Articoli caccia

Articoli su caccia, con la parola caccia

Le razze più importanti e le sottocategorie dei segugi
Le razze più importanti e le sottocategorie dei segugi (estratti)

... E' un cane dalle origini belghe, il più utilizzato come cane molecolare o come cane per pista da sangue; è ottimo sia per la ricerca delle persone scomparse sia per la caccia, a causa dei suoi spiccati istinti venatori ... Il Chien de Saint Hubert è un cane dal carattere particolarmente vivace, esuberante, dalla grande vitalità e "voglia di fare"; per via della sua testardaggine che lo rende un ottimo cane da caccia, non è altrettanto impiegato come cane da compagnia ed esposizione ... Diffusissimo, amato e impiegato più di qualunque altro segugio come cane da compagnia, è il beagle, cane anticamente utilizzato per la caccia alla lepre e ad oggi ancora usato per la caccia a causa dell'istinto venatorio particolarmente elevato ... Per concludere, i segugi sono tra le tipologie di cani più diffusi sia in Italia sia nel resto dell'Europa: sono dei cani tutti da scoprire con dei tratti difficili da trovare in altre categorie, da apprezzare e soprattutto da rispettare sia come cani da caccia che in quanto esseri viventi ...
Niente adozioni al Sud o per i cacciatori
Niente adozioni al Sud o per i cacciatori (estratti)

... Molto spesso, a chiunque, anche a coloro i quali non desiderano adottare un cane o non si occupano dell'argomento, sarà capitato di trovare un appello per far adottare un cucciolo, un cane da caccia o un qualunque altro tipo di quattro zampe ... Tra questi divieti si trova spessissimo un "no persone che abitano al Sud", oppure "no adozioni dalle regioni meridionali", e l'immancabile "no cacciatori" ... Passando però al punto scottante, in moltissimi appelli sui cani da caccia si trova il famosissimo "no cacciatori" ... Questo avviene molto spesso per via del fatto che i volontari si trovano a dover effettuare recuperi di cani da ferma, segugi o cani da caccia tenuti in condizioni disumane dai cacciatori, ossia da coloro che dovrebbero tenerci alla salute dei propri cani; inoltre il divieto viene spesso inserito anche per coerenza all'idea animalista che vede la caccia come uno sport di uccisioni immotivate ... Naturalmente, a causa del fatto che non tutti i cacciatori fanno vivere in pessime condizioni i cani, anzi, molto spesso si creano binomi meravigliosi, alcuni volontari non hanno nessun problema ad affidare setter inglesi o altri cani di questo genere a delle persone davvero in gamba e capaci ...
Quali sono i cani da ferma e che ruolo hanno
Quali sono i cani da ferma e che ruolo hanno (estratti)

... Si sente molto spesso parlare dei cani da caccia ma molto più raramente dei cani da ferma ... Nell'immaginario collettivo il cane da caccia, ma anche da ferma, è un cane con le orecchie lunghe e pesante, dalla falcata svelta e leggera, ma anche con molte macchie sul manto ... E' questo in linea di massima l'aspetto che si attribuisce ai cani da ferma e ai cani da caccia, ma in realtà non sono assolutamente la stessa cosa: sebbene sia all'incirca questo il loro ruolo, i cani da ferma fanno ben altra cosa nell'arte venatoria ... Se la figura del setter inglese è quella che più spesso si attribuisce al cane da caccia modello, ma anche irlandese e Gordon, le figure del Weimaraner e dell'Epagneul Breton sono tra i più diffuse per quanto concerne i cani da ferma ... Al contrario di quanto si possa credere, il mondo dei setter è così vasto e così dedito alla caccia che un setter inglese, irlandese o Gordon può trasformarsi senza alcun problema in un cane da ferma ... Un cane che però è abituato a cacciare e non a fermare le prede, non potrà trasformarsi da un giorno all'altro in un cane da ferma, perché il lavoro da svolgere non sarà affatto lo stesso: non dobbiamo pretendere eccessiva capacità di apprendimento da un animale domestico, anche perché dobbiamo ricordare che l'itnelligenza non va assolutamente di pari passo con la velocità con la quale un animale impara a svolgere determinati compiti ... Detto ciò, il ruolo del cane da ferma è fondamentale nell'atto della caccia, esattamente come quello da riporto ... Per avere una squadra perfetta di cani cacciatori, si dice che sia necessario portarsi dietro un cane da ferma, un cane da caccia, un cane da riporto e un cane da riporto in acqua ... Il cane da ferma è quel tipo di animale cacciatore che individua la preda, qualunque essa sia in base all'ambinete nel quale ci troviamo, e si immobilizza completamente per evitare che quest'ultima noti la presenza di qualcuno e si spaventi fuggendo via ... In questo modo il cacciatore umano, notando che il cane si è fermato di colpo e senza alcuna ragione apparente (generalmente i cani lo fanno anche quando sono terrorizzati, ma non sarà questo il caso) comprenderà che c'è una preda da cacciare nei dintorni e provvederà immediatamente a catturare la selvaggina ... Il cane si alza sulle zampe posteriori e, con lo sguardo attento, resta dritto e immobile: una posa inconfondibile, dei movimenti cauti ma nello stesso tempo quasi robotici che fanno comprendere immediatamente al cacciatore se c'è una preda e, in base alla posizione del cane, anche in che direzione cercare la preda ... I cani da ferma vengono utilizzati per la caccia agli uccelli in generale, e talvolta anche per la caccia alla lepre ... Attenzione ovviamente a non trasformare la caccia in bracconaggio illegale: bisogna cacciare solo nei periodi in cui questo è possibile e nelle zone dove è concesso ...