Articoli scrittore

Articoli su scrittore, con la parola scrittore

Come scrivere un romanzo
Come scrivere un romanzo (estratti)

...(Il pensiero dello scrittore ottocentesco Salvatore Farina)

Così esordiva lo scrittore Salvatore Farina nella prefazione al suo racconto Il numero 13 uscito nel 1895 a Milano...Dopo aver sposato la “buona” Cristina, l’uomo si stabilì a Milano dove intraprese la sua carriera di scrittore grazie alle amicizie intessute con autori del calibro di Verga e De Amicis...La sua carriera di scrittore e giornalista fu molto prolifera e viene annoverato tra i fondatori principali del Corriere della sera...Era raro trovare uno scrittore che non fosse stato assoggettato ai voleri della politica...Lo scrittore adulto era sì in grado di scrivere versi sonori ma aveva perso la sua indole da poeta...Potrebbe risultare più facile allo scrittore che si appresta a scrivere per la prima volta, di narrare di cose e persone di cui ha sentito parlare o che, comunque, non sono a lui molto vicine...

Una volta scritto il primo capitolo, gli altri verranno in automatico e saranno letti con grande interesse sempre se lo scrittore non ha dimenticato la semplicità e la malizia dell’attacco proprio come scrisse lo stesso Farina in un suo lavoro: l’uomo ancor che dica il contrario, per sua intima coscienza, odia la perfezione, e sempre s’innamora d’un difetto...

Gli errori da evitare quando si scrive
Gli errori da evitare quando si scrive (estratti)

...

L’attività dello scrittore non richiede strumenti complessi o molto costosi, egli si serve di penna, carta e macchina da scrivere, mentre i più moderni optano per tablet o pc portatili...La forma attiva è la più idonea, inoltre lo scrittore non deve cercare conferma in termini distanti dalla sua lingua madre, bensì dovrebbe appropriarsi della conoscenza integrale del proprio idioma...

I canoni di coerenza e accuratezza che ritroviamo nei grandi autori devono essere i punti cardine della narrazione che lo scrittore si appresta a comporre...

Mark Twain, scrittore Le avventure di Tom Sawyer, afferma la necessità di un linguaggio il più chiaro possibile...La capacità dello scrittore nel porre elementi essenziali ma elevati, determina anche il suo successo...

Umberto Eco, autore italiano contemporaneo,  ha definito una serie di regole, precisamente 40, che permettono all’aspirante scrittore di creare un romanzo credibile...Con grande maestria, conoscenza e un pizzico di ironia, lo scrittore de Il nome della Rosa, è riuscito a distinguere i precetti necessari, che sicuramente risultano utilissimi per chi sta incominciando a scrivere...

Il patto col lettore
Il patto col lettore (estratti)

...Lo scrittore deve essere credibile nella scrittura del messaggio e dovrebbe essere leale sempre con il principio che l’ha spinto a comporre...Lo scrittore ha la possibilità di determinare il tema del suo libro e svilupparlo attraverso lo svolgimento di alcune regole compositive e stilistiche...

Talvolta il protagonista può non essere il comunicatore di ciò che lo scrittore vuole trasmettere, anzi spesso è proprio l’antitesi dell’oggetto ideato...

Tra lettore e scrittore deve esserci un silenzioso legame di fedeltà...

Prima di tutto, lo scrittore deve avere il coraggio di compiere determinate scelte che conducano chiaramente al concetto che vuole nascere dalla storia...Lo scrittore dovrebbe aver ben chiaro il tratto peculiare del personaggio affinché sia più facile scegliere gli spostamenti dello stesso, grazie a questa autodeterminazione si renderanno difficilmente attuabili incidenti di percorso o banali blocchi nella narrazione...Lo scrittore deve tentare di assecondare il proprio bisogno e quello del pubblico, sfruttando questo tentativo la risoluzione di una buona opera sarà inevitabile...L’identificazione di un concetto è fattore fondante la concretezza e la coerenza dello scrittore, che solo in questo modo potrà catturare e acquistare la fiducia dei lettori...

Incipit
Incipit (estratti)

...

Talvolta lo scrittore decide di inserire nell’incipit uno stile, un ritmo ed un tema completamente diversi da quelli che poi affronterà nel proseguo...Questo risultato deve essere il meno desiderabile per lo scrittore, per questo in poche righe deve insediarsi tutta la capacità di catturare l’attenzione e l’interesse di chi legge...L’incipit è l’arma che lo scrittore deve utilizzare per catturare il lettore...

