Articoli tulipano

Articoli su tulipano, con la parola tulipano

Come conservare i bulbi di tulipano forzati
Come conservare i bulbi di tulipano forzati (estratti)

... Come abbiamo già avuto modo di dire, forzare i bulbi potrebbe significare rafforzare quello che diverrà un tulipano, conservare un fiore che altirmenti non supererebbe la stagione e senza dubbio fare un atto da persone esperte e consapevoli, veri amanti del giardinaggio ... Come si fa, quindi, a fare in modo che la vita dei tulipani possa proseguire al meglio e ancora più rafforzata, dopo appunto la cosiddetta forzatura, così diffusa ma talvolta così complicata?Come prima cosa dobbiamo prendere atto di quello che significa ripiantare un fiore delicato come il tulipano: signifca affrontare e sfidare la natura, molto spesso con scarsissimi risultati ... Come altra cosa, utilizziamo un buon fertilizzante, facciamoci consigliare dal nostro fiorista e immettiamolo nel vaso dei nostri bulbi di tulipano circa ogni settimana e mezza o due ... Come ultima cosa, dobbiamo ricordarci di tagliare alcune parti delle foglie che potrebbero rivelarsi pericolose nel caso in cui il tulipano abbia iniziato a sbocciare; secondo alcuni esperti di giardinaggio, inoltre, mettere vicino della frutta a qualunque fiore potrebbe agevolare il suo processo di fioritura, velocizzandolo ma allo stesso tempo potrebbe essere dannoso qualora il fiore fosse già adulto ...
Come curare i tulipani tagliati
Come curare i tulipani tagliati (estratti)

... Un tulipano già schiuso, con tutti i petali spessi e grandi, durerà ben poco soprattutto se non piantato e non lasciato nel suo habitat ... Dobbiamo anche ricordarci che prenderci cura di un tulipano tagliato e messo in un vaso, non equivale a prenderci cura di un tulipano nato, coltivato e cresciuto in un vaso: non è assolutamente la stessa cosa, prendersi cura di un tulipano tagliato non è affatto un'impresa facile e gli esperti di giardinaggio sanno cosa significa esattamente ...
I tulipani in vaso
I tulipani in vaso (estratti)

... L'unica soluzione plausibile sarà quella di piantare il tulipano, unico, in un vaso, ma per farlo dovremo tenere a mente delle piccole precauzioni e mettere in pratica alcuni trucchi che potranno risultarci davvero utile per scongiurare i classici rischi della vita in casa per fiori come il tulipano ... Chiarito questo, dovremo scegliere un tulipano da piantare o già nato che sia delle giuste dimensioni, anche per noi stessi e perché così magari potremo allineare altri fiori (facendo attenzion alle malattie trasmissibili da fiore a fiore o alle infezioni fungine, altrettanto "virali") in altri vasi ... Sarebbe un problema anche per noi gestire un fiore o un'intera coltivazione in vasi differenti che sfiori o in alcuni casi piuttosto rari superi i 40 centimetri; evitiamo di commettere errori gravissimi come questo, scegliamo il tulipano giusto e facciamoci aiutare da una persona esperta, competente e volenterosa ... Un fiorista saprà e vorrà senza dubbio darci i consigli corretti per quanto riguarda i tipi di tulipano ... Vanno bene anche pietroline e cose di questo genere, me dovremo lo stesso rivolgerci al fiorista di fiducia per chiedere quali sono le tipologie di pietre e sassolini più adatti al tipo di tulipano che abbiamo scelto ... Per concludere, è indispensabile precisare che alcune persone, abbastanza esperte nel giardinaggio, scelgono di fare una coltivazione a strati con varie tipologie di tulipano: attenzione, però, perché non tutti sono in grado di mettere in pratica questo tipo di coltivazione ...
La coltivazione dei tulipani
La coltivazione dei tulipani (estratti)

... Come dicevamo, dai nostri fioristi di fiducia troveremo soltanto i bulbi di tulipano, e non i semi: chiediamo al fiorista che ci dia i bulbi apparentemente più sodi, dall'aspetto migliore ... Facciamo attenzione che i bulbi di tulipano non presentino imperfezioni di nessun tipo, non siano ammaccati, abbiano il colore tipico (marroncino, o marrone molto chiaro) e siano esteticamente somiglianti all'aglio e alla sua caratteristica figura ... Dopo aver scelto con molta cura e magari con la collaborazione di un esperto il bulbo che pianteremo, non ci resterà momentaneamente altro da fare che metterli nel terreno e aspettare che crescano; da tenere in rigida considerazione il fatto che i bulbi di tulipano, in linea generale, vanno piantati nel corso del mese di novembre o al massimo di dicembre ... Per quanto concerne la successiva scelta del posizionamento del bulbo, che poi ovviamente diventerà un tulipano, scegliamo un posto dove arrivi abbastanza luce del sole ... Il bisogno di fonti di calore non artificiali dipende soprattutto dalla tipologia del tulipano che abbiamo acquistato, ma in linea generale i tulipani hanno bisogno di parecchia luce, per circa 5-6 ore al giorno ...
La storia dei tulipani
La storia dei tulipani (estratti)

