Articoli cibo

Articoli su cibo, con la parola cibo

Additivi alimentari: cosa sono e perché si usano
Additivi alimentari: cosa sono e perché si usano (estratti)

...
Alleggerite il vostro menù
Alleggerite il vostro menù (estratti)

...Il primo passo per un'alimentazione consapevole è osservare il modo in cui prepariamo il nostro menù, come condiamo il nostro cibo e naturalmente che cibo scegliamo...Quanti zuccheri contiene lo yogurt che stiamo mangiando? La bibita gassata light che beviamo di solito non contiene forse dolcificanti? Ecco dunque le grandi illusioni: siamo convinti d'ingerire cibo light o bevande light ma non è così...
Allergie alimentari
Allergie alimentari (estratti)

...In sostanza l'allergia alimentare è una reazione spropositata dell'organismo ad un cibo ingerito che vieneinterpretatoerroneamente come pericoloso dal sistema immunitario che per l'appunto scatena la reazione allergica...

Per poter riconoscere una reazione anomala all'assunzione di un cibo dobbiamo però conoscere i sintomi delle allergie alimentari...In un secondo tempo sotto la guida di un allergologo si cerca di reintrodurre il cibo in piccole dosi che vanno crescendo nel tempo per tentare di far accettare l'alimento al corpo...

Come allestire il terrario della tartaruga di terra
Come allestire il terrario della tartaruga di terra (estratti)

...Bisognerà comprare il suo cibo per garantirgli un'alimentazione sana ed equilibrata che possa anche migliorare il suo stato di salute, ma soprattutto nel caso delle testuggini bisognerà acquistare un terrario degno di questo nome, che bisogna saper allestire possibilmente anche con l'aiuto di un esperto... Gli elementi indispensabili nel terrario della nostra tartaruga sono certamente le ciotole di cibo e l'abberevatoio: specialmente per quanto concerne l'acqua, sarebbe preferibile inserire un dispenser che possa riempire l'abbeveratoio per non lasciare mai la tartaruga senza l'acqua di cui ha bisogno...Possiamo fare la stessa cosa per il cibo, anche se sarebbe preferibile aggiungere e togliere il cibo in prima persona per evitare che la tartaruga sia costretta ad autoregolarsi su quanto mangiare e, quindi, a volte esagerare...
Come comportarsi se il cane elemosina il cibo
Come comportarsi se il cane elemosina il cibo (estratti)

...Può essere fastidioso soprattutto in presenza di ospiti o, se il cane reclama con molta insistenza il cibo addirittura arrivando ad abbaiare od a saltare, è normale che dia fastidio a chiunque, anche ai suoi proprietari...Le regole della buona educazione sono essenziali nella convivenza tra cane e umano, ma molto spesso è l'umano che non sa insegnarle al cane nel modo corretto: questo è il motivo per il quale bisogna imparare a comportarsi nel modo corretto con il proprio cane, quando ormai il danno è fatto e sta elemosinando il cibo a tavola ogni giorno...Prima di tutto, il modo più semplice per risolvere il problema è dargli il cibo mentre noi stiamo mangiando...Non gli insegnerà le regole della buona educazione, ma semplicemente lo distrarrà e gli impedirà di pretendere cibo da noi...Attenzione, però: dargli del cibo mentre anche noi stiamo mangiando non significa lanciargli i croccantini dalla tavola, ma mettergli, a pochissimo tempo dall'inizio del nostro pranzo, la sua ciotola con il suo cibo nel solito posto in cui si reca per nutrirsi...Dovremo semplicemente ignorarlo, restare coerenti nella nostra rigidità, evitando di far cadere anche solo accidentalmente un pezzettino del nostro cibo...Dovremo pensare che il cane non esiste e in questo modo lui capirà che non è quello che deve fare per ottenere del cibo...
Come fare ingoiare una pillola al cane
Come fare ingoiare una pillola al cane (estratti)

