Articoli relazione

Articoli su relazione, con la parola relazione

Come affrontare la paura del tradimento
Come affrontare la paura del tradimento (estratti)

...Dobbiamo però prestare attenzione a questa paura perché, sebbene in alcune occasioni possa essere fondata, in altre occasioni molto probabilmente non lo sarà e quindi rischieremo soltanto di mettere a repentaglio la nostra relazione...Voler trovare ossessivamente dei lati negativi nella nostra relazione o voler sentirci dire che siamo state tradite, potrebbe essere indice di un disturbo mentale slatentizzato dagli eventi...Se vogliamo davvero essere sicuri della nostra relazione, se ci è possibile, parliamo...Parlare è il primo ingrediente per far funzionare qualunque tipo di relazione, con parenti o amici e a maggior ragione con fidanzati o mariti...
Come annunciare una gravidanza ai propri genitori
Come annunciare una gravidanza ai propri genitori (estratti)

...Se viviamo ancora con i nostri genitori, non c'è nessun matrimonio e addirittura potrebbero non essere a conoscenza della nostra relazione spinta così oltre, loro dovranno essere tra i primi ad essere informati di una eventuale gravidanza...Per quanto possano essere buoni e ingenui con noi, quasi certamente la reazione non sarà delle migliori, soprattutto se saranno consapevoli di qualcosa che gli abbiamo nascosto, ad esempio una relazione oppure una qualunque altra cosa di questo genere...Dovremmo prepararci a tutte le reazioni che potranno essere spontanee e naturali in una situazione come questa: qualcuno potrebbe addirittura mettersi a piangere dallo spavento, oppure dalla sorpresa, o per la tristezza di sapere che nostra figlia ci ha nascosto qualcosa di fondamentale come una relazione con una persona...
La pausa di riflessione in amore
La pausa di riflessione in amore (estratti)

...Quasi tutti abibamo sentito parlare della famosa pausa di riflessione in amore, quella che viene considerata una vera e propria pausa per fermarsi, riposarsi da una relazione che assorbe le nostre energie, cercare di ripartire con il proprio matrimonio riparando agli errori precedenti, pensando a distanza che cosa si può fare per risolvere...Se però il nostro è un matrimonio, o una convivenza, o un semplice fidanzamento che però si sta spingendo un po' oltre e stanno nascendo litigi che non riusciamo più a gestire, possiamo accettare l'idea di prenderci una pausa di riflessione, spendendo dei giorni valutando con attenzione che cosa si può fare per recuperare la relazione, e soprattutto se siamo entrambi intenzionati a recuperarla...Nel momento in cui la relazione non funziona più e non si riesce ad essere felici o quantomeno sereni, non ci sarà l'obbligo di proseguire...Una relazione, quando è irrecuperabile, porta solo dolori se viene portata avanti...Secondo alcuni la pausa di riflessione è soltanto occasione di tradimento ed è preludio di un divorzio o una separazione definitiva; non è detto che sia sempre così, anzi, spesso è occasione di confronto civile e di dialogo all'interno di una coppia nella quale il dialogo era sparito, e il fatto di essere assenti per un determinato periodo di tempo da stabilire ci fa comprendere se davvero ci teniamo all'altra persona, rafforzando il rapporto o portando a termine una relazione destinata a fallire...