Profumo

Tag profumo, informazioni sul vocabolo profumo e giochi di parole, frasi, immagini, articoli e libri su profumo, che contengono la parola di dizionario profumo, originali e gratis



Informazioni sulla parola profumo e giochi di parole


Parola di vocabolario profumo: sostantivo maschile costituito da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali.

Le lettere che costituiscono la parola sono: p, r, o, f, u, m, o, ossia una p, una r, due o, una f, una u e una m.

Parola con le lettere invertite: omuforp.

Altre parole di tipo sostantivo maschile costituite da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali: accenno, accento, accesso, affetto, affitto, albergo, alterco, apporto, appunto, arbitro, argento, artista, ascesso, aspetto.

Parole che contengono la parola profumo:

Nessuna parola che contiene la parola data disponibile.

Parole contenute nella parola profumo:


Parole contenute all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole contenute all'inizio della parola data: pro (profumo), prof (profumo).

Parole contenute alla fine della parola data: fumo (profumo), umo (profumo).

Anagrammi della parola profumo:

Nessun anagramma della parola data disponibile.

Parole ottenute sostituendo una sola lettera della parola profumo:


Parole ottenute per sostituzione di una lettera all'interno della parola data: profugo (profugo), profuso (profuso).

Parole ottenute per sostituzione della lettera iniziale della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per sostituzione della lettera finale della parola data: profumi (profumi).

Parole ottenute eliminando una sola lettera della parola profumo:

Nessuna parola ottenuta per eliminazione di una sola lettera della parola data disponibile.

Parole ottenute aggiungendo una sola lettera alla parola profumo:

Nessuna parola ottenuta per aggiunta di una sola lettera alla parola data disponibile.

Sciarade con la parola profumo:

Nessuna sciarada con la parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali associabili alla parola profumo


Nomi di persona e di animali costituiti da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali:

Aanchal, Aaralyn, Ab-owen, Abaddon, Abagtha, Abarran, Abarron, Abboley, Abdalla, Abderus, Abdhija, Abdukar.

Nomi di persona e di animali costituiti soltanto dalle lettere della parola profumo:

Nessun nome contenente soltanto le lettere della parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali costituiti dalle lettere della parola profumo e da altre lettere:

Nessun nome contenente le lettere della parola data e altre lettere disponibile.

Città associabili alla parola profumo


Nomi di città costituiti da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali:

Albenga (in provincia di Savona), Alghero (in provincia di Sassari), Alleghe (in provincia di Belluno), Alliste (in provincia di Lecce), Alpette (in provincia di Torino), Ampezzo (in provincia di Udine), Andrano (in provincia di Lecce), Andrate (in provincia di Torino), Andreis (in provincia di Pordenone), Annicco (in provincia di Cremona), Antillo (in provincia di Messina), Ardenno (in provincia di Sondrio), Argegno (in provincia di Como), Argenta (in provincia di Ferrara), Argusto (in provincia di Catanzaro), Armento (in provincia di Potenza).

Nomi di città costituiti soltanto dalle lettere della parola profumo:

Nessuna città contenente soltanto le lettere della parola data disponibile.

Nomi di città costituiti dalle lettere della parola profumo e da altre lettere:

Fara Filiorum Petri (in provincia di Chieti), Montelupo Fiorentino (in provincia di Firenze), Perdifumo (in provincia di Salerno), Sant'Elia Fiumerapido (in provincia di Frosinone), Sant'Eufemia d'Aspromonte (in provincia di Reggio Calabria).

Argomenti e tag correlati alla parola profumo


Argomenti che contemplano il tag profumo:

certo profumo, particolare profumo, profumo acuto, profumo adatto, profumo caldo, profumo delicato, profumo delizioso, profumo forte, profumo intenso, profumo naturale, profumo solido, profumo tormentoso, profumo troppo, profumo unico, profumo vero, profumo volgare, qualsiasi profumo, secondo profumo, solito profumo.