Lo scrittore può scegliere di affidarsi all'ambiente, figurandolo con particolare attenzione e creando in esso il luogo della storia...Qui si dichiara apertamente l’obiettivo dello scrittore e il suo tentativo di raccontare una storia contenente un significato valido per tutti...

L'arte della scrittura
L'arte della scrittura (estratti)

...

L’ambizione è l’elemento fondamentale che sospinge lo scrittore a proseguire la propria formazione, per ottenere un rilevante successo bisogna accettare il confronto, eludendo la possibilità di copiare i grandi del passato, come Fedor Dovstoevskij o Cormac McCarthy...Se pensiamo a Herman Melville, scrittore di Moby Dick, venne riconosciuto solo dopo la sua scomparsa, in quanto la critica contemporanea all’autore lo classificò come autore fuori moda e troppo scontato per quel tempo...La velocità con la quale vengono distribuite le risorse e i contenuti è notevole ma non evita allo scrittore le stesse difficoltà che segnarono il percorso di un autore come Scott Fitzgerald  con la sua opera Il Grande Gatsby...L’autore deve disilludersi dalla speranza di successo con la sola pubblicazione, per questo il grosso lavoro va fatto prima dell’edizione, quando ancora lo scrittore cerca spunti per l’immaginazione...Questa eventualità non deve scoraggiare lo scrittore, anzi deve spingerlo a migliorarsi proseguendo sul suo cammino...

L'intreccio narrativo
L'intreccio narrativo (estratti)

...

Durante il componimento di un romanzo, lo scrittore, è solito utilizzare dei sinonimi o dei vocaboli che vogliono esprimere un dato termine e spesso questa modalità di scrittura reca errori allo stesso operato...

Lo scrittore abile sa bene che non è facile apportare modifiche ad un’opera già stesa, egli deve conoscere bene la struttura narrativa e lo schema che inizialmente ha deciso seguire...

Lo scrittore può avvalersi di numerose tecniche, ad esempio può sfasare il tempo che congiunge fabula e intreccio, questo a volte rende più interessante la lettura...  Nel flashback  lo scrittore riporta ricordi, pensieri legati ad una storia o a vicende che hanno segnato la vita del personaggio stesso...Queste sono molto utili nel momento in cui lo scrittore vuole inserire elementi aggiuntivi alla trama, che alla fine possano dare un profilo chiaro e unitario al lettore...Abbiamo quindi presentato solo alcuni degli strumenti di cui si può avvalere uno scrittore per rendere il proprio scritto un’opera letteraria degna di nota e leggibilità...

La voce di Jim Behrle
La voce di Jim Behrle (estratti)

...Lo scrittore deve riuscire a concentrarsi sulla narrazione in modo univoco, senza sprecare risorse e tempo tra portali di vario genere...Lo scrittore non deve necessariamente bere o drogarsi, anzi talvolta con la convinzione che questi espedienti introducano curiosità nel pubblico, bloccano la produzione stessa del romanzo, causando effetti devastanti sull’opera e sulla persona stessa...Talvolta lo scrittore si lascia prendere dallo sconforto per mancanza di idee e poca attinenza della narrazione alle sue attese ma,  Jim Behrle, riconosce l’identità dell’autore in una persona determinata che, nonostante gli ostacoli, si adopera per la buona riuscita della sua dote letteraria...
Proporre un libro alle case editrici
Proporre un libro alle case editrici (estratti)

...Lo scrittore i deve impegnare con attenzione e dedizione, scrutando con occhio estraneo ciò che lui stesso ha scritto...Quest’ultimo è la prima risorsa per uno scrittore, per questo deve essere sempre a  portata di mano, ben visibile, così da invogliarsi a consultarlo...
Scrittura istintiva o pianificata?
Scrittura istintiva o pianificata? (estratti)

...E' sicuramente il metodo più creativo, in quanto prevede che lo scrittore si sieda davanti ad un foglio bianco e che lo riempia facendosi guidare dagli sviluppi spontanei che assume la storia via via che la si scrive...