... Se abbiamo deciso di acquistare un tulipano e ci siamo approfonditamente informati sula cura, la scelta del terreno, la frequenza con cui dovrà essere innaffiato, il luogo dove dovrà essere posizionato e tutte le altre cose che sono la regola quando si sceglie di coltivare un fiore di cui prima non avevamo mai sentito parlare, e se soprattutto vogliamo sapere tutto nei dettagli, allora non ci resta che divertirci e appassionarci andando alla scoperta della storia, sia antica sia recente, del tulipano ... E' questa la storia del tulipano, fiore considerato di campo e poi addirittura di stampo reale, ed oggi considerato il fiore di tutte le persone che possono vantare di avere un pollice verde e di riuscire a curare al meglio i propri fiori ... Il tulipano è un fiore sbocciato per la prima volta in territorio olandese e ad oggi ancora amatissimo nel luogo d'origine, dove possiamo trovare una moltitudine di giardini spettacolari che li ospitano e che possono essere anche vere e proprie attrazioni turistiche, degne di ammirazione da parte di coloro che non sono abituati a veder sbocciare i tulipani in tutti i campi ... Successivamente, i tulipani raggiunsero anche livelli di vera esagerazione dal punto di vista del loro valore: i bulbi dei tulipani si trasformarono in monete di scambio, acquistare un tulipano voleva dire spendere moltissimi soldi per puntare alla qualità, e fare un regalo di enorme valore ... Il tulipano, successivamente, è diventato sempre un fiore via via più accessibile anche alle persone che non avevano tutte queste disponibilità economiche, e diventò quindi un punto fermo nel mondo del giardinaggio e degli amanti ... Nell'epoca contemporanea è ancora la stessa cosa, e il tulipano è a tutte le latitudini tra i fiori più apprezzati, forse secondo solo ai classici fiori dell'amore, ossia le rose ... Dal punto di vista invece leggendario, il tulipano è considerato, soprattutto nella variante rossa, il fiore dell'amore ... Insomma, tra le leggende, le origini e l'amore che nutrono i turisti olandesi per questo fiore, il tulipano è davvero la scelta più indicata per chi ama davvero il giardinaggio! ...
Perché regalare un tulipano e quando farlo
Perché regalare un tulipano e quando farlo (estratti)

... Se vogliamo fare un regalo davvero straordinario ad un amante dei fiori, regaliamo un tulipano: si tratta di un fiore bellissimo, dall'aspetto splendido, colorato, dalle origini olandesi e dalla storia molto, molto appassionante ... Quindi, in che occasione è giusto regalare il tulipano e che significato potrà assumere per la persona festeggiata?Innanzitutto bisogna specificare che è necessario conoscere davvero molto bene la persona che riceverà il regalo, in modo tale da fare le cose per bene ... Certo, regalare un tulipano non è come regalare un cucciolo di cane, non sarà tutto questo "impegno a vita" che spesso si tende ad evitare quando si fanno regali, ma sarà comunque un impegno se la persona deciderà di prendere la cosa sul serio ... Dobbiamo individuare una persona che non sia 24 ore su 24 al lavoro, ma che abbia tempo di gestire il bulbo se il tulipano non è ancora sbocciato, che sappia sostituire terreno, innaffiare correttamente il tulipano quando c'è bisogno, che abbia qualche minuto al giorno da dedicare al proprio giardino ... Dobbiamo scegliere, quindi, questo tipo di persone per fare un regalo così: inoltre, non dimentichiamoci che il tulipano non è un regalo tipico natalizio, meno che mai invernale ... Se decidiamo di regalare un tulipano che possa vivere molto a lungo nel giardino della persona che lo riceverà in dono, allora dobbiamo scegliere una festività primaverile, scegliendo il periodo in cui i tulipani fioriscono e nelle fiorerie ne troviamo già sbocciati ... Per concludere, è bene specificare che dovrà essere necessario anche scegliere il colore del tulipano che regaleremo, impresa che ci risulterà più facile se sceglieremo di rivolgerci ad un fiorista acquistandone uno già nato: ad esempio, il colore bianco evoca il perdono e il giallo, invece, è sinonimo di gioia e allegria ...