Articoli nostre

Articoli su nostre, con la parola nostre

Coltivare le rose nere
Coltivare le rose nere (estratti)

... Le rose nere, come stavamo dicendo, necessitano di attenzioni particolari e quindi sarà preferibile fare installare una serra in maniera da tale da poter appunto controllare la temperatura e l'umidità dell'aria; se riusciremo a mantenere determinate condizioni in cui far crescere le nostre rose nere, probabilmente otterremo splendidi risultati e potremo coglierle ed eventualmente spargerle per casa ... Non bisogna dimenticare che si potrà ovviare ad un lungo e complicato percorso utilizzando del semplice colorante per fiori, con il quale potremo innaffiare le nostre rose che già avranno una base di nero; attenzione, perché potrebbero compromettere inevitabilmente le nostre rose, danneggiandole in eterno ...
Come accarezzare un gatto nel modo corretto
Come accarezzare un gatto nel modo corretto (estratti)

... Approcciamoci al gatto come se non fosse obbligato a farci le fusa o ad accettare le nostre coccole, avviciniamogli la mano e lasciamo che ci annusi, che faccia tutto quello che vuole, che ci osservi e che comprenda con la massima precisione per lui quale persona ha davanti a sé ... Perché allora pretendiamo che l'animale domestico voglia immediatamente le nostre effusioni? Ci vorrà del tempo perché si adatti e perché comprenda che non vogliamo fargli del male, ma di certo lui sarà più veloce delle persone, perché accetterà quasi subito le coccole ... Se non amiamo avere peli addosso, allora non prendiamo gatti e soprattutto non coccoliamoli pretendendo che restino fermi perché potrebbero sporcarsi: un micio che ci prende in simpatia potrebbe saltarci in grembo, sdraiarsi ai nostri piedi, o semplicemente strofinarsi contro i nostri pantaloni, le nostre gambe o contro qualunque altra cosa sia alla sua portata ...
Come coltivare l'anguria
Come coltivare l'anguria (estratti)

... Prestiamo anche attenzione allo spazio che dovranno assolutamente avere a disposizione le nostre angurie: cresceranno ampiamente, perciò sarà necessario non coltivarle tutte in fila ravvicinata ma lasciare che abbiano uno spazio vitale ... Sarà necessario anche avere un grande giardino, in modo tale da poter sistemare le zolle e l'area dedicata alle nostre angurie con un trattore o con una zappa, così da formare cumuli di terra significativi e in seguito far tornare stabile tutta la terra ... Ricordiamoci anche che le angurie possono essere conservate dopo il raccolto per circa 10 giorni, e quindi prima cogliamo e meglio è, così da avere sempre un pronto "ricambio" delle nostre angurie ...
Come coltivare le orchidee Cymbidium
Come coltivare le orchidee Cymbidium (estratti)

... Come primo punto, prestiamo particolare cura al periodo nel quale decidiamo di coltivare e allevare le nostre orchidee Cymbidium, perché potremo sbagliare e rischiare di ritardare significativamente i tempi di fioritura ... La nascita di questi fiori è davvero complicata e travagliata, non sbocciano come fanno tutti gli altri fiori ma hanno un processo che bisogna saper distinguere in base alla posizione e all'aspetto degli steli (alternativamente definiti gambi), perciò bisogna chiedere informazioni al fiorista di fiducia per poter comprendere davvero se questo tipo di orchidea, forse esteticamente più gradevole per alcuni, può essere il fiore adatto alle nostre esigenze e compatibile con tutti i nostri impegni, dunque compatibile anche con il tempo che avremo da dedicare al nostro giardino ... E' il concime più adatto per questo tipo di fiori, il migliore che possa davvero aiutare a far crescere le nostre orchidee sane e forti, per tutta la stagione e con ogni temperatura ... In questo modo riusciremo a far sviluppare nel modo corretto le nostre orchidee ...
Come coltivare le orchidee nel migliore dei modi
Come coltivare le orchidee nel migliore dei modi (estratti)

