Articoli uno

Articoli su uno, con la parola uno

A chi rivolgersi per adottare un gatto
A chi rivolgersi per adottare un gatto (estratti)

... Abbiamo pensato a lungo all'adozione o all'acquisto di un gatto, e abbiamo deciso di salvarne uno dalle sbarre di un gattile: come funzionano le pratiche in questo caso? Esistono dei gattili o bisogna rivolgersi alle associazioni animaliste? Ecco cosa bisogna sapere prima di iniziare a cercare il gatto che fa per noi ... Non è necessario, perciò, rivolgersi ai gattili specifici: si può andare decidere di andare in un canile e, nel caso, adottare uno dei gattini presenti ... Per questa ragione, se vogliamo crescere un gattino fin da quando è piccolo e occuparci di lui sin dai primi mesi di vita, non sarà complicato trovarne uno dalle associazioni; biosgnerà però mobilitarsi per trovarne uno di zona, visto che al contrario di quanto accade con i cani, non vengono effettuate staffette per i gatti di un'età inferiore ai cinque o i sei mesi, per evitare di stressare troppo i cuccioli o di causare loro qualche problema ...
Abitudini alimentari sbagliate
Le abitudini alimentari sbagliate, come il mangiare fuori orario dei pasti, la cioccolata, patatine, popcorn. Analizziamo i cibi che contrastano la fame nervosa. (estratti)

... A tutti noi sarà capitato di mangiare fuori pasto, del cioccolato, delle patatine, uno snack, o dei biscotti ... Se poi abbiamo voglia di uno spuntino prepariamo una bevanda poco calorica, come un tè poco zuccherato o del latte caldo ... E se proprio preferiamo qualcosa di solido, prepariamo delle merende sane, come uno yogurt o anche una fetta di pane con un cucchiaio di miele ...
Betta splendens: caratteristiche del pesce combattente
Betta splendens: caratteristiche del pesce combattente (estratti)

... Disgraziatamente il Betta splendens non ha attraversato periodi molto felici: tralasciando il fatto che si segnala un calo drastico ed eccessivo degli esemplari, tanto che la razza può essere considerata quasi in via di estinzione, per un periodo (il migliore dal punto di vista della diffusione) il commercio è diventato talmente esagerato per accontentare la richiesta che questi pesci venivano trasferiti dall'Asia all'Europa od all'America in microbiche vaschette di pochissimi litri, a volte anche uno solo, oppure nei caratteristici sacchetti; ciò ne peggiorava esponenzialmente i difetti caratteriali, causava una tremenda mattanza di esemplari che non superavano i viaggi date le condizioni, ed ovviamente faceva in modo che sul conto di questa razza si diffondessero dicerie infondate, quasi come capita con i cuccioli di cane ... Se negli altri animali od in alcune altre razze di pesci le lotte di dominanza sono ritualizzate (ossia seguono determinate regole in modo tale da non portare alla morte di uno dei due combattenti), nel Betta splendens molto spesso comportano il ferimento o la morte di uno dei due ...
Capelli belli e sani
Capelli belli e sani (estratti)

... Questo naturalmente non significa che non dobbiamo lavarci i capelli e che certamente loshampooè indispensabile però possiamo scegliere ad esempio uno shampoo per capelli naturale se non riusciamo a farlo a casa chiediamo in un'erboristeria, se invece ne adoperiamo uno industriale allora dobbiamo avere l'accortezza disciacquarei capelli con aceto bianco o aceto di mele o di more in modo che non vi rimangano residui chimici ...
Catturare farfalle per allevarle
Catturare farfalle per allevarle (estratti)

... Vogliamo sacrificare la vita di dieci esemplari, che magari già soffrono per una serie di ragioni che in città non sono neppure così rare, soltanto per avere uno splendido contenitore decorativo che lasci strabiliati i nostri ospiti? La risposta, se davvero vogliamo il bene degli animali, dev'essere sempre e comunque no ... Ne potremo catturare uno in un parco, con lo svantaggio che non ne conosceremo la specie e dunque le caratteristiche e le cose di cui ha bisogno, o ne potremo ordinare uno dagli allevamenti che iniziano a diffondersi parallelamente con l'amore e la passione per la farfalle delle persone, che continua sempre di più ad aumentare nel tempo ... Un discorso ben diverso, ovviamente, vale se usciamo per prendere uno di questi esemplari: con un retino apposito, esattamente come fanno tanti bambini, sarà piuttosto semplice catturarne una e tenerla per un po' di tempo in un barattolo, per studiarla, osservarla, fotografarla e vederla svolazzare ...
Cause dell'obesità infantile
Cause dell'obesità infantile (estratti)