Tag correlati al tag profumo:

casa, esamina, territorio, sierra, spagna, costa, storia, divertimento, sol, turismo, colonia, fragranza, lungo, attenzione, classica, giorno, tutto, tutti, forte, regalo, olio, essenziale, contenitore, esempio, barattolo, ciotola, colore, uno, naturale, considerazione, aceto, odore, capo, cestino, luogo, caso, troppo, miscela, tappo, vettore, seno, aumento, qualsiasi, aria, bottiglia, coperchio, muratore, vaso, necessario, anello, porcellana, dente, superficie, metodo, persona, corpo, base, creazione, moda, profumiere, fine, maestro, mondo, omaggio, spesso, unico, speciale, nota, tempo, stagione, crema, museo, vita, importante, processo, problema, bisogno, solido, cera, rispetto, bufala, laser, paura, rasatura, derrick, ceretta, depilazione, piastra, tecnologia, ioni, calore, vaniglia, lettino, grado, rinoplastica, naso, carolina, caldo, film, evento, sacco, possibile, verdura, fumo, sconto, frutta, gelsomino, fiore, significato, ottimo, leggenda, volta, cotone, personale, polso, durata, effetto, acqua, vetro, bicarbonato, ceramica, protesi, numero, costo, lavoro, pentolino, incisione, procedura, massa, gruppo.


Frasi, immagini, articoli e libri contenenti la parola profumo


Frasi che contengono la parola profumo

Alcune frasi che contengono la parola profumo:

Profumi e melodie
Il profumo dei fiori a primavera si illude di imitare quello della tua pelle vellutata e sensuale. La melodia del cinguettio degli uccelli in autunno si illude di imitare quella della tua voce dolce e romantica



Articoli che contengono la parola profumo

Alcuni articoli che contengono la parola profumo:

Allergia da sensibilità ai profumi
Allergia da sensibilità ai profumi (estratti)

... Imparate a riconoscere i prodotti che sono veramente privi di profumo ... Se avete una sensibilità ai profumi, è una buona idea usare lozioni, detersivi per il bucato e altri prodotti che sono privi di profumo; tuttavia, fate attenzione quando scegliete i prodotti ... Si vuole essere sicuri di ottenere un prodotto che non presenti le sostanze chimiche che possono scatenare reazioni allergiche per le persone con una sensibilità al profumo ... Se un prodotto è etichettato "senza profumo", ciò significa che non contiene sostanze chimiche o composti noti per scatenare reazioni allergiche ...
Andalusia è Cultura
Andalusia è Cultura (estratti)

... L'Andalucia è il territorio mus caliente della Spagna!¬†Splendide casette bianche, fiori coloratissimi, paesini da "presepe vivente"; profumo di zagare d'arancio, sole color "olio" e suono di flamenco, un territorio¬† ricco di storia, cultura e natura: ovunque sorgono rovine e testimonianze del passaggio di iberi, cartaginesi, romani, vandali, visigoti e musulmani ... Siamo nella terral flamenco,¬† della corrida, della Carmen, di Don Giovanni, non può non attrarre chi aspira a "captare il profumo" dello sherry, qui ancora prodotto artigianalmente, dell'olio e delle olive che hanno un sapore antico ...
Come applicare l'acqua di colonia
Come applicare l'acqua di colonia (estratti)