...È quello di scegliere il suo cibo preferito, che generalmente gli è proibito (naturalmente evitiamo il cioccolato e tutti quei prodotti che non possono essere mangiati dai cani), o che mangia molto raramente, per poi infialare dentro con tutti gli stratagemmi possibili la pillola...Chiediamo al nostro vetrinario se è divisibile o può essere frantumata: in questo modo inseriremo un piccolo pezzettino per volta, rendendola praticamente invisibile e non correremo il rischio che il nostro cane la trovi masticando e che quindi rifiuti l'altra parte del cibo...Soprattutto evitiamo di dare un determinato tipo di cibo soltanto quando inseriamo dentro la pastiglia: se il cane la dovesse trovare una volta o due, rifiuterà il cibo tutte le altre volte e il trucchetto si trasformerà in un metodo del tutto inutile e fallimentare...Se la pillola può essere frantumata, scegliamo cibo umido e praticamente liquido, a mo' di zuppetta, in modo tale da sciogliere tutti i frammenti della pillola ormai diventata polvere al'interno del cibo...Se non ha un sapore troppo forte, non modificherà assolutamente quello di tutto il cibo e il nostro cane lo mangerà senza sospettare neppure per un momento che dentro ci sia il medicinale che deve assumere...
Cosa dare da mangiare a un gatto adulto
Cosa dare da mangiare a un gatto adulto (estratti)

...La priorità è, naturalmente, scegliere dei prodotti di ottima qualità, che sia tratti di cibo secco o cibo umido...Leggeremo gli ingredienti, dunque, e al massimo ci rivolgeremo al veterinario perché ci dia un suo parere sul prodotto alimentare che abbiamo scelto: alternativamente, non dimentichiamo che alcuni negozi di animali specializzati in cibo o in gatti, oppure alcune cliniche veterinarie, offrono dei campioncini di cibo ai vari gusti, naturalmente di qualità alta, questo per verificare che il nostro gatto gradisca determinati tipi di cibo...La stessa cosa si può fare pagando, perché esistono delle confezioni più economiche delle altre con gusti diversi di cibo all'interno, appunto 'campioncini', perché alcuni gatti non apprezzano i gusti che comunemente vengono considerati molto apprezzati dai gatti, come ad esempio il pesce azzurro o il pesce in generale...Proprio per via del fatto che secondo alcuni servizi recenti trasmessi su varie emittenti, ma anche studi redatti in merito, alcune marche userebbero scarti di carne ed inserirebbero ingredienti che in realtà non corrispondono, potrebbe essere anche consigliato cucinare in casa dei cibi usando ingredienti freschi, per avere la certezza della qualità del cibo e soprattutto della preparazione...Oltre questo, non dimentichiamo che nel caso scegliessimo la dieta casalinga e il cibo fresco per il nostro gatto, sarà necessario (ma anche indispensabile in alcune occasioni) andare dal veterinario perché ci dica qual è il fabbisogno del nostro gatto, e ci faccia sapere che cosa dobbiamo cucinare per evitare che il nostro micio abbia delle carenze alimentari di qualunque genere...Ovviamente non ci sarà bisogno di combinare altri elementi nel caso in cui decidessimo di somministrare al nostro gatto il cibo umido; per il cibo secco potrebbe esserci bisogno di aggiungere qualcosa, ma per saperlo sarà indispensabile e preferibile leggere con molta attenzione gli ingredienti...
Cosa fare quando il gatto è costipato
Cosa fare quando il gatto è costipato (estratti)

...A volte non è possibile neanche rivolgersi al veterinario di riferimento per una serie di problemi, magari siamo in vacanza o è lui ad essersi preso un periodo di ferie, e per questa ragione dovremo agire in casa: possiamo provare ad aggiungere anche in grandi quantità l'olio d'oliva alla sue scatolette, sostituendo il prima possibile il cibo secco con il cibo umido per rendere la piccola ostruzione intestinale del nostro animale domestico maggiormente risolvibile...La purea di zucca è spessissimo consigliata da tutti gli esperti per tentare di rimediare al grave problema della costipazione del nostro animale domestico, e la potremo dare con gustosi piattini evitando il cibo secco e il cibo umido, oppure inserendola nel cibo umido anche per renderla più appetibile...Il gatto potrebbe rifiutarla se non è abituato a mangiare questo genere di cibo, non insistiamo in modo particolare ma lasciamo che comprenda che non c'è alternativa a questo...
Disturbi alimentari: cibo e psiche
cibo e psiche, i comportamenti dei giovanissimi nei confronti del cibo, alternano grandi abbuffate a momenti di dieta, drukonessia, è il nuovo malessere (estratti)