... Cerchiamo di analizzare i fattori uno per uno ...
Come scegliere la sala per il ricevimento
Come scegliere la sala per il ricevimento (estratti)

... La sala per il ricevimento è uno degli aspetti più importanti di un matrimpnio e dev'essere tra i primi preparativi su cui bisogna ragionare per scegliere quanto prima quella che, nel linguaggio moderno e sempre più inglese, viene anche definita "location" (insieme al posto dove gli sposi pronunciano il fatidico "sì") ... Bisognerà quindi scegliere una sala in grado di ospitare tutti coloro che parteciperanno, ma che allo stesso tempo riesca a non stipare tutti quanti in uno spazio piccolo ... Non in tutti i matrimoni si balla o si fanno balli che necessitano di un grande spazio, ma in qualunque caso sarebbe preferibile optare per uno spazio aperto oppure per un qualunque altro luogo dove gli invitati abbiano massima libertà di movimento ... Verifichiamo anche se dovrà essere necessario contattare uno chef o una qualunque altra persona che possa offrirci servizi di tutti i tipi, oppure se già la sala è comprensiva di cuochi, cucina e se gli altri membri dello staff possano essere in grado di darci una mano nell'organizzazione delle nozze e nello svolgimento delle stesse ... Dovremo quindi contattare il proprietario del locale o informarci mediante qualcuno che lo rappresenti per sapere se avremo modo di appendere ghirlande, sparpagliare palloncini, coriandoli ed eventualmente se ci saranno problemi a pulire ...
Come scegliere uno zaffiro
Come scegliere uno zaffiro, in base alla lucentezza e alla forma, ma anche e soprattutto in base al nostro budget di spesa (estratti)

... Acquistare uno zaffiro non comporta semplicemente ordinarlo dal gioielliere e prendere il primo che ci viene dato, ma un impegno a fare delle ricerche per scovare i migliori in commercio e scegliere quello che più aggradi, contando su alcuni consigli, che possono fare la differenza ... Innanzitutto, immaginiamo già prima di andare dal gioielliere le tonalità che desideriamo in uno zaffiro ... Vogliamo lucentezza, lusso sfrenato, valore, colori tranquilli o un'altra cosa? Documentiamoci su come è fatto uno zaffiro, immaginiamo quello che davvero vorremmo acquistare e solo a questo punto, con le idee chiare e con in mente una pietra precisa, ci rivolgeremo alla gioielleria di fiducia, dalla quale ci faremo mostrare tutti gli zaffiri analoghi che sono in vendita ... In base all'etica personale o semplicemente ai nostri gusti, dovremo scegliere se optare per uno zaffiro trattato dal punto di vista termico, se scegliere uno zaffiro naturale oppure uno zaffiro creato in laboratorio ... Ci saranno differenze leggere di tonalità, che saranno più accese per uno zaffiro naturale ma trattato dopo l'estrazione, e ovviamente potremo scegliere anche dal punto di vista dell'ambientalismo (se ci teniamo alla causa) ... Non dobbiamo dimenticare di capire cosa davvero desideriamo; molto spesso, le persone preferiscono e ritengono di valore maggiore gli zaffiri accesi e brillanti, che sono indubbiamente più belli da vedere perché danno più vita all'aspetto in generale, però bisogna tenere a mente (se vogliamo uno zaffiro di lusso) che quelli di un blu che tende al blu scuro sono quelli di maggiore valore, che se rivenduti certamente potranno darci moltissime soddisfazioni ... Anche in questo caso ci saranno dettagli da tenere a mente perché, a meno che non desideriamo pietre preziose dalla forma asimmetrica per essere coerenti con il nostro look, uno zaffiro non simmetrico perderà valore al momento della rivendita ... Si raccomanda uno sguardo, al momento dell'acquisto, anche alla lucentezza dello zaffiro ...
Curare la stitichezza
Curare la stitichezza (estratti)