... Quindi, se vogliamo prenderci cura nel modo migliore delle nostre orchidee ma soprattutto vogliamo sapere da dove cominciare, facendole crescere e nascere nelle condizioni migliori, dobbiamo assolutamente informarci per capire come comportarci con le nostre orchidee e in che modo occuparci della coltivazione ... Le cause di morte più frequenti delle nostre orchidee riguardano soprattutto l'acqua, mancata o eccessiva ... Valutiamo a che punto è la crescita e il processo di coltivazione e fioritura della nsotra orchidea, e successivamente cerchiamo di dedurre quante volte al mese dovremo mettere il concime: generalmente, si sceglie di diluire quest'ultimo in poca acqua e in seguito darlo in pasto alle nostre orchidee solamente una volta al mese ...
Come fare fiorire le orchidee
Come fare fiorire le orchidee (estratti)

... Se vogliamo quindi occuparci al meglio delle nostre orchidee, magari facendo in modo di avere il giardino o la casa pieno di fiori ornamentali il prima possibile, non dimentichiamoci di mettere in pratica dei piccoli trucchi che potranno rivelarsi davvero molto utili nella crescita di questi straordinari fiori ... Se non conosciamo approfonditamente la tipologia di orchidea che abbiamo scelto di acquistare o che abbiamo regalato, non sapremo neanche se l'abbiamo posizionata nel modo corretto in modo da far prendere il giusto quantitativo di sole, non sapremo neppure se abbiamo scelto il vaso della grandezza giusta e se abbiamo anche optato per il terreno che potrà allungare la vita delle nostre orchidee e far filtrare l'acqua nel modo giusto ... Generalmente la tradizione vuole che si metta un cesto di pere e di mele nei pressi dell'orchidea, perché questo dovrebbe velocizzare moltissimo la fioritura delle nostre piante; non è un metodo che funziona in tutti i casi, ma è comunque tra i più consigliati ... Come ultima cosa, si potrebbe provare, qualora nessuno di questi trucchi funzionasse, ad abbassare di circa 6-10 gradi la temperatura nella stanza delle nostre orchidee ...
Come mantenere fresche le rose recise
Come mantenere fresche le rose recise (estratti)

... Come altro trucchetto, non bisogna dimenticarsi di picchiettare molto spesso con un martello in miniatura oppure con il martello da fiorista il gambo delle nostre rose, martelli che possiamo appunto trovare dal nostro fioraio di riferimento: sebbene possa sembrare davvero un trucco strano, non dobbiamo dimenticarci che in realtà è molto usato nel campo del giardinaggio e agevolerebbe le rose migliorando la loro qualità di vita, perché lascerebbe sprigionare alcune sostanze davvero molto importanti per loro ... L'altro trucchetto che però secondo alcune persone esperte del campo potrebbe addirittura rivelarsi pericoloso, sarebbe quella di far sciogliere all'interno dell'acqua in un vaso dell'aspirina effervescente, facilmente reperibile in tutte le nostre farmacie, e successivamente occuparsi di recidere in direzione obliqua la parte finale del gambo delle nostre rose ...
Far vivere a lungo le rose
Far vivere a lungo le rose (estratti)

... Le rose possono vivere anche molto a lungo, in particolar modo se si adottano alcune misure e se si impara a seguire alcuni trucchetti: ecco quali sono, quindi, le regole della buona convivenza tra il giardiniere le rose, e in quale modo si può fare per far vivere anche solo un anno di più le nostre rose ... Come primo punto evitare un terreno che non riesca a far filtrare l'acqua o a drenarla in modo equo, e poi non esporle eccessivamente a fonti di calore rischiando in questo modo di farle bruciare; evitare di metterle in luoghi dove possano essere sradicate dai nostri animali domestici o dagli animali selvatici che passano per le nostre strade, evitare di farle innaffiare eccessivamente da un irroratore automatico o da noi stessi con un classico annaffiatoio, evitare quindi tutte le esagerazioni sia nel bene che nel male, magari innaffiando e credendo di fare del bene al nostro fiore ... Prendiamone due ed occupiamoci di pulirlo alla perfezione, anche con un disinfettante che però non rischi di fare del male alle nostre rose una volta che le inseriremo dentro questo vaso ... Come altro punto, non dobbiamo dimenticarci di tagliare le parti che sembrano danneggiare le nostre rose e per essere sicuri di farlo nel modo giusto, facciamoci aiutare da un giardiniere ... Insomma, sono pochi gli accorgimenti che però potrebbero davvero fare la differenza nella vita delle nostre amate rose! ...
Gambe lisce e vellutate, mirtilli, scrub, acqua e camminare
per avere gambe lisce e vellutate prepariamole con un bagno caldo, uno scrub casalingo, una camminata a passo svelto, alimentazione con mirtilli e acqua (estratti)

...

