Théoule sur Mer, baie da mille e una notte

Théoule-sur-Mer, spiagge sabbiose e baie da mille e una notte. Théoule vi offre le sue insenature rocciose e calanchi rossi da cui si gode un'affascinante vista sul mare, la costa e le montagne. Questa perla nascosta tra le insenature e le rocce dell'Esterel è uno dei piccoli centri costieri più affascinanti della Costa Azzurra e del Var. Théoule-sur-Mer si trova a soli 10 Km da Cannes e a 40 Km da Nizza ed è quindi facilmente raggiungibile sia con la macchina che con la barca. A Théoule-sur-Mer dove le acque turchesi lambiscono le spiagge di sabbia ombreggiate da palme, insenature di roccia rossa costituiscono il piccolo porto turistico con il suo mini-faro costruito in pietra; poche residenze circondate da giardini; un superbo castello merlato Château des Mineurs.

Il suo clima mite tutto l'anno, l'abbondanza della vegetazione e la diversità dei paesaggi tra il Mediterraneo e l'Estérel, attraggono di più gli amanti della natura e del trekking che  saranno al settimo cielo per i sentieri e le vette circostanti, compreso il percorso di  Grues Grosses, che culmina a 440 m, interessante poi nella zona di Pointe de l'Aiguille il magnifico parco di rocce rosse a picco sul mare di cristallo chiaro.

Théoule-sur-Mer è caratterizzato da stupende spiagge sabbiose e dal litorale roccioso di un colore rosso acceso che attraverso i secoli si è modellato al perpetuo flusso delle acque limpidissime formando piccole baie sparse qua e là: veri angoli di paradiso per chi può raggiungerle via mare. La sensazione che si ha soggiornando a Théoule-sur-Mer è quella di essere in luoghi esotici dalle acque turchesi e dalle spiagge bianche, ristoranti di pesce, spiagge private veramente bellissime ed hotel di lusso a Théoule-sur-Mer sapranno farci immergere in un'atmosfera di completo relax molto difficile da trovare in luoghi molto più affollati in Costa Azzurra.

Vela, sci nautico, centro diving, farm marina, escursioni in mare, balneoterapia, equitazione, golf, escursioni nella foresta di querce da sughero e pini marittimi e nel vicino massiccio Tanneron: più di 23 km di sentieri segnalati, visite guidate al borgo, spettacoli e concerti. una destinazione di prestigio che saprà far innamorare famiglie e giovani in cerca di emozioni. Tra insenature rocciose, baie nascoste, acque cristalline, spiagge segrete e private in puro stile tropicale è una meta imperdibile per chi apprezza la bellezza dei luoghi "fuori dai soliti percorsi"sapranno convincervi che non esiste solo Cannes e Saint Tropez.

Tag: mare    acque    costa    notte    immergere    merlato    mediterraneo    massiccio    

Argomenti: clima mite,    colore rosso,    porto turistico,    piccolo porto

Altri articoli del sito ad argomento Vacanze Francia del canale Francia ed affini:

Otranto
Cap Esterel, luogo da favola
Gabes, una spiaggia sconfinata tra il mare, il deserto e un'oasi
Crociere: qual è la rotta più economica?
Port Frejus, nel Mediterraneo fresco e blu