... Nell'opinione comune già se non si va una volta al giorno ad evacuare si soffre di stipsi in realtà anche andarci solo tre volte la settimana è normale ma certamente è soggettivo, se la vostra regolarità è tre volte al giorno ma si abbassa sempre di più in quel caso si potrebbe consultare uno specialista ... Quali sono dunque le cause della stitichezza? Il colon irritabile è uno dei principali fattori, la scarsa assunzione di fibre, il poco movimento, alcuni farmaci possono contribuire, la disidratazione ed anche i viaggi o il cambiamento brusco di dieta ... Se non curata in tempo la stipsi può dar luogo alle fastidiose nonchè dolorose emorroidi e perciò necessario rivolgersi ad uno specialista che esaminando i sintomi ed effettuando degli esamiapprofonditicome la colonscopia può stabilire la gravità della stipsi ...
Disintossicare il corpo e la mente
Disintossicare il corpo e la mente (estratti)

... Ma in linea di massima diamo uno sguardo a ciò che ci mettiamo nel piatto vi sono ad esempio dei cibi depurativi che dovremmo consumare più spesso: mele, carciofi, cavoli, broccoli e asparagi, carote, cicoria ed il lievito di birra ... Prendiamoci il nostro tempo per i trattamenti di bellezza fatti in casa: uno scrub, un bagno con essenze profumate, un impacco ricostituente per capelli, un massaggio idratante ...
Eliminare la cellulite
Eliminare la cellulite (estratti)

... Vi sono vari metodi pereliminarela cellulite e non è bene sceglierne uno soltanto poichè uno potrebbe rivelarsiinefficacee poichè le cause della cellulite sono molteplici ...
Gambe lisce e vellutate, mirtilli, scrub, acqua e camminare
per avere gambe lisce e vellutate prepariamole con un bagno caldo, uno scrub casalingo, una camminata a passo svelto, alimentazione con mirtilli e acqua (estratti)

...

L'acqua deve essere calda, per stimolare la circolazione, effettuiamo un massaggio circolare e poi facciamo uno scrub, dopo aver provocato l'apertura dei pori della nostra pelle ... Consigliamo almeno uno scrub a settimana, per preparare le gambe all'esposizione, uno scrub giornaliero a secco, potrà invece essere effettuato ogni giorno per riattivare la circolazione ...

Mirtilli per la circolazione: uno strumento da utilizzare per migliorare la circolazione è quello di consumare mirtilli ...

Il Boa constrictor
Il Boa constrictor (estratti)

... Proprio così, uno dei serpenti più temuti, in questo caso non per il suo veleno ma per le sue strategie predatorie e di cattura, viene definito quasi in tutti i casi domestico ... Ormai abbiamo già avuto modo di chiarire che nessun serpente viene catalogato come domestico al 100%, ma ne esistono alcuni molto più mansueti di altri, e il boa constrictor è uno di questi ... Quanto al boa, il suo nome significa biscia d'acqua ed è uno dei più temuti al mondo, non per via del suo veleno, che come abbiamo detto è inesistente, ma per via del fatto che assistere ad una sua cattura è davvero spaventoso, per via delle sue tattiche: non potendo mordere, avvolge la preda nel suo possente corpo e nella sua pelle, stringendola finché non soffoca ...
Il furetto a grandi linee
Il furetto a grandi linee (estratti)

... Adottarne o acquistarne uno significherà compiere un atto di grande consapevolezza, e tutte le nostre fatiche verranno ripagate dalla sola presenza di una creatura così deliziosa ... Caratterialmente il furetto possiede uno spiccatissimo istinto predatorio, il che significa che ama cacciare le piccolissime prede e che conserva il suo amore per l'attività venatoria anche nell'ambiente domestico ... Per quanto riguarda il veterinario, invece, potrà essere un'impresa complicata e dispendiosa trovarne uno che sia specializzato proprio in furetti; impegnandoci potremmo trovarne uno dalle nostre parti, altrimenti anche un veterinario di altro genere potrà andar bene, purché si dimostri competente nel trattare il nostro furetto domestico ... Per concludere, non dobbiamo dimenticare che l'acquisto o l'adozione del furetto dovrà essere un passo consapevole, voluto, e non dovremo adottarne uno solo per la moda o perché si tratta di un animale "carino": il furetto non merita di vivere con delle persone che non sanno occuparsi di lui ...
Il regime dietetico su misura
Il regime dietetico su misura (estratti)