Per quanto riguarda la scrittura pianificata, lo scrittore stabilisce a priori quali saranno i punti centrali del suo racconto, nonché tutta una serie di elementi preparatori che costituiranno una struttura ed un supporto da seguire nel momento della stesura della storia...

I pro della scrittura pianificata riguardano quindi un minore rischio di blocco perchè lo scrittore sa in anticipo cosa dovrà andare a scrivere e, di conseguenza, un minore rischio di plot holes (grazie alla presenza di appunti e schemi è più difficile commettere errori rispetto ai personaggi, alle ambientazioni e via dicendo)...

I contro di questo metodo riguardano invece la sensazione di rigidità che potrebbe essere sperimentata dalla scrittore, in quanto con la scrittura pianificata tende a perdersi il senso di libertà derivante dal potersi lasciare andare nella scrittura facendosi guidare mano mano dagli eventi...

Scrivere una storia
Scrivere una storia (estratti)

...

La narrazione è certamente uno degli scogli più alti per lo scrittore, che si trova a fronteggiare una parte tanto importante quanto, se esagerata, noiosa... La descrizione è elemento centrale anche perché permette allo scrittore di introdurre il mondo in cui ha deciso di muoversi, definendo le regole che vigono nella realtà dei personaggi e rendendo parte attiva della scena chi legge...

In questo senso lo scrittore deve studiare e costruire una struttura solida su cui poggiare i capi del suo racconto...Un dialogo ben strutturato può fare le veci della parte descrittiva, anche se questo può essere un espediente particolarmente rischioso da utilizzare per uno scrittore esordiente...Lo scrittore qui riduce al minimo l’utilizzo di metafore o allegorie, ridimensionando in forma più esplicita gli elementi utili alla comunicazione di un messaggio...

Sinossi
Sinossi (estratti)

...La schematizzazione che struttura questa sezione dovrebbe essere un aiuto concreto per lo scrittore all’esordio del suo racconto...

Lo scrittore deve porre molta attenzione riguardo all’intromissione nel racconto di giudizi personali, questa ipotesi introdurrebbe nel lettore una sensazione di presunzione da parte dell’autore che non gioverebbe alla narrazione stessa...Da questo punto il lettore inizia a fare conoscenza della storia e lo scrittore, attraverso queste poche righe, inizia a farsi conoscere...

I principali punti attorno a quali si svolge la vicenda vengono chiaramente esposti in questo articolo, che potrà essere di aiuto a tutti coloro che intendono intraprendere la carriera di scrittore...

Strutturare la narrazione
Strutturare la narrazione (estratti)

...Il mezzo non è fondamentale, quello sta all’immaginazione dello scrittore di scegliere, il punto fermo rimane sempre la consistenza di un raggiungimento...Risulta utile per lo scrittore seguire uno schema di riferimento per costruire la propria narrazione...Di seguito parleremo dei possibili elementi che possono aiutare lo scrittore a scegliere comportamenti e azioni attuabili dai personaggi...

In questi termini è fondamentale il compito dello scrittore che crea e risolve gli ostacoli che si pongono tra i personaggi e i loro obiettivi...

Per concludere, è importante ricordare che tra la storia scritta e l’immaginario dello scrittore deve esserci completa risonanza, quindi ciò che vuole essere proposto al pubblico deve necessariamente essere ben chiaro anche allo scrittore...

Twitter, gli scrittori e le giuste precauzioni da prendere
Twitter, gli scrittori e le giuste precauzioni da prendere (estratti)

...

Come abbiamo avuto modo di affermare in un precedente post (stiamo facendo riferimento al post “Come essere buoni scrittori anche su Twitter”), Twitter è uno dei social network su cui può essere utile investire tempo ed energie, in particolar modo se si è uno scrittore oppure un aspirante scrittore...

Come ogni strumento, anche Twitter deve essere utilizzato correttamente affinchè si possa riuscire ad ottenere ciò che si vuole davvero, ovvero un qualcosa che rafforzi l'immagine di sé come scrittore valido e bravo...Un contenuto deve infatti risultare interessante per chi legge, in modo tale che attiri e catturi l'attenzione e spinga i lettori a continuare a seguire ciò che quello scrittore pubblica sul social network...Ogni scrittore deve sapere che anche questo fa parte dell'essere scrittore, in quanto è sciocco pensare che si riceveranno solo plausi e lodi...