Articoli volte

Articoli su volte, con la parola volte

Alleggerite il vostro menù
Alleggerite il vostro menù (estratti)

... Quanta attenzione dedicate ai condimenti ed alla cottura dei cibi che preparate? Quante volte siete stati sicuri di star mangiando in modo equilibrato e dietetico ma in realtà non avete perso peso ed avete finito soltanto col gonfiarvi ed assumere calorie in eccesso? Non è solo una questione di porzione evidentemente ... Quante volte alterniamo alla settimana alimenti integrali ad alimenti comuni come pasta e pane normali? Un menù di carboidrati complessi è pesante e ci fa accumulare chili di troppo scegliamo l'integrale dunque di tanto in tanto ...
Come approcciare un cane sconosciuto
Come approcciare un cane sconosciuto (estratti)

... A volte, proprio a causa di questi comportamenti sconsiderati, i cani aggrediscono senza nessun apparente motivo: molto spesso, invece, il motivo c'è ed è questo, ma semplicemente non viene considerato ... Ad ogni modo, se abbiamo già visto altre volte l'animale o comunque desideriamo avvicinarci a lui, dovremo innanzitutto compiere la cosiddetta “mezzaluna”, ovvero approcciare il cane lateralmente e non frontalmente; questo gesto non manifesta dominanza o sfida, al contrario dell'approccio frontale ... Anche se può sembrare brutto a dirsi, anche questo non ci da una certezza assoluta: non è detto che il cane sia già stato approcciato altre volte e che quindi il padrone abbia avuto modo di vedere il suo comportamento, né che il cane sia stato correttamente socializzato da piccolo ...
Come combattere la caduta dei capelli
Come combattere la caduta dei capelli (estratti)

... Sicuramente consigliato per tutti coloro che perdono parecchi capelli è lo shampoo di Bottega Verde Bio Krin costa 11,00 ed è veramente una cura ottima contro la caduta; l'effetto si vede subito dopo pochi lavaggi, volendo si può associare anche l'uso delle fiale, a 44,90 una confezione da 30 fialette; si raccomanda di fare questo trattamento due volte l'anno per un arco di 30 giorni, 15 fiale son per un azione d'urto e le altre 15 sono per il mantenimento ... Per chi ama i rimedi naturali e ha il tempo per farli, ottima è la lozione alle foglie di betulla; svolge un'azione protettiva contro le infiammazioni, la forfora, l'eccessivo grasso del cuoio capelluto e soprattutto contrasta la caduta dei capelli; se il problema è grave bisogna frizionare due volte al giorno i capelli con la lozione, in caso contrario basta dopo ogni lavaggio ... Le proteine e gli amminoacidi sono essenziali per la salute del capello, essi si trovano principalmente in carni rosse, pesci e uova, tali alimenti andrebbero perciò consumati 2 o 3 volte la settimana; una sana alimentazione non può prescindere dalle vitamine, soprattutto l'assunzione di vitamina E previene la caduta, in quanto combatte l'azione negativa dei radicali liberi sul bulbo pilifero; essa si trova nei cereali integrali e negli oli vegetali ...
Come infilare una collana
Come infilare una collana, come creare una bella collana a casa e infilarvi diversi elementi decorativi, quali perle, pietre, cristalli, anelli, conchiglie e monete (estratti)

... È bene sapere che, per temperare un filo, ossia per indurirlo, si può battere un paio di volte su di esso con un martello di gomma dopo averlo disposto su una superficie resistente ai colpi ... Il filo di tessitura dovrà essere passato sotto il filo di ordito superiore affinché venga avvolto ad esso due volte, dopo di che lo si dovrà passare sotto il filo di ordito inferiore affinché venga avvolto anche qui due volte, e così via ripetendo la procedura, e si potrà così creare pazientemente tutta la trama necessaria per la collana ... Per avvolgere e fissare un ciondolo o un cristallo o una perlina o una pietra di forma discoidale in una collana è possibile utilizzare del filo per bigiotteria di calibro 20 di lunghezza pari a dodici volte la lunghezza del diametro dell'oggetto; quindi, se una pietra ha un diametro di 5 cm, sarà necessario utilizzare un filo lungo 60 cm ... Per ottenere il risultato con un buon ancoraggio bisogna tagliate due pezzi di filo, ad esempio di rame, che siano lunghi, ciascuno, sei volte il diametro dell'elemento decorativo, ad esempio della pietra data ... Per la lavorazione, si devono intrecciare i fili e bisogna formare un cappio in uno spazio creato frapponendo l'indice di una mano al centro e torcendo due volte il filo utilizzando le pinze oppure soltanto le mani, se ci si riesce ... Bisogna raccordare, unendoli, due fili su un bordo della pietra, uno sulla parte davanti e l'altro sulla parte di dietro, e torcerli intrecciandoli due volte per fissarli, facendo attenzione a tenere assieme con le mani filo e pietra, in quanto potrebbero cadere ... Infine si dovranno torcere tutti e quattro i fili due volte per fissare la parte inferiore del ciondolo ... Si dovrà continuare ad avvolgere i fili attorno alla pietra adibita a ciondolo diverse volte stringendo bene, ripetendo le operazioni più volte, e il gioco sarà fatto ...
Curare la stitichezza
Curare la stitichezza (estratti)