... Infatti, non siamo tutti uguali e una dieta da 1400 calorie può essere efficace per uno e non efficace per un altro ... Tutte le diete che discordano da queste percentuali (al giorno 55-60% di carboidrati, 25-30% di grassi, 10-15% di proteine), contribuiscono a creare uno sbilanciamento di nutrienti a scapito della salute ... Le informazioni sulla corretta alimentazione contribuiscono a educare il paziente a uno stile di vita ottimale ...
La cura degli avannotti
La cura degli avannotti (estratti)

... Ci siamo impegnati per far accoppiare i nostri due pesci rossi e finalmente ce l'abbiamo fatta: quella che abbiamo individuato come la femmina è insolitamente gonfia, magari ha già deposto le uova (che abbiamo prontamente separato da entrambi gli adulti, per evitare che uno dei due se ne nutra pur avendo a disposizione il dispensatore), ma come dobbiamo fare per prenderci cura nel modo migliore degli avannotti che nasceranno per far sì che diventino adulti? C'è bisogno che si nutrano in un modo specifico o è necessario dedicare ai nuovi nati attenzioni particolari? E da dove si comincia? Come primo punto, assicuriamoci che la nostra femmina sia realmente "incinta" e che vengano deposte le uova ... Non dobbiamo dimenticare che i pesci seguono delle specifiche regole di deposizione delle uova, e che nel caso in cui trovassimo un filamento con delle bollicine da qualunque parte potrebbe trattarsi di un escremento di uno dei due pesci: a queste deiezioni bisogna prestare moltissima attenzione perché potrebbero essere uno dei primi sintomi dell'infiammazione della vescica natatoria, malattia molto diffusa nei pesci e soprattutto nei pesci rossi che può condurre anche alla morte ... Saranno dunque solo due, tre, o magari soltanto uno gli avannotti che verranno al mondo: non esiste un numero fisso o indicativo, varia a seconda del momento nel quale ci siamo accorti della presenza delle uova e a seconda degli stessi avannotti ...
La merenda per i più piccoli
Ricetta gustosa per una merenda veloce per i vostri bambini a base di Pavesini (estratti)

... Preparazione: Stendere su un pavesino uno strato di mascarpone e su un altro uno strato di nutella e unirli tra di loro, compiere quest'operazione per tutti i pavesini ...
La riproduzione dei pesci rossi
La riproduzione dei pesci rossi (estratti)

... In che modo ci dovremo comportare per far sì che i nostri pesci rossi si riproducano nell'ambiente più adatto a loro?Come primo punto, già dal momento in cui andremo ad acquistare i nostri due pesci rossi (due, o tre o quattro se vorremo aumentare le possibilità che almeno uno sia maschio e almeno uno sia femmina), dovremo prestare una particolare attenzione al disformismo sessuale, oltre che alle condizioni in cui versano i pesci rossi nel negozio o nell'allevamento ... Se uno dei due pesci rossi insegue l'altro durante la stagione dei corteggiamenti, quel pesce è il maschio che sta inseguendo la femmina; se quest'ultima inizia a gonfiarsi, prestiamo molta attenzione perché presto avverrà la deposizione delle uova e quando ciò accadrà, dovremo immediatamente separarle dagli adulti per evitare che se ne nutrano ...
Mostrare non raccontare
Mostrare non raccontare (estratti)

...

Chi ha deciso di dedicarsi seriamente alla scrittura e vuole diventare uno scrittore degno di questo nome deve necessariamente essere cosciente che esistono delle regole che è opportuno seguire se si vuole riuscire a scrivere qualcosa di buono ... Il riuscire a fare propria questa regola ed il tenerne conto e l'applicarla quando si scrive è sicuramente uno degli elementi che possono contribuire a distinguere tra uno scritto buono  ed uno cattivo ...

I lettori, molto probabilmente, si staranno ora chiedendo di che cosa si sta parlando, in quanto può risultare, almeno in apparenza, un controsenso invitare uno scrittore a non raccontare ...

Il rimando a percezioni sensoriali di uno o più dei cinque sensi (come ad esempio l'odore o il suono) è un'altra strategia molto utile al fine di coinvolgere il lettore ...

