Articoli preziosa

Articoli su preziosa, con la parola preziosa

Come capire se l'ametista è vera
Come capire se l'ametista è vera, stratagemmi casalinghi per determinare se la pietra preziosa è o no autentica (estratti)

...Non tutti sono esperti di gioielli e quindi non tutti riescono a capire la validità della pietra preziosa soltanto utilizzando una semplice lente di ingrandimento, ed è questo il motivo per il quale si può provare a mettere in pratica degli stratagemmi che però non garantiscono nulla...Se ciò non dovesse succedere, effettuiamo la prova nel nove e riproviamo varie volte a raschiare l'utensile di porcellana e, qualora in tutti i casi non dovesse formarsi nessun tipo di graffio, avremo ragioni fondate per credere che la nostra pietra preziosa sia falsa e dunque non di valore...Dovremo prendere l'ametista in mano e posizionarla dove ci sia una fonte di calore non eccessivamente forte, che altrimenti potrebbe rovinare un'ametista che è di valore; generalmente si sceglie di appoggiare la pietra preziosa sulla fronte, che in linea di massima è sempre calda...Lasciamola appoggiata per qualche secondo, anche un minuto, ma senza esagerare con il tempo, e verifichiamo immediatamente dopo se l'ametista è diventata della stessa temperatura della nostra fronte oppure è rimasta di un freddo tendente al gelido tipico di questa pietra preziosa...
Come pulire l'ametista
Come pulire l'ametista, facendo attenzione a non farle perdere valore, mediante lavaggio delicato con acqua e sapone (estratti)

...L'ametista si sta diffondendo sempre di più come pietra preziosa, in particolar modo per il suo caratteristico colore viola, che purtroppo viene molto spesso associato al lutto, alla sconfitta e alla tristezza, ma che invece è un colore molto elegante e bellissimo da indossare, sia sotto forma di collane sia sotto forma di orecchini e di qualunque altra cosa...Nel caso in cui avessimo acquistato una pietra preziosa decorativa, scegliendo l'ametista, ci troveremo comunque costretti a pulirla occasionalmente...In che modo dovremo effettuare la pulizia per non rovinare, raschiare la nostra pietra preziosa, così da non farle perdere valore?Come primo punto dobbiamo tenere presente che ci si potrà, volendo, rivolgere ad una gioielleria che potrebbe anche offrirsi di pulire la nostra pietra preziosa, ma è una cosa che non succede frequentemente (gli incarichi delle gioiellerie sono altri) ed ovviamente ciò avrebbe un costo...Va bene l'acqua calda, ma un'acqua troppo calda potrebbe danneggiare non in modo serio, ma comunque danneggiare la nostra pietra preziosa ametista...Quest'ultimo potrà certamente donare brillantezza all'ametista, ma secondo alcuni è troppo aggressivo; comunque sia, potremo scegliere di immergere la nostra pietra preziosa in acqua semplicemente calda oppure in acqua e sapone...
Dove acquistare i migliori smeraldi
Dove acquistare i migliori smeraldi, e caratteristiche degli stessi, ad esempio dello Smeraldo Nova Era, dello Smeraldo Colombiano e dello Smeraldo Trapiche (estratti)

...Ad ogni modo, molto spesso sorgono dei dubbi su come si faccia ad acquistare una pietra preziosa di questo genere, su come si possano riconoscere il suo livello qualitativo e il suo valore; bisogna sempre documentarsi prima di fare acquisti azzardati, anche se inizialmente magari ci sembrano affari...Non potrà essere, ad ogni modo, una cattiva idea ordinare una di queste pietre preziose direttamente dal luogo d'origine dove vengono maggiormente vendute e fabbricate, però dobbiamo sempre considerare, a parte le truffe (che sono molto presenti in tutti i campi, e soprattutto in questo), che la spedizione spesso tarda ad arrivare e l'imballaggio causa spesso problemi alla nostra pietra preziosa che si raschia e si rovina, magari perdendo anche valore...Moltissima attenzione va prestata anche alle varietà di smeraldo che sono presenti sul mercato; tra i più costosi e di valore possiamo trovare il bellissimo Smeraldo Colombiano, dal colore magnifico e particolarmente acceso, pietra preziosa che attira molte persone ma che costa molto e che va quasi sempre ordinato dal Paese di origine...In sostanza dobbiamo prestare attenzione alla tipologia di smeraldo più che a tutto il resto e, obbligatoriamente, dovremo farci dare un certificato che attesti il vero valore della nostra pietra preziosa, per evitare di assumerci rischi che, soprattutto quando si sta parlando di certi prezzi, è sempre meglio non correre...