Lontano

Tag lontano, informazioni sul vocabolo lontano e giochi di parole, frasi, immagini, articoli e libri su lontano, che contengono la parola di dizionario lontano, originali e gratis

Informazioni sulla parola lontano e giochi di parole


Parola di vocabolario lontano: aggettivo costituito da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali.

Le lettere che costituiscono la parola sono: l, o, n, t, a, n, o, ossia una l, due o, due n, una t e una a.

Parola con le lettere invertite: onatnol.

Altre parole di tipo aggettivo costituite da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali: allegro, astrale, attento, azzurro, baltico, balzano, birmano, candido, caprese, carnale, celebre, celeste.

Parole che contengono la parola lontano:

Nessuna parola che contiene la parola data disponibile.

Parole contenute nella parola lontano:


Parole contenute all'interno della parola data: onta (lontano).

Parole contenute all'inizio della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole contenute alla fine della parola data: ano (lontano), ontano (lontano).

Anagrammi della parola lontano:

Anagrammi semplici, ottenuti permutando le lettere che compongono la parola, ossia scambiandole di posizione: nessuna parola disponibile.

Anagrammi complessi, ottenuti permutando le lettere che compongono la parola ripetendole un diverso numero di volte: lontana, nottola, tantalo.

Parole ottenute sostituendo una sola lettera della parola lontano:


Parole ottenute per sostituzione di una lettera all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per sostituzione della lettera iniziale della parola data: contano (contano), montano (montano).

Parole ottenute per sostituzione della lettera finale della parola data: lontani (lontani).

Parole ottenute eliminando una sola lettera della parola lontano:


Parole ottenute per eliminazione di una lettera all'interno della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute per eliminazione della lettera iniziale della parola data: ontano (lontano).

Parole ottenute per eliminazione della lettera finale della parola data: nessuna parola disponibile.

Parole ottenute aggiungendo una sola lettera alla parola lontano:

Nessuna parola ottenuta per aggiunta di una sola lettera alla parola data disponibile.

Sciarade con la parola lontano:

Nessuna sciarada con la parola data disponibile.

Nomi di persona e di animali associabili alla parola lontano


Nomi di persona e di animali costituiti da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali:

Aanchal, Aaralyn, Ab-owen, Abaddon, Abagtha, Abarran, Abarron, Abboley, Abdalla, Abderus, Abdhija, Abdukar.

Nomi di persona e di animali costituiti soltanto dalle lettere della parola lontano:

Alton, Anatola, Latona, Lonato, Tonalnan.

Nomi di persona e di animali costituiti dalle lettere della parola lontano e da altre lettere:

Aaroldethan, Actonald, Agathangelos, Alastriona, Albertino, Alexanton, Alston, Althonso, Altino, Altonio, Altonious, Altonita, Anacleto, Anakletos, Anatole, Anatoli, Anatolii, Anatolio, Anatolios, Anatolius, Anatoliy, Anatoly, Angel Worth, Angelito, Antipholus, Antobriela, Antonella, Antonello, Antoniela, Arnljot, Blackthorne, Calington, Calston, Calton, Capitolina, Capitoline, Capitolino, Carleton, Carlton, Catholine, Charleston, Charlston, Charlton, Clayton, Coletan, Coltan, Colynthia, Conletha, Conlethia, Consolata.

Città associabili alla parola lontano


Nomi di città costituiti da sette lettere, di cui quattro consonanti e tre vocali:

Albenga (in provincia di Savona), Alghero (in provincia di Sassari), Alleghe (in provincia di Belluno), Alliste (in provincia di Lecce), Alpette (in provincia di Torino), Ampezzo (in provincia di Udine), Andrano (in provincia di Lecce), Andrate (in provincia di Torino), Andreis (in provincia di Pordenone), Annicco (in provincia di Cremona), Antillo (in provincia di Messina), Ardenno (in provincia di Sondrio), Argegno (in provincia di Como), Argenta (in provincia di Ferrara), Argusto (in provincia di Catanzaro), Armento (in provincia di Potenza).

Nomi di città costituiti soltanto dalle lettere della parola lontano:

Nonantola (in provincia di Modena).

Nomi di città costituiti dalle lettere della parola lontano e da altre lettere:

Abbadia San Salvatore (in provincia di Siena), Abetone Cutigliano (in provincia di Pistoia), Acquaviva delle Fonti (in provincia di Bari), Agliano Terme (in provincia di Asti), Albano Sant'Alessandro (in provincia di Bergamo), Albettone (in provincia di Vicenza), Alessandria del Carretto (in provincia di Cosenza), Alfiano Natta (in provincia di Alessandria), Almenno San Bartolomeo (in provincia di Bergamo), Almenno San Salvatore (in provincia di Bergamo), Alonte (in provincia di Vicenza), Alta Val Tidone (in provincia di Piacenza), Altavilla Monferrato (in provincia di Alessandria), Altidona (in provincia di Fermo), Altino (in provincia di Chieti), Alto Reno Terme (in provincia di Bologna), Alto Sermenza (in provincia di Vercelli), Altofonte (in provincia di Palermo), Altomonte (in provincia di Cosenza), Altopiano della Vigolana (in provincia di Trento), Andalo Valtellino (in provincia di Sondrio), Angolo Terme (in provincia di Brescia), Anticoli Corrado (in provincia di Roma), Antillo (in provincia di Messina), Appiano Gentile (in provincia di Como), Appiano sulla strada del vino (in provincia di Bolzano), Appignano del Tronto (in provincia di Ascoli Piceno), Arlena di Castro (in provincia di Viterbo), Arquata del Tronto (in provincia di Ascoli Piceno), Ascoli Satriano (in provincia di Foggia), Asigliano Veneto (in provincia di Vicenza), Attigliano (in provincia di Terni), Bagnoli del Trigno (in provincia di Isernia), Bagnolo del Salento (in provincia di Lecce), Bagnolo Piemonte (in provincia di Cuneo), Bagnolo San Vito (in provincia di Mantova), Baldissero Torinese (in provincia di Torino), Balestrino (in provincia di Savona), Baratili San Pietro (in provincia di Oristano), Barberino Tavarnelle (in provincia di Firenze), Barcellona Pozzo di Gotto (in provincia di Messina), Belforte Monferrato (in provincia di Alessandria), Belmonte Calabro (in provincia di Cosenza), Belmonte Castello (in provincia di Frosinone), Belmonte del Sannio (in provincia di Isernia), Belmonte in Sabina (in provincia di Rieti), Belmonte Mezzagno (in provincia di Palermo), Berbenno di Valtellina (in provincia di Sondrio), Boffalora sopra Ticino (in provincia di Milano), Bolognetta (in provincia di Palermo).

Argomenti e tag correlati alla parola lontano



Frasi, immagini, articoli e libri contenenti la parola lontano


Frasi che contengono la parola lontano

Alcune frasi che contengono la parola lontano:

Buona notte amore, anche stanotte ti porto nel cuore
Buona notte amore, anche stanotte ti porto nel cuore. Il tuo pensiero balla nella mia mente e non so dirti più niente oltre al fatto che ti amo e che è come se ti porgessi la mano anche se siam lontano
Passa una notte stupenda con i miei pensieri
Passa una notte stupenda almeno quanto il giorno trascorso. Pensami più che puoi e io farò altrettanto, nel mio letto, così lontano col corpo, ma allo stesso tempo così vicino con la mente
Auguri di compleanno da lontano
Auguri di uno splendido compleanno da parte mia e di tutta la nostra famiglia. Ti siamo vicini anche se sei geograficamente lontano e speriamo sempre di poterci rivedere un giorno per trascorrerlo insieme come ai vecchi tempi
Hai rapito il mio cuore
Sei tanto dolce e romantico. Hai rapito il mio cuore e l'hai portato lontano, lassù, tra le stelle
Non ti libererai mai del mio amore
Fuggi da me lontano che ti porgo sempre la mano, lontano forse andrai ma del mio amore mai ti libererai



Immagini che contengono la parola lontano

Alcune immagini che contengono la parola lontano:

Tramonto con cielo arancione e sole lontano
Immagine lontano Tramonto con cielo arancione e sole lontano
Sole lontano in un cielo chiaro incantevole al tramonto
Immagine lontano Sole lontano in un cielo chiaro incantevole al tramonto
Sole minuscolo in quanto lontano al tramonto
Immagine lontano Sole minuscolo in quanto lontano al tramonto
Sguardo lontano al tramonto
Immagine lontano Sguardo lontano al tramonto



Articoli che contengono la parola lontano

Alcuni articoli che contengono la parola lontano:

Azzorre, nove piccoli paradisi
Azzorre, nove piccoli paradisi (estratti)

... 300 da quella europea, l'arcipelago delle Azzorre, regione autonoma del Portogallo, è un vero e proprio mondo a sé, lontano dall'influenza europea di cui tuttavia fa amministrativamente parte, e lontano dal frastuono tipico delle grandi destinazioni turistiche, in cui tuttavia rientra a pieno titolo ...
La storia di Venezia in un itinerario di 3 tappe
La storia di Venezia in un itinerario di 3 tappe (estratti)

...

Il silenzio e la bellezza che regnano in questa oasi artistica e spirituale vi porterà fuori dal tempo, lontano dalla confusione e dal caos di turistico ...  Questa zona si trova nel sestiere di Cannaregio, non lontano dalla stazione ferroviaria, al margine degli itinerari turistici più frequentati ...

Vacanze al mare a Torre Pedrera
Vacanze al mare a Torre Pedrera (estratti)

... Sole, mare, comode e larghe spiagge dove passeggiare, rilassarsi e divertirsi e non lontano dalla spiaggia l'hotel in cui si alloggia … se avete questa idea di vacanza, è possibile realizzarla a Torre Pedrera, frazione nord di Rimini ...