Pancia sana con le cure dolci
Pancia sana con le cure dolci (estratti)

... Il gonfiore è uno dei principali sintomi ed è il più fastidioso che ci sia, sovente è legato al fenomeno del colon irritabile ...
Parmigiana di carciofi
Una ricetta da gustare, la parmigiana di carciofi e ingredienti per 6 persone. (estratti)

... Alternare uno strato di carciofi, uno di provola o fiordilatte tagliato a fettine, il passato di pomodoro e il formaggio grattugiato ...
Perché bere tanta acqua
Perché bere tanta acqua (estratti)

... Risolvere i problemi digestivi è uno dei motivi per bere l'acqua ...
Perché fare aerobica
Perché fare aerobica (estratti)

... Quando si parla di attività fisica si consideri che non ci si deve gettare anima e corpo in uno sport qualunque, è bene invece sceglierne uno adatto a noi che soddisfi le nostre esigenze di qualunque tipo esse siano ... L'ideale sarebbe praticare gli esercizi di aerobica la mattina presto a digiuno in qualsiasi luogo anche se è preferibile all'aria aperta se ne si ha la possibilità o comunque in un luogo tranquillo ... Se come capita non avete tempo di recarvi in palestra potete acquistare un dvd sui corsi d'aerobica, la maggior parte degli esercizi sono semplici ed a corpo libero si necessita solitamente dell'acquisto di uno step (anche usato volendo) ...
Perdita dei capelli
Perdita dei capelli (estratti)

... Una patologia all'interno dell'organismo, è un esempio ma anche lo stress è uno dei fattori che vanno indicati ... Prima di tutto occorre rivolgersi ad uno specialista quindi effettuare una visita tricologica stabilendo innanzitutto se si tratta di una caduta fisiologica dovuta al normale rinnovamento come nel caso della perdita dei capelli della donna (che può comportare notevoli problemi psicologici) ...
Riconoscere i disturbi d'ansia e tenere a freno l'ansia
Riconoscere i disturbi d'ansia e tenere a freno l'ansia attraverso il rilassamento e il controllo dello stress (estratti)

...

Sommario

IntroduzioneCapitolo 1: come riconoscere l'ansiaCapitolo 2: caratteristiche peculiari dell'ansiaCapitolo 3: tipologie di disturbi d'ansiaCapitolo 4: gli attacchi di panicoAlcuni eventi che possono favorire gli attacchi di panicoCapitolo 5: trattamento dei disturbi d'ansiaIl semplice ed efficace esercizio della respirazione diaframmatica profondaLe affermazioni positive di sostegnoIl Rescue Remedy con i Fiori di Bach e Emergency con i fiori australianiCapitolo 6: ricaduta in stati d'ansiaAlcuni casi concreti con possibili soluzioniL'aiuto del terapeuta

Introduzione

L'ansia rappresenta uno stato mentale devastante per molte persone e porta ad un mix di emozioni e sentimenti negativi molto difficile da gestire ... Ansia e stress sono legati a doppio filo, in quanto, nel soggetto ansioso, uno stimolo che normalmente non sortirebbe effetti importanti nella psiche, genera un forte stress che porta ad un complesso di sensazioni ed emozioni negative, quali quelle della paura, dell'incertezza e della spossatezza, che a loro volta alimentano lo stress ... Questa piccola guida introduce l'argomento dell'ansia, con riferimento anche agli attacchi di panico, e dello stress ad essa strettamente legato, per fornire uno strumento utile per capire se davvero si soffre di ansia e per offrire un set di informazioni che potrebbero aiutare a farsi una idea basilare dell'argomento, per così iniziare ad affrontarlo ... Per definizione, l'ansia consiste in uno stato psichico di agitazione e di forte apprensione nel quale il soggetto ansioso prova sentimenti di paura, di incertezza e di preoccupazione a seguito di uno stimolo interno o esterno ... Chi prova ansia si trova, dunque, a dover fare i conti con uno stato mentale caratterizzato da sensazioni, emozioni e sentimenti negativi scatenati da pensieri, circostanze, eventi, oggetti o persone che, in pensione non ansiose, normalmente non scatenerebbero una tale reazione ...

