Innonautics Oristano: turismo e archeologia subacquea

Le coste Sarde annualmente attirano numerosi turisti, e, il territorio si attrezza con offerte differenziate per valorizzare ogni aspetto ed ogni peculiarità. La provincia di Oristano ci offre ricchezze imperdibili sul profilo naturalista ma anche archeologico, ma da questa estate ci regalerà una speciale proposta. La Camera del Commercio con altri entri promuove Innonautics.

Ma cosa è?

Turismo e l'archeologia subacquea, creazione di idonei percorsi blu (marini) nelle coste oristanesi per dar la possibilità al turista di osservare un patrimonio "sommerso" Lo specchio di acqua della penisola del Sinis, conserva fondali con grandi ricchezze storiche, patrimonio immenso di testimonianza.

I percorsi saranno creati e curati dagli studenti dei corsi universitari e dei master specifici. Ci troviamo all'interno dell' Area Marina Protetta Sinis Mal di Ventre, territorio quasi incontaminato dove è possibile tra l'altro osservare varie specie di pesci, ma anche le stupende tartarughe, o intravvedere al largo i delfini. Questa 'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre" comprende l'Isola di Mal di Ventre, lo scoglio del Catalano e la Penisola del Sinis. Acque cristalline e trasparenti, macchia mediterranea, selvaggina, uccelli e quanto altro, ma quel che rende straordinario questo paradiso è la famosa spiaggia di IS Arutas.

Una bella spiaggia estesa per qualche centinaio di metri deve la sua peculiarità alla sabbia, composta da piccoli granelli di quarzo tondeggianti, con sfumature di colori. Peculiarità della costa poi è la presenza del vento maestrale, infatti i lidi del Sinis e dell'Oristanese sono ambiti da surfisti di tutto il mondo. Belle poi le antiche rovine di Tharros e di Cornus, innumerevoli resti di nuraghe creano poi piccole collinette lungo il Sinis.

Tag: ventre    penisola    spiaggia    territorio    patrimonio    marina    isola    area    

Argomenti: patrimonio immenso

Altri articoli del sito ad argomento Vacanze Italia del canale Italia ed affini:

Le spiagge più belle e misteriose d'Europa - parte 1
Aruba la spiaggia bianca come la neve
Bibbona Marittima la costa degli Etruschi
A Santorini, sulle tracce di Atlantide
Sardegna: le spiagge più belle