualsiasi tipo di procedura chirurgica. C'è sempre la possibilità che il corpo abbia una reazione avversa all'anestesia, generale o locale. Verificate sempre le credenziali del chirurgo e assicuratevi che sia certificato per eseguire la procedura. Questo è il vostro bambino e non volete correre alcun rischio con la sua salute. Decidete insieme se la chirurgia estetica aiuterà ad aumentare l'autostima e la fiducia di vostro figlio e che i benefici superano i rischi.

L'ultima cosa che dovreste fare è cedere alle lacrime e alle suppliche del vostro adolescente e buttarvi alla cieca. Se presa attentamente in considerazione, la chirurgia estetica può essere un evento positivo per il vostro adolescente e farlo uscire dal guscio. La loro bellezza interiore può brillare quando si sentono meglio con la loro bellezza esteriore.

Chirurgia estetica giusta o no, pro e contro

Chirurgia estetica: è l'ultima tendenza per superare i problemi di autostima che derivano da rughe, aumento di peso, disturbi della pelle o dimensioni del seno. Le celebrità lo stanno facendo. I tuoi amici la stanno facendo. Ma dovresti prendere in considerazione la chirurgia estetica?

Prima di fare il grande passo, è importante considerare le ragioni per cui si vuole fare la chirurgia estetica. Fatevi le seguenti domande:

1. La mia condizione è così grave che la chirurgia estetica può essere la mia unica opzione?
2. In che modo questo problema - che potrebbe essere risolto con la chirurgia estetica - sta realmente influenzando la mia vita sociale o professionale, se non altro?
3. Posso risolvere questo problema da solo attraverso l'esercizio, la consulenza, i farmaci, o le creme da banco, lozioni, ecc. Lo sto facendo perché è un modo facile per risolvere un problema?
4. Quali sono i benefici della chirurgia estetica? Come cambierà il modo in cui mi sento o penso a me stesso?
5. Ci sono problemi di autostima sottostanti che la chirurgia estetica curerà solo temporaneamente?

La chirurgia estetica può sicuramente farvi sentire meglio con il vostro aspetto, ma solo se avete già un'immagine positiva di voi stessi prima di qualsiasi intervento di chirurgia estetica. Le persone che hanno subito un intervento di chirurgia estetica hanno sperimentato una maggiore fiducia in se stessi e una migliore vita sociale o sessuale, ma non c'è alcuna prova solida che possa migliorare il vostro benessere mentale.

Altre considerazioni sulla chirurgia estetica

Una volta determinato che la chirurgia estetica può essere l'opzione appropriata per voi, è anche importante considerare quanto segue:

1. Com'è la vostra salute generale?

2. Avete aspettative realistiche sul risultato della chirurgia? Cambiando il suo aspetto, non ci sono garanzie che risolverà i suoi problemi a casa o al lavoro.

3. Se sta vivendo un momento molto stressante della sua vita, come il divorzio, il lutto per la perdita di una persona cara, la perdita del lavoro o una malattia mentale, consideri la chirurgia estetica una volta che ha superato questi problemi difficili.

4. Cosa può permettersi di fare? La chirurgia estetica è costosa e in genere non è coperta dall'assicurazione. La maggior parte delle volte non c'è un'opzione di finanziamento per questo tipo di chirurgia, quindi è necessario avere l'intero importo in anticipo prima della procedura.

5. Avete il tempo? Con alcune procedure, ci può essere un lungo periodo di recupero (da un giorno a un mese) che può richiedere di assentarsi dal lavoro o allontanarsi dalle sue responsabilità domestiche.

6. Consideri i rischi coinvolti; come qualsiasi altro intervento chirurgico, ci sono possibili problemi che possono sorgere o effetti collaterali che può sperimentare.
* Nausea, vertigini e dolore
* Intorpidimento e formicolio
* Accumulo di liquidi
* Scarsa circolazione del sangue
* Infezione
* Sanguinamento
* Aspetto irregolare o grumoso

7. Il risultato potrebbe non essere quello sperato o atteso. Ci sono casi in cui la chirurgia estetica è andata terribilmente male e il risultato è stato devastante. Questi sono casi rari, ma sono ancora possibili.

8. La chirurgia plastica non è adatta a persone che sono inclini a sbalzi d'umore o comportamenti irregolari, che abusano di droghe o alcol, o che sono in trattamento per depressione clinica o altre malattie mentali.

9. Chiedete altre opinioni. Assicuratevi di aver scelto un chirurgo autorizzato che discuterà i pro e i contro della vostra procedura e sarà anche onesto con voi su cosa aspettarsi dopo l'intervento.

* Assicuratevi che il vostro chirurgo sia esperto e certificato nel tipo di procedura che state facendo.
* Cercate raccomandazioni da persone di cui vi fidate, non solo da un servizio di referenze

La decisione è presa

Se hai deciso che è il momento giusto per sottoporti alla chirurgia estetica, assicurati di avere una rete di supporto che ti aiuti sia fisicamente che emotivamente prima e dopo l'intervento. È comune che si possa sperimentare un attacco di depressione dopo l'intervento chirurgico, quindi è essenziale che tu abbia vicino persone care che non siano negative o giudicanti riguardo alla chirurgia estetica.

Non si preoccupi del suo aspetto subito dopo l'intervento. Come con qualsiasi procedura, non vedrete subito il cambiamento, in quanto ci possono essere alcuni gonfiori, lividi o cicatrici che svaniranno con il tempo. Se vi state sottoponendo a un intervento che cambierà drasticamente il vostro aspetto, sappiate che potreste aver bisogno di un po' di tempo per adattarvi ai cambiamenti del vostro corpo, così come coloro che vi sono vicini.