Lipari, tra storia e salute

Lipari è la più grande isola delle Eolie, un piccolo paradiso a sud di Italia. La sua cittadina sorge ai piedi della  rocca del Castello. Un territorio modellato da 12 vulcani,  la loro presenza è ben visibile nella Valle Muria, dalle rocce rosse, e nella costa nord-orientale, coperta da una vasta colata di pomice, una bianca montagna con tre   colate di ossidiana nerissima della Forgia Vecchia, delle Rocche Rosse, e di  Canneto.Sull'isola di giunge solo con aliscafi o traghetti che fanno la spola quotidianamente, qui, il turista riceve un'accoglienza molto familiare, e, le proposte ricettive sono tutte molto accoglienti. Le hotelleries dell'isola sono tutte molto buone, negli ultimi anni poi sono sorti alcuni residence di varia categoria, poi si possono persino affittare case e, per chi ama il sapore quasi antico dell'ospitalità si può alloggiare in case di pescatori disposti persino ad insegnare la loro arte!

Con spese relativamente modeste, si può avere una camera in paese, di quelle tipo isole greche, con le finestre sulle stradine piene di voci e di colori, ed il perenne odore dei dolci. Scegliere Lipari però come meta ideale per una vacanza tra benessere e relax è fondamentale! Infatti tutte le Eolie, ed in particolare Lipari sono mete rinomate per chi "si vuole bene", sin da tempi remoti, qui ci si reca per  provare il piacere antico di un bagno di vapore o di un impacco di fango, per apprezzare passeggiate in mulattiere alla scoperta di antiche piante selvatiche  e, magari se accompagnati da una guida locale poter persino imparare a riconoscerle! L'isola poi è ricca di belle e riservate calette dove poter "prendere il sole" in massimo relax, e, fare dello snorkelling interessante:  le acque circostanti l'isola hanno nascondono un mondo variegato e colorato che saprà far riposare i nostri occhi!

Mattina e pomeriggio passeranno in assoluto riposo e tranquillità tra caldi profumi di erbe mediterranee, mentre la sera è bello passeggiare nella cittadina, Lipari città infatti sorge nell'area interna del Castello di cui ancora si vedono le possenti mura spagnole erte in difesa dei saccheggi pirateschi, passeggiare tra le vie del centro storico ci riporterà indientro nei "secoli" e, se intendiamo gustare un piatto di sopraffina bontà non possiamo non sostare nei piccoli ristoranti che offrono la cucina di pesce pescato dalle sagge mani dei locali pescatori, qui a Lipari il pesce è sempre fresco e noi potremmo assaporare la raffinatezza di un'arte enogastronomica ancora poco raffinata, particolare poi è il pane che ancora viene fatto veramente a mano in tutte le panetterie della cittadina!

Una visita però da non dimenticare è anche quella fatta al parco archeologico del castello, dove, nella zona antistante la chiesa della Madonna delle Grazie si osservano i resti di tombe greco romane. Spesso Lipari è considerata un luogo per vacanze esclusive, invece se cerchiamo relax e serenità e abbiamo un budget ristretto, una bella camera in una accogliente casa di pescatori in borgata sarà il nostro piccolo angolo di paradiso!

Tag: persino    relax    antico    camera    isola    piccolo    castello    passeggiare    

Argomenti: centro storico,    meta ideale,    piccolo paradiso,    parco archeologico

Altri articoli del sito ad argomento Vacanze Italia del canale Italia ed affini:

Brac, un'isola in cerca di successo
Antigua Barbuda, acque cristalline in un mare blu cobalto
Vacanze in Corsica
Le Sporadi, per un turismo ecocompatibile
Grecia, l'origine della civiltà occidentale