... Applicare l'acqua di colonia non è come applicare un semplice profumo, per il quale quindi bisognerà scegliere dei punti in cui durerà più a lungo, e chi utilizza questa fragranza certamente lo sa ... Bisogna necessariamente imparare quali sono i "punti chiave" dove applicare l'acqua di colonia, perché in questo modo potremo sfoggiare davvero al massimo questo profumo delizioso che ha moltissimi aspetti positivi, certo, ma va "trattato" in un modo differente rispetto a tutte le altre fragranze ... L'acqua di colonia, contrariamente a quanto si possa pensare, non è un profumo soltanto per uomini ma va benissimo per entrambi: si tratta di una fragranza buonissima e delicata, che però, come abbiamo detto, ha bisogno delle sue specifiche attenzioni nell'applicazione ... Mettendo lì l'acqua di colonia, quest'ultima non si confonderà con i nostri cattivi odori e soprattutto durerà certamente più a lungo, forse tutto il giorno: essendo l'acqua di colonia un profumo veramente speciale che viene consigliato per tutte le occasioni trattandosi di una fragranza deliziosa e versatile, sarà preferibile che duri tutto quanto il giorno e rimanendo sempre con lo stesso tipo di ottimo odore ... In casi come questo, dunque, applicare il profumo nelle zone calde del corpo, come ad esempio il collo o i polsi, è fondamentale e darà dei risultati davvero magnifici che ci faranno restare soddisfatti del nostro profumo e della stessa fragranza all'acqua di colonia ... Un altro aspetto da tenere in considerazione è che applicare dappertutto il profumo non farà durare più a lungo il suo effetto ma semplicemente contribuirà a rendere, nel complesso, il nostro odore eccessivo e volgare ... Gli ultimi consigli che però non bisogna dimenticare per ottimizzare le funzioni di questo profumo che va sempre più di moda, riguardano più che altro le cose che bisogna fare prima dell'applicazione ... Lavarsi utilizzando un bagnoschiuma o un sapone che ricordi molto l'odore dell'acqua di colonia migliorerà il suo effetto una volta spruzzata; nello stesso modo dovremo ricordare che questo profumo va spruzzato ad una distanza non eccessivamente ravvicinata, perché altrimenti non riesce ad espandersi nel modo corretto ... In assenza della classica confezione che permette di spruzzare dappertutto la fragranza, dovremo allora mettere il profumo nelle zone calde e tamponarlo con le nostre stesse dita piuttosto che spargerlo ovunque con un qualunque utensile ...
Come far durare a lungo il profumo
Come far durare a lungo il profumo (estratti)

... E' la paura maggiore di ama collezionare i profumi e cambiarli quotidianamente, giocare con i profumi e le fragranze, addirittura combinarle tra loro spruzzandone più di una: che il profumo non duri ... E purtroppo questa paura spesso si concretizza, perché quando dobbiamo restare fuori tutto il giorno, magari al vento, all'aria aperta oppure in tanti luoghi diversi, il profumo svanisce e spesso sopraggiunge anche lo squallido odore che è tipico dell'estate o dei periodi caldi ... Dobbiamo perciò mettere in pratica una serie di trucchetti molto semplici che certamente ci aiuteranno a far durare per tutto il giorno o quasi la nostra deliziosa fragranza!Innanzitutto, come è noto e come abbiamo già detto in altre occasioni, il profumo va spruzzato nelle zone più calde del corpo, dove sappiamo che scorre il sangue: queste zone vengono appunto chiamate "zone calde" e quando le gocce di profumo si depositano in questi luoghi del corpo, generalmente il profumo durerà di più e quindi sarà per noi più comodo utilizzare un profumo che durerà tutto il giorno ... Non bisogna assolutamente dimenticare che l'unico metodo sbagliato per far durare a lungo il profumo, perché più o meno ognuno ha il suo, è quello di applicarne una moltitudine di gocce, spruzzarne in grandi quantità credendo che in questo modo la fragranza sarà più forte e durerà più a lungo: non è vero per niente, anzi, ci metterà poco ad andarsene ma per il tempo che rimarrà avrà certamente un'impronta volgare ed eccessiva ... Un trucchetto utilizzato da moltissime persone che si dimostra forse tra i più efficaci e i più facili da mettere in pratica, è quello di acquistare una fragranza di un profumo che sia gradevole e poi andare all'ipermercato ad acquistare saponi, bagnoschiuma, creme che abbiano tutti la stessa fragranza, e utilizzare vari prodotti di bellezza tutti dallo stesso odore per un periodo limitato di tempo, ad esempio una settimana o due ... In questo modo, quando applicheremo il profumo, durerà più a lungo o almeno l'illusione sarà questa: le fragranze, mischiate tutte assieme, dureranno certamente più tempo e potremo quindi utilizzare lo stesso tipo di profumo per tutto il giorno, senza correre il tanto temuto rischio che svanisca all'improvviso in particolar modo nel corso delle stagioni calde o quando le temperature si alzano ... Ma la cosa più semplice che bisogna ricordare è che i profumi con la fragranza definita "di fondo" sono quelli che hanno l'odore maggiormente duraturo, che possono essere utilizzati sia all'aria aperta sia all'aria chiusa, e sono tra i più indicati per le persone che desiderano usare sempre lo stesso profumo nel corso di tutto quanto il giorno ... In particolar modo non bisogna dimenticarsi di evitare in tutti i modi di commettere determinati errori come quello di acquistare un profumo estremamente forte da indossare quotidianamente: un profumo forte non ha una fragranza che dura a lungo, non necessariamente almeno, e quindi risulterà soltanto esagerato soprattutto in determinate circostanze in cui dovremo essere formali ... Da tenere in considerazione anche il fatto che d'estate non sarà necessario scegliere un profumo dall'odore dominante, che si senta immediatamente, sebbene suderemo di più e quindi il profumo potrà svanire prima ... Sia d'estate che d'inverno, ma soprattutto d'inverno, per ottimizzare la durata delle fragranze utilizzate dovremo spruzzare il profumo sull'abbigliamento, che consentirà agli odori di durare certamente più a lungo ... In sintesi, non ci sono metodi precisi ma è sempre meglio evitare due fondamentali regole: non bisogna spruzzare eccessivamente il profumo né bisogna acquistare fragranze troppo forti che non faranno altro che farci risultare troppo volgari ...
Come fare il profumo in casa
Come fare il profumo in casa (estratti)

