Voglio

Tag voglio, informazioni sul vocabolo voglio e giochi di parole, frasi, immagini, articoli e libri su voglio, che contengono la parola di dizionario voglio, originali e gratis

Informazioni sulla parola voglio e giochi di parole


Parola di vocabolario voglio, costituita da sei lettere, di cui tre consonanti e tre vocali.

Le lettere che costituiscono la parola sono: v, o, g, l, i, o, ossia una v, due o, una g, una l e una i.

Parola con le lettere invertite: oilgov.

Parole che contengono la parola voglio:

Nessuna parola che contiene la parola data disponibile.

Parole contenute nella parola voglio:


Parole contenute all'interno della parola data: gli (voglio).

Parole contenute all'inizio della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole contenute alla fine della parola data: nessuna parola disponibile.

Anagrammi della parola voglio:

Nessun anagramma della parola data disponibile.

Parole ottenute sostituendo una sola lettera della parola voglio:


Parole ottenute per sostituzione di una lettera all'interno della parola data: vaglio (vaglio), veglio (veglio).

Parole ottenute per sostituzione della lettera iniziale della parola data: doglio (doglio), foglio (foglio), soglio (soglio).

Parole ottenute per sostituzione della lettera finale della parola data: voglia (voglia).

Parole ottenute eliminando una sola lettera della parola voglio:

Nessuna parola ottenuta per eliminazione di una sola lettera della parola data disponibile.

Parole ottenute aggiungendo una sola lettera alla parola voglio:

Nessuna parola ottenuta per aggiunta di una sola lettera alla parola data disponibile.

Sciarade con la parola voglio:

Nessuna sciarada con la parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali associabili alla parola voglio


Nomi di persona e di animali costituiti da sei lettere, di cui tre consonanti e tre vocali:

Aabish, Aachbo, Aadesh, Aaftab, Aakesh, Aander, Aarden, Aarold, Aarron, Aarthi, Aasher, Aashiq, Aashir, Aatmik, Aaydan, Aayden, Aaydon, Abagil, Abarim, Abasah, Abbaas, Abbasa, Abbeus, Abboid, Abdeel, Abdera, Abdiel, Abedin.

Nomi di persona e di animali costituiti soltanto dalle lettere della parola voglio:

Nessun nome contenente soltanto le lettere della parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali costituiti dalle lettere della parola voglio e da altre lettere:

Devorgilla, Gairovald, Gostislav, Gyovanellia, Kovlishgan, Livingston, Ogilvy, Solveig, Solvig, Virgilio.

Città associabili alla parola voglio


Nomi di città costituiti da sei lettere, di cui tre consonanti e tre vocali:

Acerno (in provincia di Salerno), Acerra (in provincia di Napoli), Adrano (in provincia di Catania), Affile (in provincia di Roma), Africo (in provincia di Reggio Calabria), Aggius (in provincia di Sassari), Agnone (in provincia di Isernia), Agordo (in provincia di Belluno), Agosta (in provincia di Roma), Alagna (in provincia di Pavia), Alanno (in provincia di Pescara), Alatri (in provincia di Frosinone), Albino (in provincia di Bergamo), Alcamo (in provincia di Trapani), Aldeno (in provincia di Trento), Aldino (in provincia di Bolzano), Alfano (in provincia di Salerno), Allein (in provincia di Aosta), Almese (in provincia di Torino), Alonte (in provincia di Vicenza), Alpago (in provincia di Belluno), Alseno (in provincia di Piacenza), Altare (in provincia di Savona), Altino (in provincia di Chieti), Alvito (in provincia di Frosinone), Amalfi (in provincia di Salerno), Anagni (in provincia di Frosinone), Ancona (in provincia di Ancona), Andali (in provincia di Catanzaro), Andalo (in provincia di Trento), Andora (in provincia di Savona), Andria (in provincia di Barletta-Andria-Trani), Angera (in provincia di Varese), Aprica (in provincia di Sondrio), Arcade (in provincia di Treviso), Arcene (in provincia di Bergamo), Arcola (in provincia di La Spezia).

Nomi di città costituiti soltanto dalle lettere della parola voglio:

Oviglio (in provincia di Alessandria), Vigolo (in provincia di Bergamo).

