Torta Mimosa

torta mimosa" src="../../include/uploads_bellezza/2012/03/torta-mimosa.jpg" alt="torta mimosa" width="431" height="232" />Eccovi la ricetta della Torta Mimosa, un ottimo dolce non solo da fare oggi 8 marzo “Festa della donna”, ma da preparare anche in altre occasioni. Buono da mangiare e facile da preparare ecco gli ingredienti e il procedimento per poterlo preparare.

Per la torta:

Farina gr. 400

Zucchero gr. 380

Uova 6

Una bustina di pan degli angeli

Una bustina di vanillina o scorza grattugiata di un limone.

Per guarnire:

Crema chantilly (crema pasticciera e panna vegetale) o crema al limone e pavesini.

Procedimento:

Per prima cosa si prepara la torta base. Mescolare la farina con lo zucchero e aggiungere uno alla volta le uova, lavorare bene l'impasto e aggiungere il lievito e la vanillina setacciati. Imburrare e infarinare un ruoto da 30 cm e infornare per circa 40/45 minuti in forno a 180°. Per controllare che la torta sia ben cotta, dopo i primi quaranta minuti infilare uno stuzzicadenti al centro della torta, dovrà risultare ben asciutto.

Intanto che la torta si cuoce, iniziare a preparare una crema pasticciera, con mezzo litro di latte, al quale si andrà ad aggiungere una confezione piccola di panna vegetale montata a neve, ben soda. Una volta che la torta si è raffreddata bene, tagliarla in due parti facendo attenzione a lasciare la parte sottostante un poco più doppia della parte sovrastante.

La torta dovrebbe risultare con molta mollica, iniziare a “scavare” con le mani i due dischi in modo da ottenere dei “riccioli” di torta che utilizzeremo per guarnire. Una volta terminata quest'operazione, bagnare uno dei dischi della torta con acqua, zucchero e liquore precedentemente fatti bollire e raffreddati il liquore va aggiunto a freddo.

Fatta quest'operazione si mette la crema al centro, bagnare il secondo disco e unirli. Passare della crema avanzata, sulla superficie della torta, per far aderire la “mollica” che precedentemente avevamo scavato. Coprire tutta la superficie con la mollica e sul bordo guarnire con i pavesini, la vostra Torta Mimosa è pronta. Sembra complicata, ma vi posso assicurare che è una semplice e gustosa preparazione. Buon appetito e buona Festa della donna a tutte!



Tag: torta    crema    volta    uno    aggiungere    preparare    risultare    mimosa    zucchero    

Argomenti: mezzo litro,    secondo disco,    panna vegetale,    vegetale montata,    panna vegetale montata

Altri articoli del sito ad argomento ricette del canale Bellezza ed affini:

Zeppole di San Giuseppe
Torta Caprese
Torta di mele
Risotto con i carciofi
Bigne al limone