Per una depilazione fai da te, che renda le nostre gambe perfettamente lisce e morbide, senza fastidiosi peli incarniti, potete provare ad effettuare una ceretta araba, che vi lascerà molto soddisfatte ...

Scrub casalingo: lo scrub casalingo può essere preparato con lo zucchero ed il miele, l'olio di mandorle dolci tenderà ad ammorbidire la pelle delle nostre gambe ... Il tutto gioverà anche alla circolazione delle nostre gambe, che non risentiranno troppo della stanchezza giornaliera ...

I segreti per le labbra perfette
Qualche piccolo consiglio per rendere le labbra, un elemento del nostro viso molto importante, perfette nei limiti del possibile. (estratti)

... Esfoliazione delle labbra: il freddo ed il vento attaccano le nostre labbra, così che la pelle diventa secca e le labbra si screpolino ... Un consiglio per un trucco duraturo è l'applicazione di un po' di cipria sulle nostre labbra ...
Il menu del matrimonio
Il menu del matrimonio (estratti)

... Nel Paese aumenta sempre di più la diffusione della dieta vegetariana o vegana, e dunque se tutti i nostri parenti la seguono non sarà consigliato dare soltanto della carne; la stessa cosa vale per le frequentissime intolleranze al glutine oppure ai latticini, siano nostre o degli altri invitati, e comunque bisognerà calibrare il menu con la consapevolezza che sarà impossibile rendere felici tutti, perché qualcuno non seguirà la nostra stessa dieta né avrà le nostre stesse abitudini ... Bisogna fare in modo, valutando anche quest'aspetto, a non rendere il menu qualcosa di "standard" e di poco colorato, ma di qualcosa che possa rispecchiare le nostre tradizioni, quello che mangia la gente e quello che può significare il nostro matrimonio: giochiamo con i colori, con la stagione nel corso della quale stiamo celebrando le nozze, con le festività verso cui ci avviciniamo, con la regione in cui viviamo ... E soprattutto non dimentichiamo di prestare attenzione alla durata del pranzo, che non dovrà essere eccessiva e nemmeno dovrà dare fretta ai nostri ospiti: scegliamo questo in base a quelle che sono le nostre abitudini e quelle degli invitati! ...
Il miele e le sue virtù
il miele e le sue mille virtù, miele di acacia, miele di mirto australiano, miele di acacia ha proprietà antinfiammatorie, miele di castagno per la circolazione (estratti)

...

Per dolcificare le nostre bevande, come tisane e thè è preferibile l'uso del miele, rispetto allo zucchero, dolcifica meglio e ha meno calorie ... Il suo uso tende ad aumentare le nostre difese immunitarie, ma è anche un ottimo alleato per la cura naturale del nostro corpo, sia dall'interno che dall'esterno ...

Il servizio fotografico delle nozze
Il servizio fotografico delle nozze (estratti)

... Le fotografie del nostro matrimonio saranno tra le uniche cose, oltre le fedi, l'abito e i nostri ricordi, a rimanere eternamente delle nostre nozze ... Per la scelta del fotografo o dell'agenzia che scatterà le nostre foto di nozze, come sempre in queste occasionmi ci si potrà rivolgere al web senza troppi problemi, dato che ormai ogni esperto di questo genere possiede un sito internet specifico a cui chiedere tutte le informazioni del caso ... Proprio per via delle prestazioni garantite elevate ad un basso prezzo potremmo alla fine essere insoddisfatti della nostra decisione e ritrovarci con un fotografo magari non all'altezza delle nostre nozze, perciò attenzione nella scelta, sebbene Internet riesca a smascherare moltissime persone inesperte che si spacciano per grandi fotografi, per via delle recensioni negative che sono molto comuni sui portali specifici dei fotografi ... Dobbiamo quindi rivolgerci ad una grande agenzia che sappia offrire professionalità, ma non dimentichiamoci anche di pensare che i soldi dovranno essere spesi in un altro modo nel corso dei preparativi, e quindi scegliamo il fotografo solo quando sarà rimasto qualcosa del budget e saremo arrivati ad un punto finale dell'organizzazione delle nostre nozze ...
L'alimentazione rende giovani
L'alimentazione rende giovani (estratti)