Capitolo 2: caratteristiche peculiari dell'ansia

L'ansia ha delle caratteristiche peculiari che la contraddistinguono, e non a caso consiste in uno stato mentale dettato da una moltitudine di sentimenti, come esposto in precedenza, pertanto è importante saperla distinguere da altri stati d'animo, da emozioni e sentimenti a cui a volte viene accomunata ... In Italiano, le cose stanno un po' diversamente e l'ansia consiste in uno stato d'animo complesso che abbraccia un insieme di emozioni e sentimenti, tra cui quello dell'angoscia, che quindi rappresenta soltanto una componente dell'ansia ... Un discorso analogo si può fare riguardo alla paura, che rappresenta solo un'altra componente dell'ansia e quindi va distinta da quello che è uno stato emotivo molto più complesso ... A riprova della complessità dell'ansia, e in particolare del disturbo patologico d'ansia, si può dire che essa interessa l'individuo a 360 gradi, espletandosi nei seguenti ambiti: - emotivo, visto che dà vita, tra le varie cose, ad una brutta sensazione di smarrimento e di paura, spesso persistente e ingiustificata, nonché a brividi e a nausea; - cognitivo, visto che sospende l'individuo in uno stato di perenne attesa di un qualche tipo di pericolo; - somatico, visto che la percezione di un pericolo mette in moto una reazione tangibile a livello fisico, sia all'interno che all'esterno del corpo umano, con evidenze quali l'insorgenza di sudorazione e di tremore, l'aumento della pressione del sangue e della frequenza cardiaca, la dilatazione delle pupille e lo sbiancamento del viso ...
Sformato di spinaci
Prepariamo uno sformato di spinaci, una ricetta veloce con ingredienti per due persone. (estratti)

...
Sorriso smagliante
I rimedi antichi per avere un sorriso smagliante, le nonne consigliavano di strofinare i denti con uno spazzolino immerso prima nel pane grattugiato. (estratti)

... Le nostre nonne ci consigliavano per rendere splendente il nostro sorriso, di strofinare i denti con uno spazzolino sul quale stendere uno strato di pane grattugiato ... Per un sorriso smagliante, bisogna anche porre attenzione a ciò che si mangia e principalmente a ciò che si beve, la coca cole e il caffè sono i nemici numero uno del nostro sorriso ...
Strutturare la narrazione
Strutturare la narrazione (estratti)

...  Il rischio che corre un autore troppo misterioso o perifrastico è di instaurare uno stato di noia nel lettore che rischia, inevitabilmente, di indurlo ad abbandonare la lettura ... Risulta utile per lo scrittore seguire uno schema di riferimento per costruire la propria narrazione ... In questo settore del racconto bisogna prevedere l’accadimento di qualcosa o l’ingresso di qualcuno che rompe l’equilibrio iniziale, questo risulta il fattore fondamentale per partire con lo svolgimento centrale ... In questa parte della scrittura l’autore deve attuare un linguaggio e uno stile più diretto e stupefacente, in questa parte del romanzo non si cercano di creare le basi per lo svolgimento ma si deve introdurre il lettore alla fine della storia ...

Primariamente occupa uno spazio importante tutto ciò che è riferibile a emozioni e sentimenti ...

Il protagonista deve essere sempre, e necessariamente, accompagnato dalla figura dell’antagonista che condivide con esso il desiderio per uno stesso scopo o un oggetto concreto, ciò che deve differire è il motivo che muove l’azione dei due ... La scaletta di partenza  non deve mai dimenticare di riferire i punti in cui si vuole agire uno scatto di tensione, un aumento di volume di azione, cercando sempre di non offuscare l’obiettivo finale che si vuole perseguire ...

Torta Mimosa
Vediamo come preparare la torta mimosa, un dolce da servire non solo per la festa della donna, ma in tutte le occasioni. (estratti)

... Mescolare la farina con lo zucchero e aggiungere uno alla volta le uova, lavorare bene l'impasto e aggiungere il lievito e la vanillina setacciati ... Per controllare che la torta sia ben cotta, dopo i primi quaranta minuti infilare uno stuzzicadenti al centro della torta, dovrà risultare ben asciutto ... Una volta terminata quest'operazione, bagnare uno dei dischi della torta con acqua, zucchero e liquore precedentemente fatti bollire e raffreddati il liquore va aggiunto a freddo ...
Tutti i trucchi ber buttare giù la pancia
Tutti i trucchi ber buttare giù la pancia (estratti)

... Altra regola fondamentale: gli spuntini devono essere a base di frutta non di merendine o se proprio volete uno spuntino sostanzioso puntate su una frittata di bianchi d'uovo ...