Articoli presente

Articoli su presente, con la parola presente

La struttura narrativa (parte terza)
La struttura narrativa (parte terza) (estratti)

...

Nell'articolo precedente (“La struttura narrativa-parte seconda”) abbiamo affrontato ed illustrato i primi due punti relativi alla struttura del racconto; nel presente articolo andremo quindi ad illustrare i restanti due ... Tranne i casi in cui l'autore decide volontariamente di lasciare aperto il finale in modo tale da poter scrivere un seguito (ovvero nel caso di un cliffanger), è possibile individuare tre diversi tipi di finali, ovvero quello aperto (in cui sta al lettore immaginare come potrà andare a finire), quello a sorpresa (in cui è presente un colpo di scena volto a stupire chi legge) oppure un finale che si configura come una tappa conclusiva di un percorso che può essere stato articolato in ostacoli (in cui per arrivare alla soluzione è necessario che si superino molti avvenimenti diversi), in gradini (i vari avvenimenti avvicinano sempre più all'epilogo) oppure ad anello (in cui si torna ad una situazione simile a quella iniziale) ...

Scrivere un libro - parte seconda
Scrivere un libro - parte seconda (estratti)

... /libri/scrivere-un-libro-prima-parte/" target="_blank">come scrivere un libro abbiamo dato una definizione di ciò che è un testo e di quali sono i criteri che stanno alla base di un testo; nel presente articolo andremo invece ad affrontare la tematica relativa ai diversi tipi di testo ...

Per quanto riguarda i testi non letterari (o pragmatici), essi possono essere utilizzati per vari scopi, come ad esempio per informare (pensiamo alle descrizioni di un oggetto oppure di un fatto di cronaca), per esprimere dei giudizi oppure delle emozioni (pensiamo ad un diario oppure alle recensioni di libri), per argomentare e sostenere una particolare opinione e per prescrivere dei comportamenti (come nel caso del bugiardino presente nei medicinali, ad esempio) ...

Per chi fosse interessato alle tematiche relative a ciò che è un testo, ricordiamo che è disponibile un precedente articolo relativo a ciò che è un testo, e che al presente post ne seguirà un altro in cui verranno illustrati i generi di testo ...

Troppo sale nei nostri piatti
Troppo sale nei nostri piatti (estratti)

... Per sale ingurgitato non s'intende solo quello che spargiamo con le dita prendendolo dal barattolo ma anche quello presente in molti alimenti confezionati (pizze, patatine, fritti vari), nelle basi pronte per cucinare come i dadi pronti e negli insaccati naturalmente, nei salumi confezionati il cui consumo dovrebbe essere limitato ... Ma in fondo noi siamo attratti dal gusto salato no?Dunque come si fa? In realtà è una nostra convinzione perchè il nostro cervello e la nostra lingua dopo poco si abituano alla mancanza di sale non sentendone l'esigenza in ogni caso lo si può diminuire gradualmente sostituendolo dove possibile con sale iodato (anche questo da consumarsi poco) limone, aceto o spezie e occorre controllare il consumo di sale nei cibi confezionati e nei salumi controllando nell'etichetta la quantità di sodio presente ...
Virtù del gelato: ingredienti, ricette e calorie di un ice cream
il gelato le sue virtù e il basso contenuto calorico dei sorbetti e dei gelati alla frutta, fermano gli attacchi di fame improvvisi e danno un senso di sazietà (estratti)

... Distinguiamo i gelati artigianali, nei quali è presente solo il 50% di aria, da quelli industriali, nei quali è presente una percentuale molto maggiore di aria ...

Ingredienti del gelato: oltre il latte, che deve essere presente almeno nella percentuale del 60%, troviamo i grassi vaccini, per rendere cremoso il gelato stesso, a volte sostituiti da grassi vegetali idrogenati, meno costosi ...