...In Italia, sta scattando l'allarme per il comportamento dei giovanissimi, legato all'assunzione di cibo...Gli adolescenti in particolar modo, hanno dei comportamenti ossessivi nei confronti del cibo o per attirare l'attenzione di genitori disattenti o perché molte volte si associa un fisico robusto a un senso di fallimento...Un fenomeno da non sottovalutare, visto che le morti legate al cibo e alla psiche, sono arrivate quasi a ottomila decessi all'anno, tanto da diventare la prima causa di morte psichica...
Educazione alimentare
Educazione alimentare (estratti)

...Bisogna inoltre non cercare di tener in conto i nostri gusti e non cercare di trasmetterli al bambino ma far sì che sia lui stesso a formare i suoi scegliendo ciò che gli piace e che non gli piace inoltre è fondamentale non usare ma il cibo come ricatto o come punizione e non usare i dolci come premio...Fondamentale è anche la regolarità dei pasti, l'armonia a tavola, possibilmente si parli e non si accenda la tv non si demonizzi un cibo per esaltarne un altro e si metta nel piatto del bambino una giusta quantità tenendo anche conto dello stimolo di fame che è più alto del nostro per via della fase dello sviluppo evitiamo comunque di far mangiare al bambino più di un cibo che di un altro...
Finger Food: il fascino di mangiare con le mani
il finger food è il piacere di mangiare con le mani, con accostamento di antipasti dolci e salati, a base di pesce o di verdure, con decorazioni varie (estratti)

...E poi c'è la degustazione, che prevede una precedente cottura oppure la scelta di proporre il cibo crudo, il cibo potrà essere caldo o freddo...Toccando il cibo con le mani, combatterebbe lo stress...
Il buonumore a tavola
Come ritrovare il buonumore a tavola, elemento principale la frutta come i kiwi, ananas, prugne. Ma anche il miele e la pappa reale servono a regolare l'umore. (estratti)

...

Sulla tavola del buonumore, è consigliabile anche ci siano delle noci, considerate dagli antichi il cibo della mente, poiché associavano, la forma del gheriglio alla forma del cervello...

Ma la secrezione di serotonina, non viene regolata soltanto dal cibo, anche l'attività fisica e la luce solare, ci aiutano a regolare positivamente il nostro umore...

Intossicazioni estive
Intossicazioni estive (estratti)

...Perchè accade? Perchè sovente non siamo abituati a quel cibo e ciò ci crea degli scompensi o perchè magari non essendo del luogo potremmo esser incappati in locali non propriamente di buona qualità, può capitare anche con l'acqua non solo con il cibo...Se ci rechiamo ad esempio in località orientali in cui solitamente viene servito del cibo cucinato per strada evitiamolo, evitiamo le bancarelle e questi fast-food improvvisati, la popolazione locale certamente vi si fermerà a mangiare ma la loro flora intestinale è diversa dalla vostra ed essi sono abituati preferite dei locali...
L'alimentazione del furetto
L'alimentazione del furetto (estratti)

...Se l'idea di dover somministrare un cibo di origine animale al nostro furetto ci disturba o va contro i nostri principi etici, semplicemente adottiamo un altro animale o non adottiamone nessuno...Per praticità o per scegliere un cibo che sia di alta qualità e che possa venire consigliato con facilità dagli esperti, possiamo optare per l'acquisto di umido o secco di alta qualità: generalmente viene consigliato l'acquisto di cibo secco, in maniera tale da effettuare la corretta prevenzione del tartaro e stimolare l'utilizzo della mandibola del nostro furetto domestico...Nel caso in cui prendessimo la decisione di somministrare al nostro amato furetto domestico del cibo casalingo, ossia decidessimo di preparare direttamente il cibo in prima persona mettendoci ai fornelli, non lasciamoci influenzare dalle leggende metropolitane che circolano per quanto concerne il fatto che la carne cruda, o la carne in generale, stimolerebbe l'aggressività dei furetti...Tralasciando la carne e il cibo umido da acquistare, come extra possiamo dare al nostro criceto del latte, anche se potrebbe causargli diarrea; per questo motivo rivolgiamoci al veterinario per sicurezza e per chiedere la sua conferma...
L'alimentazione del pesce rosso
L'alimentazione del pesce rosso (estratti)