Nomi di città costituiti dalle lettere della parola voglio e da altre lettere:

Altopiano della Vigolana (in provincia di Trento), Alvignano (in provincia di Caserta), Arquà Polesine (in provincia di Rovigo), Asigliano Veneto (in provincia di Vicenza), Asigliano Vercellese (in provincia di Vercelli), Avigliano (in provincia di Potenza), Avigliano Umbro (in provincia di Terni), Bagnolo San Vito (in provincia di Mantova), Bellinzago Novarese (in provincia di Novara), Belveglio (in provincia di Asti), Bentivoglio (in provincia di Bologna), Borgo Val di Taro (in provincia di Parma), Borgo Velino (in provincia di Rieti), Borgo Vercelli (in provincia di Vercelli), Borgo Virgilio (in provincia di Mantova), Borgonovo Val Tidone (in provincia di Piacenza), Brissago-Valtravaglia (in provincia di Varese), Brovello-Carpugnino (in provincia di Verbano-Cusio-Ossola), Cadegliano-Viconago (in provincia di Varese), Calice al Cornoviglio (in provincia di La Spezia), Calvignano (in provincia di Pavia), Calvignasco (in provincia di Milano), Campiglia Cervo (in provincia di Biella), Casaleggio Novara (in provincia di Novara), Casalvecchio di Puglia (in provincia di Foggia), Castel San Giovanni (in provincia di Piacenza), Castel San Niccolò (in provincia di Arezzo), Castelfranco Piandiscò (in provincia di Arezzo), Castelluccio Valmaggiore (in provincia di Foggia), Castelnuovo di Garfagnana (in provincia di Lucca), Castelnuovo Nigra (in provincia di Torino), Castiglione Chiavarese (in provincia di Genova), Castiglione del Genovesi (in provincia di Salerno), Castiglione delle Stiviere (in provincia di Mantova), Castiglione in Teverina (in provincia di Viterbo), Cavaglietto (in provincia di Novara), Cavaglio d'Agogna (in provincia di Novara), Cavallermaggiore (in provincia di Cuneo), Cernusco sul Naviglio (in provincia di Milano), Cervignano del Friuli (in provincia di Udine), Città di Castello (in provincia di Perugia), Città Sant'Angelo (in provincia di Pescara), Civitella d'Agliano (in provincia di Viterbo), Civitella di Romagna (in provincia di Forlì-Cesena), Civitella Paganico (in provincia di Grosseto), Collegiove (in provincia di Rieti), Costa Valle Imagna (in provincia di Bergamo), Cumignano sul Naviglio (in provincia di Cremona), Curiglia con Monteviasco (in provincia di Varese), Cuveglio (in provincia di Varese).

Argomenti e tag correlati alla parola voglio


Argomenti che contemplano il tag voglio:

Nessun argomento che contempla il tag disponibile.

Tag correlati al tag voglio:

tutti, meta, parte, decennio, basso, costo, antonomasia.


Frasi, immagini, articoli e libri contenenti la parola voglio


Frasi che contengono la parola voglio

Alcune frasi che contengono la parola voglio:

Notte nottina
Notte nottina, porgimi la manina. Anche se sei lontana, ti voglio un bene dell'anima. Ti auguro una buona notte, altre cento volte. Prima ti addormenterai, prima mi sognerai
Dormi piccina con tanti sogni d'oro
Dormi piccina e fai tanti sogni d'oro. Forse più tardi ti passo a trovare, perché sempre nei tuoi sogni voglio stare!
Felice compleanno con il mio cuore in dono
Un felice compleanno piccolina! Ti voglio un mondo di bene e non vedo l'ora di vederti per farti un regalo unico: il mio cuore!
Un altro anno è già passato
Buon compleanno, un altro anno è già passato e io di te sono sempre più innamorato. Ti penso tantissimo anche se sei lontana e senza te la mia vita sarebbe vana. Ti prego, col tempo non cambiare perché io così sempre con te voglio restare
Buonissimo compleanno, vecchietto
Buonissimo compleanno! Sono così contenta per te, questo giorno, che mi sento quasi come se fossi io a compiere gli anni! Comincio per questo a pensare che forse ti voglio troppo bene. Ma adesso non montarti la testa, vecchietto!



Articoli che contengono la parola voglio

Alcuni articoli che contengono la parola voglio:

Sharm El Sheik: lo consiglieresti ai tuoi amici?
Sharm el Sheik è diventata al meta classica delle vacanze. Ma tu lo consiglieresti ai tuoi amici? (estratti)

... Ma oggi non voglio parlarvi di questo, (leggi il mio precedente post) bene o male tutti conoscono questa località, tutti ne hanno sentito parlare almeno una volta, ma mi voglio concentrare su un altro aspetto a mio parere fondamentale ...