... Stiamo parlando del profumo fatto in casa, ottimo come idea regalo ma perfetto anche per noi: quelli acquistati dalle profumerie spesso non ci soddisfano come vorremmo oppure hanno un costo eccessivo, ed è questo il motivo per il quale molte amsnti dei profumi si vedono costrette a fabbricare e creare personalmente il profumo che vorrebbero ... Qual è quindi il metodo più semplice per fare in casa il profumo?Innanzitutto, il metodo più semplice è quello riguardante il profumo floreale, malgrado in questo caso bisognerà impegnarsi, più che nello sviluppo della fragranza stessa, nell'acquisto dei vari materiali dei quali ci sarà bisogno ... Ovviamente il costo sarà più basso e il risultato magari anche migliore (sebbene non prestigioso), ma dovremo più che altro impegnarci nell'acquisto di tutti gli ingredienti necessari per creare un profumo adeguato a tutte le occasioni, che siano formali o informali ... In ogni caso, non è necessario acquistarli ma si potranno anche andare a cogliere, ovviamente senza entrare in proprietà private, anche se sarà sempre meglio rivolgersi ad un fioraio per farci dare quelli appositi che hanno un profumo piuttosto forte ... In sintesi, troviamo il fiore che vogliamo utilizzare per la creazione del profumo e mettiamo tutti i petali in una ciotola, preferibilmente ricoperta con un tovagliolo al contrario di quanto spesso viene detto, ed in seguito riempiamo il tutto con dell'acqua, che sia del rubinetto o che sia acqua minerale ... Evitiamo ovviamente l'acqua frizzante e tutte le altre bevande, in particolar modo quelle aromatizzate; non è con un'acqua che abbia un odore consistente che dobbiamo fabbricare il nostro delizioso profumo ... Fatto ciò, non ci resterà da fare altro che togliere i fiori dalla ciotola piena d'acqua (acqua che non dovremo assolutamente cambiare durante il giorno) e metterli su un tovagliolo di seta, o comunque altri panni o straccetti delicati che non modifichino in nessun modo l'odore del nostro profumo ... Facciamo sgocciolare con molta attenzione il nostro panno dentro una pentola che successivamente metteremo sul gas; prestiamo molta cura a non stringere il panno e quindi ad utilizzarne una che riesca a filtrare l'acqua nel modo corretto, senza che ci siano problematiche nel corso della creazione del profumo ... In seguito, con l'acqua che resta dopo questa operazione, non dovremo fare niente se non scegliere una boccetta che abbia anche un meccanismo per spruzzare e che in particolar modo riesca a contenere e conservare gli odori e la fragranza che stiamo cercando; dopo aver fatto questo, l'operazione non troppo difficile sarà completata e potremo utilizzare sin da subito il profumo fatto con le nostre mani, che sarà anche una grandissima soddisfazione ... Chissà, magari potremo anche vantarci con gli altri delle nostre imprese, se gradiranno il profumo ...



