Cielo

Tag cielo, informazioni sul vocabolo cielo e giochi di parole, frasi, immagini, articoli e libri su cielo, che contengono la parola di dizionario cielo, originali e gratis

Informazioni sulla parola cielo e giochi di parole


Parola di vocabolario cielo: sostantivo maschile costituito da cinque lettere, di cui due consonanti e tre vocali.

Le lettere che costituiscono la parola sono: c, i, e, l, o, ossia una c, una i, una e, una l e una o.

Parola con le lettere invertite: oleic.

Altre parole di tipo sostantivo maschile costituite da cinque lettere, di cui due consonanti e tre vocali: abate, abito, aceto, aglio, alibi, amore, animo, asilo, asino, bacio, baule.

Parole che contengono la parola cielo:

Nessuna parola che contiene la parola data disponibile.

Parole contenute nella parola cielo:


Parole contenute all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole contenute all'inizio della parola data: ciel (cielo).

Parole contenute alla fine della parola data: nessuna parola disponibile.

Anagrammi della parola cielo:

Anagrammi semplici, ottenuti permutando le lettere che compongono la parola, ossia scambiandole di posizione: colei, liceo.

Anagrammi complessi, ottenuti permutando le lettere che compongono la parola ripetendole un diverso numero di volte: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute sostituendo una sola lettera della parola cielo:


Parole ottenute per sostituzione di una lettera all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per sostituzione della lettera iniziale della parola data: gielo (gielo).

Parole ottenute per sostituzione della lettera finale della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute eliminando una sola lettera della parola cielo:


Parole ottenute per eliminazione di una lettera all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per eliminazione della lettera iniziale della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per eliminazione della lettera finale della parola data: ciel (cielo).

Parole ottenute aggiungendo una sola lettera alla parola cielo:

Nessuna parola ottenuta per aggiunta di una sola lettera alla parola data disponibile.

Sciarade con la parola cielo:

Nessuna sciarada con la parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali associabili alla parola cielo


Nomi di persona e di animali costituiti da cinque lettere, di cui due consonanti e tre vocali:

Aabid, Aadam, Aadan, Aadil, Aahna, Aakav, Aakif, Aakil, Aalam, Aaley, Aalif, Aalim, Aalok, Aamil, Aamin, Aamir, Aamor, Aanan, Aaqib, Aaqil, Aarah, Aarav, Aaric, Aarif, Aarne, Aarod, Aaron, Aasaf, Aasif, Aasim, Aatif, Aatiq, Aatto, Aatun, Aazim, Abaan, Abana, Abasi.

Nomi di persona e di animali costituiti soltanto dalle lettere della parola cielo:

Cecilio, Celio, Cielo, Colie, Collice.

Nomi di persona e di animali costituiti dalle lettere della parola cielo e da altre lettere:

Aeoelric, Alcione, Aliceson, Alicole, Angelico, Arcelino, Arcelio, Aristocles, Broelicia, Cairoshell, Caledonia, Calico Jane, Callie-Rose, Calliope, Calliroe, Candelario, Caollaidhe, Capitoline, Carolie, Carolien, Caroline, Carroline, Catholine, Celestino, Celino, Ceolia, Chalciope, Chamomile, Charlie Brown, Chelidon, Chleonie, Chloelinda, Chloie, Christobel, Christole, Claiborne, Clarimonde, Clementio, Cleonia, Cloelia, Cloeylin, Clothilde, Clotilde, Clovielle, Codin Lee, Coilean, Colbie, Coline, Collier, Colline.

Città associabili alla parola cielo


Nomi di città costituiti da cinque lettere, di cui due consonanti e tre vocali:

Acate (in provincia di Ragusa), Acuto (in provincia di Frosinone), Adria (in provincia di Rovigo), Agira (in provincia di Enna), Algua (in provincia di Bergamo), Alife (in provincia di Caserta), Allai (in provincia di Oristano), Amaro (in provincia di Udine), Amato (in provincia di Catanzaro), Ameno (in provincia di Novara), Anela (in provincia di Sassari), Anzio (in provincia di Roma), Aosta (in provincia di Aosta), Apice (in provincia di Benevento), Apiro (in provincia di Macerata), Ardea (in provincia di Roma), Arena (in provincia di Vibo Valentia), Arese (in provincia di Milano), Arola (in provincia di Verbano-Cusio-Ossola), Arona (in provincia di Novara), Ascea (in provincia di Salerno), Asola (in provincia di Mantova), Asolo (in provincia di Treviso), Asuni (in provincia di Oristano), Atina (in provincia di Frosinone), Aulla (in provincia di Massa-Carrara), Avise (in provincia di Aosta), Avola (in provincia di Siracusa), Azzio (in provincia di Varese), Badia (in provincia di Bolzano), Bairo (in provincia di Torino), Baiso (in provincia di Reggio nell'Emilia), Baone (in provincia di Padova), Bieno (in provincia di Trento), Bione (in provincia di Brescia).

Nomi di città costituiti soltanto dalle lettere della parola cielo:

Celico (in provincia di Cosenza).

Nomi di città costituiti dalle lettere della parola cielo e da altre lettere:

Abetone Cutigliano (in provincia di Pistoia), Acceglio (in provincia di Cuneo), Aci Castello (in provincia di Catania), Acquaviva Collecroce (in provincia di Campobasso), Acquaviva delle Fonti (in provincia di Bari), Acquedolci (in provincia di Messina), Aiello Calabro (in provincia di Cosenza), Ailoche (in provincia di Biella), Alessandria del Carretto (in provincia di Cosenza), Alessandria della Rocca (in provincia di Agrigento), Alice Bel Colle (in provincia di Alessandria), Alice Castello (in provincia di Vercelli), Arlena di Castro (in provincia di Viterbo), Ascoli Piceno (in provincia di Ascoli Piceno), Asigliano Vercellese (in provincia di Vercelli), Baldissero Canavese (in provincia di Torino), Barcellona Pozzo di Gotto (in provincia di Messina), Bedero Valcuvia (in provincia di Varese), Belforte del Chienti (in provincia di Macerata), Belmonte Piceno (in provincia di Fermo), Beregazzo con Figliaro (in provincia di Como), Bobbio Pellice (in provincia di Torino), Bocchigliero (in provincia di Cosenza), Boccioleto (in provincia di Vercelli), Bolzano Vicentino (in provincia di Vicenza), Borgo Vercelli (in provincia di Vercelli), Botricello (in provincia di Catanzaro), Boville Ernica (in provincia di Frosinone), Brovello-Carpugnino (in provincia di Verbano-Cusio-Ossola), Cadegliano-Viconago (in provincia di Varese), Cadelbosco di Sopra (in provincia di Reggio nell'Emilia), Caianello (in provincia di Caserta), Calalzo di Cadore (in provincia di Belluno), Calasca-Castiglione (in provincia di Verbano-Cusio-Ossola), Calceranica al Lago (in provincia di Trento), Caldaro sulla strada del vino (in provincia di Bolzano), Calderara di Reno (in provincia di Bologna), Caldiero (in provincia di Verona), Calice al Cornoviglio (in provincia di La Spezia), Calolziocorte (in provincia di Lecco), Calopezzati (in provincia di Cosenza), Caltagirone (in provincia di Catania), Camino al Tagliamento (in provincia di Udine), Campagnola Emilia (in provincia di Reggio nell'Emilia), Campello sul Clitunno (in provincia di Perugia), Campiglia Cervo (in provincia di Biella), Campiglione Fenile (in provincia di Torino), Campione d'Italia (in provincia di Como), Campitello di Fassa (in provincia di Trento), Campo Ligure (in provincia di Genova).

Argomenti e tag correlati alla parola cielo


Argomenti che contemplano il tag cielo:

benigno cielo, brutto cielo, cielo arancione, cielo azzurro, cielo blu, cielo brutto, cielo buio, cielo carico, cielo celeste, cielo celestino, cielo chiaro, cielo drammatico, cielo fosco, cielo grigio, cielo immenso, cielo inquieto, cielo limpido, cielo luminoso, cielo malinconico, cielo mattutino, cielo minaccioso, cielo mistico, cielo notturno, cielo nuvolo, cielo nuvoloso, cielo oscuro, cielo pallido, cielo paradisiaco, cielo piatto, cielo pieno, cielo plumbeo, cielo profondo, cielo rossastro, cielo rosso, cielo rosso fuoco, cielo scuriccio, cielo scuro, cielo sereno, cielo stellato, cielo tanto, cielo tempestoso, cielo triste, cielo turchino, cielo variopinto, cielo veggente, cielo verde, cielo violaceo, drammatico cielo, germanico cielo, grande cielo, grigio cielo, meraviglioso cielo, minaccioso cielo, piccolo cielo, settimo cielo, terzo cielo.