... Avete presente i cromosomi, il DNA ed i telomeri? Ebbene uno studio ha evidenziato che più i telomeri sono lunghi più i cromosomi stanno bene e le nostre cellule sono in salute mentre invece più è corto più le nostre cellule sono vecchie ...
La coltivazione dei tulipani
La coltivazione dei tulipani (estratti)

... Come primo punto, i semi di tulipani possono non esistere nelle nostre fiorerie o, altrimenti, possono essere acquistati soltanto in caso di grande esperienza nel settore, voglia di "perdere" tempo (anche se poi concretamente non sarà affatto tempo perso) e in particolar modo l'intenzione di investire nell'acquisto di concimi vari, fertilizzanti di diverso tipo e metodi per far crescere i tulipani sani e forti ... Li pianteremo molto prima che scenda la neve, ammesso che alle nostre altitudini assieme all'inverno giunga anche la neve, quindi va bene anche ottobre o, esagerando, settembre, quando già però l'aria si è rinfrescata dal caldo estivo; durante l'inverno non noteremo mutazioni di nessun tipo, soprattutto qualora dovesse arrivare un gelo molto potente, cosa che succede, e in primavera assisteremo ad una veloce e splendida fioritura, tra le più belle di tutto il mondo del giardinaggio ... Comunque sia, chiediamo informazioni ai fioristi di fiducia e scegliamo i tulipani più adatti alle nostre esigenze! ...
Rimedi contro il freddo
Rimedi antichi della nonna per combattere il freddo, soprattutto in questo periodo, un rimedio molto utile per proteggere le nostre labbra. (estratti)

... Ecco alcuni rimedi contro il freddo per proteggere le nostre labbra ... Le nostre nonne, strofinavano un batuffolo di cotone imbevuto d'olio di oliva, sulle labbra screpolate ... Per le labbra con dei tagli, le nostre nonne consigliavano di bagnarle più volte al giorno con olio di ricino ...
Rimedi contro l'influenza
Rimedi della nonna per combattere l'influenza, il classico male invernale che ci colpisce e molte volte ci costringe a letto per diversi giorni. (estratti)

... Degli aiuti naturali e antichi, per combattere l'influenza ci sono dati dalle nostre nonne che si aiutavano attingendo alla natura e non alla farmacia ...

Eco qualche consiglio, per evitare di assumere medicinali che intossicano il nostro organismo e svuotano le nostre tasche ... Il primo consiglio che ci viene tramandato dalle nostre nonne, per combattere l'influenza è l'assunzione di vitamina C, presente sia nelle arance come è noto a tutti noi, ma anche in altra frutta come i kiwi e gli altri agrumi ...

Rimedi naturali contro la stanchezza
Analizziamo i rimedi naturali contro il senso di stanchezza e di spossatezza che può colpirci anche per lunghi periodi. (estratti)

... Questo eccessivo stato di affaticamento, può portare a una graduale diminuzione delle nostre difese immunitarie e a un progressivo esaurimento delle nostre risorse sia fisiche , sua mentali ...
Rimedi naturali per la cura delle mani
Parliamo di rimedi antichi per la cura delle mani, le unghia sempre pulite e bianche. (estratti)

... Anche per la cura delle nostre mani, possiamo ricorre ai rimedi antichi che sono sempre efficaci, naturali e anche economici il che non guasta in tempi di crisi come questo ... Dal mondo della natura ci viene dato uno dei consigli per curare le nostre mani, se notiamo che le unghie si stanno ingiallendo possiamo immergerle per cinque minuti in una soluzione, in pari quantità di acqua e succo di limone ... Altro rimedio antico per nutrire le nostre mani è quello di immergere le dita, in tuorli d'uovo sbattuti per circa un quarto d'ora per poi risciacquare abbondantemente con acqua calda ... Questa crema dovrà agire sulle nostre unghie per circa cinque minuti e saranno meno gialle ...