Il profumo per la casa

Sbaglia chi pensa che il profumo sia soltanto adatto ad essere spruzzato sugli abiti o sfoggiato per una grande occasione: anche a casa, anche gli oggetti spesso hanno bisogno di essere debitamente profumati e spesso non si può optare per il profumo che noi stessi indossiamo. Sebbene si intenda più o meno la stessa cosa e ci sia quindi bisogno di fragranze simili, se non proprio le stesse, ci sarà bisogno di puntare (soprattutto in presenza di animali domestici, di bambini o semplicemente di ambientalisti!) all'ecologia, fabbricando in casa un profumo adatto per l'ambiente in cui viviamo. Non è dunque vero che il profumo può essere solo indossato, anzi, molto spesso per la casa è più utile che per essere spruzzato sull'abbigliamento e anche gli ospiti saranno tanto soddisfatti.

La cosa più semplice da fare per provare di risolvere il problema del cattivo odore in casa è, ovviamente, pulire gli ambienti quotidianamente, con detersivi che abbiano un odore forte e dominante, che resista nell'aria per diverse ore. Vengono quindi scelti i detersivi agli agrumi, oppure semplicemente quelli che non hanno un odore naturale ma chiaramente sintetico, ossia la grande maggioranza in commercio. Se ci abbiamo già provato e neanche un depuratore né qualunque altra cosa può risolvere il problema dell'ambiente poco profumato, cerchiamo di identificare l'origine del problema. Proviamo a capire da dove provengono gli odori sgradevoli che poi, come spesso succede, invadono tutta la camera e nel caso eliminiamo il problema alla radice: molto spesso succede che cadano dietro gli armadi dei dolcetti o qualunque altra cosa alimentare che poi ovviamente ammuffisce, e possono capitare incidenti di questo genere anche con candele, cera, o tutte le altre cose. Esclusi quindi i depuratori per ambiente, condizionatori, ventilatori e detersivi dall'odore forte e dominante, bisogna optare per il profumo per la casa: in che modo si possono fare?

Innanzitutto se non abbiamo animali in casa né problemi di qualunque altro genere, potremo semplicemente rivolgerci alla nostra profumeria di fiducia, magari la stessa dalla quale acquistiamo i profumi da spruzzare sui nostri abiti, e chiedere se sono in vendita profumi per la casa. Potremo anche verificare che non ce ne siano direttamente di biologici nella stessa profumeria. Escluso anche l'acquisto di profumi dai commercianti, dovremo allora iniziare a raccogliere gli ingredienti per creare il nostro profumo per la casa: sarà ovviamente più consigliato farlo in casa in presenza di animali domestici, ma comunque dovremo fare attenzione a metterlo in luoghi in cui non potranno arrivare. Il risultato sarà lo stesso ma non correremo nessun rischio per quanto riguarda gli animali, che potrebbero inalare o ingerire parte del nostro composto.

Per fare in casa il profumo da spruzzare nelle proprie stanze basta acquistare gli oli essenziali che spessissimo vengono utilizzati anche per il profumo personale da spruzzare, e miscelare con l'acqua e con la vodka. Scegliamo il gusto dell'olio essenziale: spesso vengono preferiti gli agrumi che sono molto dominanti, i fiori o le piante varie. Il pompelmo, pur non essendo tra gli agrumi, viene utilizato molto frequentemente con ottimi risultati. Aggiungiamo altra acqua e mettiamo il composto in una bottiglietta: a questo punto sarà tutto pronto da spruzzare negli ambienti che desideriamo profumare. Come abbiamo già avuto modo di chiarire, sebbene questo sia chiamato "metodo ecologico", per la casa non ci sono altri modi per fare il profumo in casa. E quindi diamo libero sfogo alla fantasia per giocare con gli oli essenziali, attenzione agli animali in casa e in questo modo sì che riusciremo a profumare ogni stanza!

Tag: casa    profumo    spesso    fare    spruzzare    problema    essere    bisogno    

Argomenti: libero sfogo,    cattivo odore,    grande maggioranza,    profumo adatto

Altri articoli del sito ad argomento Profumi del canale Moda ed affini:

Mantenere la fiducia in se stessi e negli altri nel lungo periodo
Come essere un bravo casalingo
Come gestire una serena convivenza
Come fare soldi e contare, possibilmente, su un piccolo reddito passivo
Come scegliere la lettiera del gatto