Tag correlati al tag cielo:

mare, storia, acqua, villaggio, sabbia, minerario, disabitato.


Frasi, immagini, articoli e libri contenenti la parola cielo


Frasi che contengono la parola cielo

Alcune frasi che contengono la parola cielo:

Stanotte non dormirai sola
Stanotte non dormirai sola perché le stelle ti faranno compagnia mentre ripeteranno a bassa voce le parole d'amore per te che io le suggerisco rivolgendo al cielo i miei pensieri
Farci compagnia la notte con i nostri pensieri
Lo so che la lontananza ci fa soffrire e che sarebbe bello se stessimo sempre insieme, ma stanotte sono sicuro che, se alzeremo assieme lo sguardo verso il cielo, ci faremo lo stesso compagnia con i nostri pensieri
Ti auguro una bellissima notte piena di sogni d'oro
Se un giorno staremo insieme, potremo vedere il cielo stellato dalla stessa stanza. Fino a quel momento non posso far altro che augurarti una bellissima notte piena di sogni d'oro
Stanotte vedrai le stelle e i miei pensieri
Stanotte, se rivolgerai lo sguardo al cielo, non vedrai solo le stelle ma anche i miei pensieri e sarà dura per te distinguere le une dagli altri
Dormi bene sotto questo cielo stellato
Sotto questo cielo stellato ti auguro di dormire bene, oh mio amato. Sotto le ridenti stelle di mezzanotte ti auguro di sognare tanto, oh mio consorte



Immagini che contengono la parola cielo

Alcune immagini che contengono la parola cielo:

Lampione romantico alto nel cielo
Immagine cielo Lampione romantico alto nel cielo
Mani unite a cuore verso il mare e il cielo
Immagine cielo Mani unite a cuore verso il mare e il cielo
Guardando la brillante luce del cielo
Immagine cielo Guardando la brillante luce del cielo
Insieme al mare sotto un cielo dorato
Immagine cielo Insieme al mare sotto un cielo dorato
Tramonto alla baia con cielo blu, giallo e arancione
Immagine cielo Tramonto alla baia con cielo blu, giallo e arancione



Articoli che contengono la parola cielo

Alcuni articoli che contengono la parola cielo:

Sardegna, le dune di Piscinas
chilometri di sabbia , fine ed impalpabile, caldo deserto europeo tra mare e montagna sito alle pendici del monte Arcuentu, a pochi chilometri dalle zone minerarie di Montevecchio (estratti)

...  Ad un certo punto i nostri occhi si perderanno in una distesa di colori contrastanti: cielo, mare e sabbia ... La vista  si perde nell'infinito tra cielo, sabbia e mare, il silenzio rilassa le nostre orecchie ...



Libri che contengono la parola cielo

Alcuni libri che contengono la parola cielo:

Confessioni di un Italiano (pagina 131)
di Ippolito Nievo (estratti)

... Ora nessun ostacolo si oppone ai desiderii del cuor nostro; non più coll'impazienza e colla sbadataggine della giovinezza, ma col senno afforzato, e col proposito immutabile dell'età matura, io domando che mi ripetiate con una parola la promessa di felicità che m'avete fatta al cospetto del cielo ... La donzella tremò da capo a piedi, ma fu un attimo; ella appoggiò sul petto una mano che contrastava pallidissima colla nera tonaca delle novizie, e alzò nel volto di Lucilio uno sguardo lungo e misterioso che pareva cercasse traverso ad ogni cosa le speranze del cielo ... Non v'è più bene non v'è più speranza, altro che nel cielo per le anime timorate di Dio ... Ma la Clara si volse a lei rassicurandola con un gesto, indi levato uno sguardo al cielo non temé di avvicinarsi a Lucilio e di mettergli castamente una mano sulla spalla ... Il povero sapiente indovinò tutto da quello sguardo, da quell'atto, e sentì col cuore lacerato di non poter seguire in cielo quell'anima che gli sfuggiva, beata nei proprii dolori ... — Soltanto le nostre nozze siano in cielo poiché sulla terra Iddio le proibisce ai suoi fedeli! ... Omai l'anima della Clara abitava in cielo, e le cose di quaggiù non le vedeva che da quelle altezze infinite ... — Sappiate che nessuna grazia domando alla Madonna con tanta insistenza con tanto fervore quanto questa di morir fra breve e di salire in cielo a intercedere per voi! ...
Confessioni di un Italiano (pagina 143)
di Ippolito Nievo (estratti)