... La stitichezza è un problema gastrointestinale molto comune comporta gonfiore, a volte dolore efondamentalmentela difficoltà nell'espellere gli escrementi tuttavia non si tratta di una malattia ma di un sintomo di un altro problema ... Nell'opinione comune già se non si va una volta al giorno ad evacuare si soffre di stipsi in realtà anche andarci solo tre volte la settimana è normale ma certamente è soggettivo, se la vostra regolarità è tre volte al giorno ma si abbassa sempre di più in quel caso si potrebbe consultare uno specialista ...
Essaouira, la bella addormentata
Essaouira, la bella addormentata (estratti)

... Il terreno a volte è pianeggiante, altre volte più collinoso con distese sterminate di piante simili ai nostri ulivi che si chiamano arganier e dai cui estrae il famoso olio di argan che si usa sia in cosmesi, Essaouira si è guadagnata moltissimi soprannomi: "La perla dell'Atlantico", "La Bella Addormentata" o "La Città dei Venti", dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, mantiene la magia e l'autenticità di una terra antica e misteriosa ...
Il degu: un roditore piccolo ma grande
Il degu: un roditore piccolo ma grande (estratti)

... E' un animaletto che, per chi è abituato ai criceti, raggiunge la maturità sessuale abbastanza tardi: l'esemplare di degu è da considerare di età adulta quando raggiunge i sei mesi d'età nel caso del maschio, a volte anche due mesi prima nel caso delle femmine ... Le femmine generalmente possono procreare anche tre volte all'anno, ma prestiamo una particolare attenzione a quest'aspetto evitando di far generare nidiate così frequentemente alla nostra deliziosa degu, e soprattutto se non siamo pronti di occuparci di una cucciolata perché inesperti o per altre ragioni, evitiamo di far accoppiare la nostra femminuccia ... In casi estremamente gravi infatti, in particolar modo in seguito ad una somministrazione troppo massiccia di frutta o zuccheri, il roditore domestico può sviluppare cataratta, diabete e dunque a volte la conseguenza potrebbe essere la morte ...
La dieta delle spezie
La dieta delle spezie (estratti)

... La pasta e i cereali, quali l'orzo e il riso, possono essere consumati a giorni alterni fra loro, entrambi 2 volte la settimana ... Per i secondi piatti privilegiare la carne bianca e i tagli magri di manzo da consumare per 3 volte la settimana ... Mangiare pesce 2 volte la settimana privilegiando il pesce spada e la rana pescatrice ...
Mangiare e bere bene
Mangiare e bere bene, consigli per una corretta alimentazione e enologia (estratti)

... Altri punti da considerare sono i seguenti: - al mattino si dovrebbe fare sempre una buona colazione; - non si dovrebbero saltare mai i pasti e anzi si dovrebbe mangiare più delle consuete 3 volte al giorno, magari anche 5 volte al giorno; - si dovrebbe mangiare spesso cereali (pasta, pane, riso ecc ... ), soprattutto integrali; - si dovrebbe consumare il pesce un paio di volte a settimana; - si dovrebbe mangiare a sufficienza legumi (fagioli, ceci, piselli, lenticchie ecc ...
Pelle perfetta e senza rughe
Pelle perfetta e senza rughe (estratti)

... Dunque, la mattina appena sveglie e la sera prima di andare a dormire pronunciate le vocali esagerando la mimica facciale tentando di coinvolgere anche occhi e guance, quindi socchiudete gli occhi e respirate dieci volte molto profondamente pensando all'aria che entra ed esce da voi ... Prestate particolare attenzione alle rughe attorno agli occhi delle volte possono indicare disfunzioni renali, quindi consultate uno specialista ed inserite nella vostra dieta: asparagi, carciofi e cavolfiori che sono alimenti depurativi ...
Rimedi contro il freddo
Rimedi antichi della nonna per combattere il freddo, soprattutto in questo periodo, un rimedio molto utile per proteggere le nostre labbra. (estratti)

... Per le labbra con dei tagli, le nostre nonne consigliavano di bagnarle più volte al giorno con olio di ricino ... Pure lo strutto è un attimo unguento per le labbra rovinate dal freddo, è lo strutto, applicato più volte al giorno le rende morbide e allieva il fastidio delle screpolature, tipiche della stagione invernale ...