Articoli test

Articoli su test, con la parola test

Allergie alimentari
Allergie alimentari (estratti)

... Ma in molti si chiedono il perchè di questo fatto, ebbene: in determinati cibi più che in altri sono contenute numerose molecole antigene a cui certi individui sono più sensibili di altri queste sostanze normalmente vengono bloccate ma se non accade ed attraversano la barriera intestinale si ha la risposta allergica ... Per formulare una diagnosi bisogna ricorrere ai test per le allergie alimentari che si possono effettuare in privato, in ospedale e nei centri per le allergie alimentari ... I test generalmente sono eseguiti a livello dermatologico sulle braccia o applicando dei cerotti sulla schiena di modo da localizzare più agevolmente l'alimento responsabile ...
Come riconoscere l'argento vero dall'argento falso
Come riconoscere l'argento vero dall'argento falso, metodi caserecci per determinare se l'argento è autentico o no (estratti)

... Si ripete fino alla nausea che un argento, o una qualunque altra pietra preziosa, con certificazione chiara che attesti provenienza, valore e ovviamente validità del gioiello, definisce automaticamente (a meno che il certificato non sia falsificato e ciò sarà piuttosto evidente, in particolar modo se si ha modo di fare un confronto con altri scritti di questo genere) un gioiello di vero argento che sarà quindi di valore in base alla provenienza e a tutto il resto che in genere viene considerato ... Il primo test che dà una certezza quasi matematica della validità dell'argento, è quello del ghiaccio ... Viene, ad esempio, molto spesso messo in atto il test delle proprietà magnetiche, metodo che purtroppo non è affidabile in tutti i casi e molto spesso può causare delusioni in un senso o nell'altro ... Ci basterà prendere una calamita (e più potente sarà, più ci saranno possibilità che il test non fallisca e dunque non dia risultati errati) e controllare che l'argento non venga in alcun modo attratto dal magnete; se così fosse, avremo davanti probabilmente argento vero, in caso contrario sarà quasi certamente un falso ... Come al solito, attenzione ai test che danno risultati ingannevoli, alle truffe online e ai gioiellieri (rari) che fanno di tutto per acquistare il nostro argento vero e di valore ad un prezzo molto basso: in tutti i casi a pagarne le conseguenze saremo noi, quindi attenzione! ...
Cos'è il papilloma virus ?
Cos'è il papilloma virus ? (estratti)

... Per questo motivo è importante sottoporsi frequentemente - ogni due o tre anni - a test specifici, in modo che, se si sta formando un tumore, questo possa essere immediatamente diagnosticato e, dunque, curato ... Alle donne sotto i trent'anni, basta sottoporsi al Pap test, mentre a quelle di età superiore è consigliato abbinare quest'ultimo al HPV test ... Se però dal Pap test risultano altre anomalie citologiche oppure se dalla colposcopia, cioè dall'esame che analizza il rivestimento del collo dell'utero, risultano immagini anormali, potrebbe essere necessario un trattamento ...
I valori chimici dell'acqua dell'acquario
I valori chimici dell'acqua dell'acquario (estratti)

... Per evitarci questa grande tristezza ma soprattutto per evitare che i nostri pesci muoiano ingiustamente, basterà andare ad acquistare negli appositi negozi specializzati per animali domestici o meglio ancora nei negozi di acquariofilia (nei semplici supermercati potrebbero anche essere presenti, ma non è detto che siano tra i più precisi e i più indicati per le tipologie di pesci che popolano il nostro acquario) i test per l'acqua, che potranno essere più o meno precisi in base al loro costo, alla marca e ad un'altra serie di fattori ... Alcuni test fanno capire, con un mezzo o con un altro, se i valori sono nella norma; quelli che invece non lo fanno intuire, i più economici o quelli appartenenti ad una specifica marca, dovranno essere letti da un esperto o semplicemente da noi, se sapremo documentarci come merita l'occasione contattando le giuste persone e leggendo gli appositi libri di acquariofilia, possibilmente scritti a loro volta da esperti ... I nitriti devono essere assenti o presenti davvero in minima, minima, minima parte, mentre i nitrati (il terrore degli acquariofili, perché sono questi valori a far rischiare davvero i nostri pesci, anche perché i test non sono sempre precisi a riguardo) dovrebbero essere sui 9-30 mg per ogni litro ... Le misurazioni in questo caso non sono mai molto chiare, ma dovremo usare vari test per renderci conto di quale sia realmente quello più affidabile, perché altrimenti i nostri potrebbero rivelarsi sforzi inutili ...