Libri che contengono la parola lontano

Alcuni libri che contengono la parola lontano:

Fermo e Lucia (pagina 148)
di Alessandro Manzoni (estratti)

... «Chi è là?» gridò da dentro la voce d'Agnese: «state lontano; non bazzicate intorno alla porta; verrò a parlarvi dalla finestra ... Ma ora, bisogna ch'io vi preghi di starmi lontano ... «State ad aspettarmi nel mezzo della strada; quando aprirò, non vi affacciate alla porta; lasciatemi rientrare, poi entrerete, e vi porrete in un angolo lontano da me, e ci parleremo; le parole non hanno bisogno di toccarsi ... » Fermo chiese del Padre Cristoforo, e Agnese non le seppe dir altro se non ch'egli era a Palermo che è un sito lontano, lontano, di là dal mare ...
Il diavolo nell'ampolla (pagina 22)
di Adolfo Albertazzi (estratti)

... E guardando di là, da sedere sul letto, agli alberi che nereggiavano lungo il clivo, Raimondo pensava agli uomini, e gli parevano creature poco dissimili da quelli: la superiore anima degli uni non era radicata alla terra come la vitalità degli altri? Il pensiero non era forse vincolato alla materia bruta? O forse Adriana, nella sua ignoranza, scorgeva il vero? Unica realtà capace di idealità e spiritualità, unica illusione difesa e sostenuta dalla realtà sarebbe l'amore? Unica felicità addentrarci amando nella vita della materia, per illuderci godendo e soffrendo di superar la terra che ci avvinghia con radici tenaci fino alla morte? Un galoppo veniva di lontano lontano, e Raimondo l'accompagnò con udito or più or meno sensibile ... Lontano lontano ...
Il ponte del Paradiso (pagina 63)
di Anton Giulio Barrili (estratti)

... Da questa pace sublime luccica a noi qualche cenno di umano consorzio; ma lontano, per buona sorte, lontano, lontano; e qui le anime si ritemprano, e i cuori amano meglio ...
Mastro don Gesualdo (pagina 54)
di Giovanni Verga (estratti)

... In quella testolina che portava ancora le trecce sulle spalle, nasceva un brulichìo, quasi uno sciame di api vi recasse tutte le voci e tutti i profumi della campagna, di là dalle roccie, di là da Budarturo, di lontano ... La vinceva una specie di dormiveglia, una serenità che le veniva da ogni cosa, e si impadroniva di lei, e l'attaccava lì, col libro sulle ginocchia, cogli occhi spalancati e fissi, la mente che correva lontano ... La sua anima errava vagamente dietro i rumori della campagna, il pianto del chiù, l'uggiolare lontano, le forme confuse che viaggiavano nella notte, tutte quelle cose che le facevano una paura deliziosa ... Le sembrava confusamente di vedere nel gran chiarore bianco, oltre Budarturo, lontano, viaggiare immagini note, memorie care, fantasie che avevano intermittenze luminose come la luce di certe stelle: le sue amiche, Marina di Leyra, un altro viso sconosciuto che Marina le faceva sempre vedere nelle sue lettere, un viso che ondeggiava e mutava forma, ora biondo, ora bruno, alle volte colle occhiaie appassite e la piega malinconica che avevano le labbra del cugino La Gurna ... Penetrava in lei il senso delle cose, la tristezza della sorgente, che stillava a goccia a goccia attraverso le foglie del capelvenere, lo sgomento delle solitudini perdute lontano per la campagna, la desolazione delle forre dove non poteva giungere il raggio della luna, la festa delle rocce che s'orlavano d'argento, lassù a Budarturo, disegnandosi nettamente nel gran chiarore, come castelli incantati ... Che faceva? che pensava? Un brivido di freddo la sorprendeva di tratto in tratto come gli alberi stormivano e le portavano tante voci da lontano ...
Mattinate napoletane
di Salvatore Di Giacomo (estratti)

... Da qualche giorno, però, il mio umore è ridiventato nero, pel tempo perverso che mette ovunque un silenzio di malinconia e nelle povere anime sofferenti uno sgomento indefinibile, una lunga e nervosa tristezza che a momenti si vorrebbe mutare in tante calde lacrime piante tacitamente, la faccia nelle mani, mentre, come ora che ti scrivo, seguita la pioggia a borbottar nelle grondaie e lontano lontano muore un tintinnio di campanelle vaganti ... Ebbene, Paolo mio, dopo questo io non ho che o troppo poco ancora, o tante, tante cose a dirti! Ancora parlarti di me, delle mie incoerenze, dei contrasti che s'agitano e s'accapigliano in quest'anima mia inquieta, delle aspirazioni, de' sogni a' quali tengo dietro, col cuore tremante? Non voglio; quest'altra stanzetta ove tu seguiti, in un paese lontano dal mio, a innamorarti delle farfalle e degli scarabei verdi riscintillanti, a raccogliere pazientemente e ad ordinare famiglie di crittogame o di fanerogame tra fascicoli di carta, mio buon Linneo calmo e tranquillo, quest'altra stanzetta è ancora troppo piena di me ... Un tristo e schifoso spettacolo, poco lontano dall'azzurro, divino spettacolo del mare, innanzi al quale la mia mano freme sulla tavolozza ... Mi aveva visto da lontano ...