Riccione, la Perla Verde dell'Adriatico

Già da metà Ottocento si andavano diffondendo le informazioni su i benefici dei bagni di mare e, così pure la cultura della vacanza. Riccione allora era ancora un piccolo insediamento, che dipendeva economicamente e amministrativamente da Rimini, della quale rappresentava una piccola propaggine rurale; separata. Ben presto la fama di un luogo salubre e dalle bellezze naturali si diffondeva anche tra la media e alta borghesia di varie parti d'Italia. Fu il Conte Martinelli a creare Riccione come una località di élite con strade ampie e belle ville immerse nel verde in prossimità della spiaggia: "La città giardino", zona urbana destinata, nel volgere di pochi anni, a trasformare completamente l'antica fisionomia del territorio riccionese. Il vecchio borgo perde gradatamente la sua fisionomia e diviene quella di un luogo di vacanze esclusive, di svaghi d'élite.

Nel corso dei decenni la presenza del turismo, che intanto è diventato di massa sarà sempre più imponente e la spiaggia di Riccione, la sua perfetta organizzazione, la professionalità e la simpatia dei suoi operatori sono famose nel mondo.

I suoi stabilimenti offrono  lo spettacolo di una spiaggia nitida e ordinata, le postazioni di salvataggio vigilano sulla sicurezza dei turisti, sotto gli ombrelloni ognuno può vivere il sogno d'una vacanza appagante. Feste, spazi dedicati allo sport, i baby point: la spiaggia offre tutta una serie di servizi che vanno dalla possibilità di affittare lettini e ombrelloni, cabine per cambiarsi, alla toilette e la doccia per rinfrescarsi, immancabili e a diposizione di tutti ed escursioni in mare e bagni al largo, dove l'acqua è più profonda. La vita notturna è un'emozione. Locali alla moda, aperti fino a tutte le ore, ballerini acrobatici, musica e divertimento con cocktail profumati nei locali del lungo mare e infine gli Street Bar: salotti musicali sulla strada dove si balla, si beve, ci si incontra.

Forse non tutti sanno che Riccione offre anche un suggestivo entroterraComode e veloci escursioni regalano paesaggi mozzafiato, rocche e castelli ricchi di storia, appuntamenti folkloristici, sagre e feste paesane. Capitale dell'ospitalità, dove poter vivere una vacanza al mare, sulle spiagge dorate della Riviera, partecipare ai numerosi eventi estivi organizzati sia per grandi sia per piccini e allo stesso tempo numerosi appuntamenti con il mondo del business con congressi e convention, eventi culturali, mostre d'arte ed ai numerosi Parchi Tematici della Riviera. Dal punto di vista logistico, Riccione è facilmente raggiungibile: quattro aeroporti, la stazione ferroviaria che è situata a due passi dal centro e grazie alla rete autostradale è facilmente raggiungibile anche in macchina.

Tag: spiaggia    mare    vacanza    riviera    luogo    tutti    fisionomia    raggiungibile    

Argomenti: due passi,    vecchio borgo,    lungo mare,    metà ottocento

Altri articoli del sito ad argomento Vacanze Italia del canale Italia ed affini:

San Benedetto del Tronto
Amalfi, una meravigliosa cartolina sulla Penisola Sorrentina
Mete Estate 2012
Bibbona Marittima la costa degli Etruschi
Senigallia