Libri che contengono la parola profumo

Alcuni libri che contengono la parola profumo:

L'amore che torna (pagina 2)
di Guido da Verona (estratti)

... Mi è piaciuto coltivarle, carezzarle, per ricevere in cambio il loro profumo, persuaso che questo profumo sia forse nella donna la cosa migliore ... Ecco, vi dirò: vi sono alcuni profumi così intensi che son quasi un sapore; la sensazione è tale: un profumo che vi porta tutta l'anima di una cosa e vi commuove come un sentimento ... Le cose più futili mi richiamavano a questo pensiero; talvolta un profumo, un suono, una inflessione di voce, un oggetto qualsiasi da lei toccato, ammirato, desiderato ... Ella portava un profumo troppo forte; rammentai che nelle stanze chiuse questo profumo talvolta mi dava il mal di capo; aveva la bocca troppo rossa, una bocca da molti baciata ...
L'amore che torna (pagina 29)
di Guido da Verona (estratti)

... Nel tripudio e nel sole di quella piazza invasa un'anima vasta e quasi umana pareva espandersi da quelle innumerevoli agonìe, dicendo con una suprema estasi di profumo l'ansia che i fiori avevano di suggere le linfe della terra, di accogliere più sole, più rugiada, più vento, per palpitare, per aprirsi e ridere, per generare un seme fecondo ... E quel profumo, ch'era quasi una voce, quel profumo di corolle moriture, dilagava in alto per l'azzurrità immensa come una suprema invocazione alla vita, come una bella ed inutile volontà di fiorire ... Anime anch'essi, avevano il loro attimo di smarrimento presagendo l'orrore del perpetuo silenzio, della irrevocabile ombra; e, forse per non conoscere quello spavento, gettavano a fiamme di colore, a turíboli di profumo, le ultime giocondità vitali, e morivano sperduti nell'ebbrezza della fine, sublimando il colore come un'anima in uno sforzo eroico verso la luce ... Pareva morta, uccisa dal soverchio profumo ...
L'amore che torna (pagina 46)
di Guido da Verona (estratti)

... M'accolse in una stanza ingombra di molti oggetti femminili, libri e ninnoli, ritratti e cesti da lavoro, una stanza che pur essendo arredata con i mobili di uno studiolo aveva in sè qualcosa di più intimo, poichè filtrava in essa il profumo dello spogliatoio vicino ... — ella esclamo torcendo il capo; — non fate sciocchezze! — Sarebbe una sciocchezza non farlo, vi pare? — No, affatto! — Avete un profumo che mi turba ... — Per carità! Non è di quel profumo che parlo ... E più che il profumo ancora, mi turbava il contatto del suo corpo fragile ...
L'amore che torna (pagina 59)
di Guido da Verona (estratti)

... Portava un suo profumo leggero ed intenso, composto con essenze diverse, mesciute insieme, un profumo che rimaneva dietro lei, dovunque passasse, come una traccia soave ... Tutte le cose sue, tutte le mie che avesse toccate, sapevano di questo profumo tenace; anche lontano, dopo la partenza, mi sarebbe sembrato di rivivere con lei ... Oh, l'amore, che dice «sempre» — che dice «mai», che misura le sue forze anche al di là dalla vita e sfida in bellissimi lirismi tutte le necessità caduche del nostro infedele spirito! Mi parve in quel momento ch'ella fosse la sola colpevole del nostro abbandono, e mi cacciasse da sè per darsi ad altri amori, vietandomi ormai per sempre i suoi baci, le sue carezze, il suo profumo, tutte le cose che avevo pazzamente amate in lei ... E rivedevo la straniera bellissima, dai capelli color dell'oro e del bronzo, ch'era venuta nella mia casa di Roma, una sera — una sera d'autunno — a bere una tazza di tè, davanti al fuoco, nella penombra di una sala ove bruciava, più della fiamma, il profumo dei fiori ...