... quanta vicenda di cose, quanto fragore di tempeste, e sguiscio di fulmini! Si armi di costanza e di rassegnazione il piloto per trovare un porto in quel pelago vorticoso e sconvolto; alzi sempre gli occhi al cielo, ed anche traverso nuvole e al velo luttuoso della procella traveda sempre colla mente lo splendor delle stelle ... Passano le navi, ora calme e leggiere come cigni sull'onda d'un lago, or risospinte ed agitate come stormo di pellicani tra il contrario azzuffarsi dei venti; sorgono i flutti minacciosi al cielo, si sprofondano quasi a squarciare le viscere della terra, e si stendono poi graziosi e tremolanti all'occhio del sole, come serico manto sulle spalle d'una regina ... Indi la brezza profumata spazza via come larve sognate quelle apparizioni spaventose; il cielo s'incurva azzurro calmo e sereno, e non ricorda e non teme più l'assalto dei mostri aereiformi ... Era caduto in quello spensierato abbattimento nel quale ci mancano i nervi e la volontà per saltare dalla finestra; ma un fulmine che ci colpisse, o una trave caduta giù pel capo, parrebbe un regalo del cielo ...
Confessioni di un Italiano (pagina 158)
di Ippolito Nievo (estratti)

... In onta alle mie sventure, ai miei timori e alle distrazioni impostemi dalla compagna, mi ricordai di Virgilio, e salutai il gran lago che con fremito marino gonfia talvolta i suoi flutti e li innalza verso il cielo ... S'incurvino pure gli anatomici a esaminare a tagliuzzare il cadavere; il sentimento il pensiero sfuggono al loro coltello e avvolti nel mistico ed eterno rogo dell'intelligenza slanciano verso il cielo le loro lingue di fiamma ... La frana cadeva giù nera e cavernosa, sbiancata mestamente dalla luna in qualche nodo più rilevato; di sotto l'acqua nereggiava profonda e silenziosa; il cielo vi si specchiava entro senza illuminarla, come succede sempre quando la luce non viene di traverso ma a piombo ...
Confessioni di un Italiano (pagina 174)
di Ippolito Nievo (estratti)

... Rovesciai nel mio impeto una donna che correva qua e là per la stanza colle palme levate al cielo o accapigliate nelle trecce come ossessa dalla paura ... Mi ricorda aver traveduto fra essi un frate che pregava il cielo e arringava devotamente i soldati ... Si vedeva il convento simile in tutto ad un gran rogo, le fiamme rossastre e fumose si disegnavano sempre meglio sopra il cielo che s'imbruniva, e al loro tetro bagliore si vedevano luccicare le baionette dei legionari che premevano alle reni i fuggiaschi Napoletani ... — Empio, traditore, spergiuro! Che il cielo ascolti le tue menzogne e te le faccia colare in gola mutate in piombo rovente! ...
Confessioni di un Italiano (pagina 250)
di Ippolito Nievo (estratti)

... Penserò a mia madre e a mia sorella come a due angeli, che mi raddoppieranno quandochessia la beatitudine del cielo ... Omai peraltro tutti ci siamo assuefatti alla vita marinaresca; e a non vedere altro che cielo ed acqua ... Nulla di meglio addita la nascosta presenza d'un Dio che questa immensità azzurra di cielo e di mare che par tutt'una e innalza la mente alla comprensione dell'eterno ... Scommetto che quella canzone fu composta da un pescatore chiozzotto, mentre la bonaccia d'estate arrestava il suo burchio in mezzo all'Adriatico ed egli non vedeva altro che il mare, sua vita, e il cielo, sua speranza ...