Libri che contengono la parola voglio

Alcuni libri che contengono la parola voglio:

Confessioni di un Italiano (pagina 4)
di Ippolito Nievo (estratti)

... — Come? — urlò il vecchio signore — arrivate persino a negare l'eroismo di Leonida e la virtù delle madri spartane? — Via! stiamo nel seminato! — disse chetamente la donna — io conosco assai poco Leonida e le madri spartane benché me le venghiate nominando troppo sovente; e tuttavia voglio credere ad occhi chiusi che le fossero la gran brava gente ... — Dunque, figliuol mio, voi non volete fare la vostra comparsa sopra un bel cavallo bardato d'oro e di velluto rosso, con una lunga spada fiammeggiante in mano, e dinanzi a sei reggimenti di Schiavoni alti quattro braccia l'uno, i quali per correre a farsi ammazzare dalle scimitarre dei Turchi non aspetteranno altro che un cenno della vostra bocca? — Voglio cantar messa io! — piagnucolava il fanciullo di sotto al grembiule della Contessa ... — Ih! ih! ih! voglio cantar in coro! voglio farmi santo! — strepitava Orlando ...
Confessioni di un Italiano (pagina 33)
di Ippolito Nievo (estratti)

... — Le voglio ad ogni costo! — E dove le prenderai? — mi chiese di rimando ... Via, lasciami! Voglio guardarti se ridi ... — Addio Carlino; io ti saluto, e vado dabasso prima che non ritorni la Faustina! — Voglio farti lume io! — No, no; — soggiunse ella saltando giù dal letto e impedendomi di far lo stesso con una delle sue mani — son venuta allo scuro e tornerò giù come sono venuta ... — Ed io ripeto che non voglio che ti faccia male, e che ti farò lume fin sulla scala ... — Guai a te se ti movi! — la mi disse allora cambiando modo di voce, e lasciandomi libero di movermi, come sicura che il suo cenno avrebbe bastato a farmi star quatto — mi fai andar in collera; ti dico che voglio scendere senza lume! io son coraggiosa, io non ho paura di nulla! io voglio andare come voglio io! — E se poi ti succede di inciampare, o di perderti pei corritoi! — Io inciampare o perdermi? ... — Sai pure che io non mi ammalo mai! Prima di andar via voglio proprio che tu mi castighi, e che mi strappi ben bene i capelli per le cattiverie che ho commesse contro di te ... — Ohibò! — diceva io ritraendole — piuttosto ti bacerei! — Voglio che tu mi strappi i capelli! — soggiunse ella riprendendomi le mani ... — Ed io invece non voglio! — risposi ancora ... — Ti dico che voglio esser castigata! — continuò pestando i suoi piedini e le ginocchia contro il pavimento che era di pietre tutte sconnesse ... — Così voglio esser castigata quando lo voglio! ...
Confessioni di un Italiano (pagina 94)
di Ippolito Nievo (estratti)

... Comandi la legge di Dio, la legge che fu, la legge che è; non l'arbitrio di pochi invasati, che dicono di innovare, ma non tendono che a divorare! Capite, figliuolo, quel che voglio dire? ... — Oh, padre, ella mi confonde! Come mai sperar molto da me? — Come, Carlino, come? voi non vi conoscete, e io non voglio che montiate in superbia, ma voglio insegnarvi a leggere nell'anima vostra ... Soprattutto non voglio più vedervi imbecillire in sogni da ragazzo ...
Confessioni di un Italiano (pagina 103)
di Ippolito Nievo (estratti)

... — Voglio ammalarmi? ... No, no, Carlo, — rispose egli con voce fioca e straziante — voglio anzi guarire, voglio vivere! voglio che la giovinezza rifiorisca sul mio volto, che le allegre immagini si ricoloriscano alla mente, che l'anima si rigonfi come la gemma del rosaio al soffio primaverile, e che trabocchi fuori in lieti discorsi, in frizzi faceti, in cantici smaglianti d'amore di poesia! Voglio che la luce scacci dal mio volto le tenebre della melanconia, e il bel sole della vita vi rianimi queste fattezze smorte ed appassite! Sarà un miracolo; sarà un trionfo ... Sì, io ho amato la Pisana quand'era fanciullo; non voglio nasconderti nulla, io la amo ancora; e per questo appunto mi duole di vederla inesorabile contro di te! — Inesorabile? lo credi dunque! — gridò egli afferrandomi convulsivamente la mano ...
Confessioni di un Italiano (pagina 139)
di Ippolito Nievo (estratti)

... — Nulla; — mi rispose egli socchiudendo a stento le labbra, come uno che parla e sta per addormentarsi — voglio che tu mi faccia compagnia; scusami se non parlerò troppo, ma ho qualche doloruccio di stomaco ... Io son cristiano e voglio morire con tutte le regole ... — Lo voglio, Carlino, lo voglio; se mi sei amico devi accontentarmi d'una grazia ... — Voglio te solo ...