Nessuno ha mai misurato l'immensità del suo debito...


Autore: Gilbert Keith Chesterton

Nessuno ha mai misurato l'immensità del suo debito verso chi lo ha creato e gli ha permesso di avere un nome. Nel fondo del nostro cervello, rimaneva un bagliore dimenticato, una fiamma di sbigottimento per la nostra stessa esistenza. Lo scopo della vita artistica e spirituale era quello di scavare quest'alba sommersa di meraviglie: e l'uomo seduto nella sua poltrona avrebbe improvvisamente capito di essere vivo e sarebbe stato felice. (cap. IV)


Citazione di una frase tratta dall'opera Autobiografia di Gilbert Keith Chesterton.


<- indietro a Frasi celebri