...Innanzitutto, bisogna chiarire un aspetto che per molte persone è ancora "misterioso": nel caso in cui non fossimo a casa per moltissime ore e non avessimo modo di somministrare il cibo sempre alle stesse ore al nostro od ai nostri pesci rossi, potremo acquistare il cibo in granuli (ossia le palline piuttosto che le scaglie) ed inserire una grande quantità all'interno del dispenser di cibo che possiamo trovare in tutti i negozi di animali e non necessariamente in quelli specializzati in acquariofilia...Alcune persone preferiscono dare ai propri pesci rossi le scaglie e le inseriscono anche nel dispenser, che ovviamente non può far oscillare la ruota in questo caso e dunque non può far cadere in acqua il cibo per il pesce rosso...Tralasciando i metodi di somministrazione del cibo, parliamo proprio della stessa alimentazione...Non dimentichiamo anche che sul mercato sono presenti moltissimi tipi di cibo, da alternare alle verdure di cui parleremo in seguito, che servirebbero a far diventare più rosso il nostro pesce: se alcuni cibi di questo tipo hanno davvero delle vitamine che oltre a rafforzare l'animale acquatico possono anche fargli avviare una sostituzione del manto a scaglie, altri invece (per non generalizzare si potrebbe dire la maggioranza) contengono sostanze nocive per il proprio pesce, soprattutto se la somministrazione è continuata e non interrotta da una dieta varia, ed ovviamente non contribuiscono affatto a migliorare l'aspetto del pesce...Per essere sicuri anche sulla scelta del cibo "semplice" che possiamo trovare nei negozi di acquariofilia, dove la scelta è sicuramente più vasta, nei negozi specializzati per animali domestici o nei semplici supermercati, possiamo occasionalmente o più frequentemente cucinare in prima persona per i nostri pesci rossi...
L'alimentazione rende giovani
L'alimentazione rende giovani (estratti)

...Vi è una stretta correlazione fra cibo e genetica che noi ignoriamo...Naturalmente il cibo non è l'unico fattore che incide sulla lunghezza dei telomeri ma anche lo stress ad esempio...Ma noi ci concentriamo ora sul cibo: un'alimentazione sana è sinonimo digiovinezza...
La guerra fra cibo e farmaci
La guerra fra cibo e farmaci (estratti)

...In molti non lo sanno oppure lo sanno ma la prendono un po' come una leggenda metropolitana invece esiste una reale interazione fra cibo e farmaci poichè esistono cibi che interferiscono con l'azione dei farmaci rendendo la terapia meno efficace o inibendo l'effetto del farmaco assunto...
La moda delle diete e le patologie giovanili
La moda delle diete e le patologie giovanili (estratti)

... Riscontrare le cause delle patologie alimentari è un lavoro complicato; nella maggior parte dei casi sono dovute a dei disordini dell'alimentazione, quindi ad errate diete che promettono un fisico snello e prestante in adolescenti che pure non ne avrebbero alcun bisogno ed in parte se ne devono ricerca le cause nella psiche, il cibo per gli adolescenti può trasformarsi in un ricatto, in una richiesta d'aiuto, in una forma di controllo estrema...Fra i più comuni disturbi dell'alimentazione abbiamo l'anoressia nervosa per cui il soggetto ha paura d'ingrassare quindi monitora costantemente peso e cibo ed ha una percezione distorta di sè e la bulimia nervosa caso in cui il soggetto assume più cibo di quanto ne possa ingerire e si autoinduce il rigetto in preda ai sensi di colpa oppure ricorre ai lassitivi, a periodi di digiuno ed eccessivo esercizio fisico...