Crostata alle verdure

crostata-di-verdure

Una torta squisita, che potete preparare anche il giorno prima, per una cena tra amici o semplicemente come una cena completa, io la chiamo Crostata di Verdure.

Ingredienti per 6 persone.

Pasta brisèe due dischi già pronti o se volete farla voi: 400 gr di farina 200 gr di burro 100 gr acqua Un pizzico di sale. Ingredienti per il ripieno: 500 gr. tra peperoni gialli e peperoni rossi. 500 gr. di melanzane 200 gr. di fagiolini lessati al dente 200 gr. di pomodori ben sodi. Qualche cipollotto. Basilico, olio extra vergine d'oliva e sale q.b. Procedimento per la pasta brisèe:

in una ciotola mescolare la farina, con il burro l'acqua fredda e il pizzico di sale. Lavorare l'impasto velocemente e formare una palla, che lasciate riposare per una mezz'ora.

Intanto iniziamo a preparare la farcia per l'interno della nostra Crostata di Verdure. Sbucciare e tagliare a dadini le melanzane, farle scaricare della loro acqua e cuocere a fuoco vivace con l'olio extra vergine per una decina di minuti insieme al cipollotto, devono risultare al dente.

A parte arrostire i peperoni, farli raffreddare e spennellarli. Cuocere al dente anche i fagiolini, in abbondante acqua salata. Lavare e tagliare a fettine i pomodori e le foglie di basilico.

Imburrare e infarinare un ruoto da crostata di 24 cm di diametro. Foderalo con un primo disco di pasta brisèe di circa 3 mm di spessore. Riempire quindi con la dadolata di melanzane, i peperoni , i fagiolini e i pomodori.

Con gli ingredienti cercare di fare un doppio strato di tutte le verdure. Completare con le foglie di basilico e un goccio d'olio d'oliva. Tirare un secondo disco di pasta e coprire la nostra Crostata di verdure. Sigillare bene i bordi e con una rotella taglia pasta ricavate delle striscette per decorare la superficie. Spennellare con il rosso d'uovo l'intera superficie e infornare a 250 gradi per circa una quarantina di minuti. La vostra Crostata di Verdure è pronta per essere servita.

Buona sia tiepida, che fredda a vostro gusto, io la preferisco tiepida e Buon Appetito!



Tag: acqua    pizzico    superficie    nostra    insieme    semplicemente    vostra    risultare    

Altri articoli del sito ad argomento ricette del canale Bellezza ed affini:

Lievito di birra per la cura della pelle    
Scrub casalingo e cura delle mani    
Il menù del giovedì, la dieta depurativa    
Il latte tra i rimedi della nonna    
Mandorle e zenzero, virtù e benefici